Asiatica Film Mediale

L’idea dello spinoff di Voldemort di Harry Potter Star non è per tutte le età

L’idea dello spinoff di Voldemort di Harry Potter Star non è per tutte le età
Erica

Di Erica

06 Luglio 2022, 16:00


Ralph Fiennes condivide il suo concetto piuttosto unico per uno spin-off di Harry Potter Voldemort. Avendo incantato il pubblico per più di 20 anni, i film di Harry Potter non solo hanno portato le loro giovani star a una grande fama, ma hanno anche stabilito la serie come uno dei franchise cinematografici più amati di tutti i tempi. Pubblicato per la prima volta nel 2001, Harry Potter e la pietra filosofale ha presentato al pubblico Harry Potter di Daniel Radcliffe, il ragazzo che visse, e il suo destino un giorno si imbatterà nell’oscuro Lord Voldemort, che lo aveva lasciato orfano da bambino.

Nonostante sia apparso in numerosi ruoli straordinari nel corso della sua carriera, Fiennes, per alcuni, è meglio conosciuto per il suo ruolo di Lord Voldemort nei film di Harry Potter. Dopo essere apparso per la prima volta come il terrificante cattivo in Harry Potter e il calice di fuoco del 2005, Fiennes ha interpretato il personaggio per tutto il resto della serie. Con la serie di Harry Potter giunta alla sua epica conclusione più di 10 anni fa, il pubblico chiede da tempo un revival della tanto amata serie, con Fiennes che aveva precedentemente discusso del suo desiderio di interpretare di nuovo Voldemort, condividendo che nutre un affetto per il personaggio.

In una recente intervista con The List per discutere del suo ultimo progetto The Forgiven con la co-protagonista Jessica Chastain, Fiennes discute ancora una volta di tornare al ruolo di Lord Voldemort. Quando gli è stato chiesto direttamente se avrebbe interpretato di nuovo il personaggio, offre il suo concetto non proprio PG-13 per uno spin-off di Voldemort, che si concentrerebbe sulla relazione del cattivo con la sua nuova moglie, scegliendo Chastain in quel ruolo. L’attore poi offre alcune idee interessanti su come la magia avrebbe un ruolo nella relazione della coppia. Dai un’occhiata alla discussione di Fiennes e Chastain di seguito.

Fiennes: Penso che Voldemort dovrebbe riapparire e ci dovrebbe essere la sposa di Voldemort, interpretata da Jessica.

Chastain: Bene. Ma allora sarebbe un matrimonio amorevole?

Fiennes: Penso che lo sarebbe. Sarebbe molto complicato. Sarebbe un’ossessione. Si odirebbero. Poi si sarebbero uniti con incantesimi incredibili. Avrebbero fatto sesso fantastico e poi avrebbero avuto le loro separazioni traumatiche. Userebbero la loro magia per manipolarsi a vicenda e innamorarsi l’uno dell’altro.

Chastain: Sembra molto eccitante. Probabilmente non adatto ai bambini, ma chi se ne frega?

Fiennes: Chi se ne frega? Destra.

L’idea unica di Fiennes mette Voldemort in prima linea e offre uno sguardo diverso al personaggio rispetto a quello utilizzato anche dai fan del franchise di Harry Potter. Essendo stato l’antagonista chiave nei film di Harry Potter, Voldemort da allora è diventato un punto fermo della cultura pop, grazie al suo aspetto inquietante e scheletrico, che lo rende uno dei personaggi più immediatamente riconoscibili del franchise. Per celebrare la carriera di Fiennes nel suo insieme, un video ha recentemente immaginato Voldemort in film come Schindler’s List e The Grand Budapest Hotel, con risultati ridicolmente divertenti.

È lecito presumere che a Fiennes venga probabilmente chiesto di tornare nel ruolo di Colui che non deve essere nominato su base piuttosto frequente, quindi è sicuramente esilarante vedere l’attore dare una svolta non così seria alla sua risposta questa volta. Nonostante la natura alquanto bizzarra dell’idea di Fiennes, ci sono probabilmente molti che sarebbero interessati a uno spinoff che esplori ulteriormente il personaggio di Voldemort, inoltre anche la scelta dell’attore di Chastain come co-protagonista per questo progetto sarebbe probabilmente ben accolta. Dopo una dura performance al botteghino di Animali fantastici 3, il futuro di ulteriori spin-off di Harry Potter deve ancora essere deciso, anche se è giusto dire che, a prescindere, l’idea di Fiennes potrebbe rimanere sullo scaffale per un po’.

Fonte: L’elenco

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

Quanto costa Thor: Love & Thunder da realizzare (e di cosa ha bisogno al botteghino)
Quanto costa Thor: Love & Thunder da realizzare (e di cosa ha bisogno al botteghino)

Ecco quanto costa realizzare Thor: Love and Thunder e cosa deve guadagnare per essere un successo al botteghino. Apparso per la prima volta in Thor del 2011, il Dio del Tuono è stato un punto fermo del Marvel Cinematic Universe per oltre un decennio. Oltre a due sequel da solista, Thor è stato anche in […]

Il regista di Loki elogia Thor: Love & Thunder
Il regista di Loki elogia Thor: Love & Thunder

La regista di Loki, Kate Herron, è recentemente andata sui social media per elogiare Thor: Love and Thunder. Dopo gli eventi che cambiano l’universo di Avengers: Endgame, l’attesissimo sequel di Thor vede il personaggio titolare che lotta per raccogliere i pezzi della sua vita. Con il suo pianeta natale scomparso e la sua gente trasferita […]