Asiatica Film Mediale

L’epico Napoleone di Ridley Scott e Joaquin Phoenix svelato in un’immagine pronto per la battaglia.

L’epico Napoleone di Ridley Scott e Joaquin Phoenix svelato in un’immagine pronto per la battaglia.
Erica

Di Erica

04 Aprile 2023, 13:46



Il prossimo film biografico di Ridley Scott, “Napoleon”, è stato rivelato in un’immagine che mostra l’azione. Iniziando la sua carriera con il dramma storico acclamato dalla critica “I duellanti”, il leggendario regista ha coltivato una lunga lista di epopee storiche, tra cui “1492 – La conquista del paradiso”, “Gladiator”, e “Kingdom of Heaven”. Dopo “Napoleon”, Scott dirigerà il tanto atteso sequel di “Gladiator”, con Paul Mescal nel ruolo del maturo Lucio.

Un’immagine del film “Napoleon” di Scott è stata ora rivelata (via Deadline). Vestito come l’imperatore titolare, l’immagine mostra Joaquin Phoenix che guida i suoi uomini in una feroce carica sul campo di battaglia.

“Napoleon” uscirà nei cinema di tutto il mondo il 22 novembre. L’epopea storica sarà poi disponibile in streaming su Apple TV+ dopo la sua uscita nei cinema.

Originariamente intitolato “Kitbag”, il film biografico di Scott su Napoleon seguirà il comandante militare e leader politico francese mentre si innalza al potere attraverso la Rivoluzione francese per diventare l’Imperatore di Francia. Il film sarà incentrato sulla sua relazione con Joséphine de Beauharnais, la prima moglie di Napoleon e la prima imperatrice di Francia. Vanessa Kirby, la star di “Pieces of a Woman” e dell’imminente “Mission: Impossible – Dead Reckoning Part One”, interpreterà Joséphine. Completano il cast Tahar Rahim di “The Mauritanian” come Paul Barras, Ben Miles di “The Crown” come Caulaincourt e Ludivine Sagnier di “Swimming Pool” come Theresa Cabarrus.

Anche se non è stato ancora rivelato un calendario esatto per “Napoleon”, è probabile che Scott coprirà l’intero periodo di corteggiamento e matrimonio di Joséphine e Napoleon, che durò dal 1795 al 1810. Inizialmente amante di Barras, Josèphine incontrò Napoleon attraverso connessioni politiche e si sposò con lui l’anno successivo. La loro partnership si rivelò complicata, con Napoleon lontano gran parte del tempo a combattere in battaglie, entrambe le parti impegnate in relazioni romantiche e complicazioni di potere che sorgono una volta che il generale diventa Imperatore di Francia.

Scott ha elogiato la performance di Phoenix come Napoleon, citandolo come la ragione principale di importanti revisioni positive per il prossimo film. Il regista ha spiegato in precedenza che Phoenix è un attore unico che ha costantemente messo in discussione la produzione. Per aiutare Phoenix a canalizzare il ruolo, Scott ha fatto riscrivere significative parti della storia e del personaggio. Con “Napoleon” in uscita nei cinema in novembre, e su Apple TV+ poco dopo, saranno rivelati maggiori dettagli nei prossimi mesi.


Potrebbe interessarti

Nicolas Cage vuole interpretare un altro mostro classico dell’Universo Universale.
Nicolas Cage vuole interpretare un altro mostro classico dell’Universo Universale.

In vista della sua interpretazione dell’iconico vampiro Dracula in Renfield, Nicolas Cage rivela il classico mostro di Universal che vorrebbe interpretare. Cage sarà protagonista dell’imminente horror-commedia, incentrato sull’omonimo servo di Dracula interpretato da Nicholas Hoult mentre cerca di liberarsi dalla sofferenza dopo essersi innamorato di un poliziotto del traffico di New Orleans. Basato su una […]

Il remake live-action di Moana di Disney scatena confusione e frustrazione.
Il remake live-action di Moana di Disney scatena confusione e frustrazione.

I fan di Moana reagiscono con confusione e frustrazione alla notizia del remake live-action di Disney. Uscito nel 2016, il musical animato originale seguiva il personaggio principale in un’avventura che esplorava e celebrava la cultura polinesiana. Per salvare il suo popolo da una piaga che consumava la loro isola, Moana intraprende un pericoloso viaggio attraverso […]