Notizie Serie TVLe star di Stranger Things si aprono sulle preoccupazioni...

Le star di Stranger Things si aprono sulle preoccupazioni sul divario di età della quarta stagione

-


Il cast di Stranger Things si è aperto sulle preoccupazioni che avevano con la loro notevole differenza di età nella stagione 4. Stranger Things è una serie horror di fantascienza che è stata presentata in anteprima su Netflix il 15 luglio 2016. La serie è stata creata dai fratelli Duffer e segue un gruppo di ragazzini mentre indagano sulla scomparsa del loro amico nella città di Hawkins, nell’Indiana, solo per scoprire forze soprannaturali in gioco. Stranger Things è diventato una sensazione da un giorno all’altro e ha portato le sue giovani stelle alla fama. Il cast comprende Winona Ryder, David Harbour, Finn Wolfhard, Noah Schnapp, Millie Bobby Brown, Gaten Matarazzo e Caleb McLaughlin.

La prima metà della stagione in 2 parti di Stranger Things arriverà su Netflix il 27 maggio, rendendo il divario tra le stagioni 3 e 4 di poco inferiore a 3 anni. I ritardi possono essere attribuiti alla pandemia di Covid-19, così come all’ampia scala della stagione 4. Si stima che questa stagione abbia un tempo di esecuzione totale doppio rispetto alle precedenti stagioni di Stranger Things. Quando Stranger Things iniziò per la prima volta, alcune delle star dello show avevano appena 12 anni. Ora, dopo tre stagioni e un intervallo di 3 anni tra gli episodi, queste stesse star non sono più bambini e la loro età varia dai 17 ai 20 anni.

In un’intervista con OGGI, Matarazzo e Schnapp si aprono su alcune delle loro preoccupazioni riguardo al divario di età di Stranger Things. Il problema è più significativo del semplice sembrare più vecchio di stagione in stagione. A causa della lunga produzione della stagione 4, in realtà ci sono casi in cui il cast sembra più vecchio di scena in scena. Tuttavia, Matarazzo afferma che ci hanno lavorato abbastanza bene e che l’invecchiamento cattura i periodi di trasformazione dei personaggi. Dai un’occhiata alle loro dichiarazioni di seguito:

Matarazzo: È qualcosa a cui pensiamo sempre, ma è qualcosa con cui lavoriamo abbastanza bene, credo. I personaggi sono in periodi di transizione nelle loro vite… è pazzesco vedere come apparivamo tutti noi quando abbiamo iniziato.

Schnapp: Ricordo che nella seconda stagione mi dissero che dovevi abbassare il tono della tua voce, devi parlare a un livello diverso e stare più basso, io ero tipo, ‘Non posso farlo, non sono così più.

Indipendentemente dalle preoccupazioni, il fatto è che l’invecchiamento del cast di Stranger Things non può essere controllato da una troupe di produzione. Come sottolinea Schnapp, è arrivato a un punto in cui ha dovuto spiegare che non era più così giovane e non poteva apparire così. Fortunatamente, per la maggior parte, Stranger Things sembra funzionare con i loro attori anziani. Con il progredire della serie, gli spettatori sono stati in grado di vedere questi personaggi crescere davvero in se stessi. Dal trovare coraggio, affrontare le loro paure, affrontare il dolore o navigare nelle loro prime relazioni e rotture, Stranger Things esplora sicuramente l’aspetto della maturità della serie anche nel mezzo del lato soprannaturale delle cose.

In definitiva, le differenze di età del cast di Stranger Things non dovrebbero creare troppi problemi. Per gli attori più giovani, ci sarà solo una differenza di circa 2-5 anni tra l’età dei loro personaggi e l’età della loro vita reale. Non è molto, considerando che uno dei membri più anziani del cast, Charlie Heaton, ha 28 anni e interpreterà Jonathan Byers, 18 anni, nella stagione 4. In realtà non è affatto raro nell’industria cinematografica che gli adulti interpretino adolescenti sullo schermo. Per quanto riguarda l’invecchiamento da una scena all’altra, ciò crea più di un problema. Allo stesso tempo, il cast ha affrontato alcuni ritardi e scenari imprevedibili e ha semplicemente fatto del suo meglio. Probabilmente, sarà la grande scala della stagione 4 di Stranger Things e la sua natura unica ad avere la precedenza agli occhi degli spettatori, piuttosto che alcune piccole incongruenze nell’invecchiamento.

Fonte: OGGI

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Debora
Debora
Sono Debora, 45 anni, appassionata di serie TV americane. Sono molto curiosa e mi piace condividere informazioni sulle serie che seguo. Ho imparato l'inglese guardando le serie in lingua originale. Scrivo news per Asiatica Film Mediale. Tra le mie serie preferite ci sono Game of Thrones, Breaking Bad e Stranger Things. Amo passare le serate a guardare le serie TV Americane per immergermi completamente in queste storie.

Ultime News

Amandla Stenberg rivela di più su The Acolyte, la prossima misteriosa serie TV di Star Wars

Sommario Il Giurato promette un'ambientazione unica nell'Alta Repubblica che sfida le concezioni tradizionali dei Jedi sul potere all'interno...

Il manga “El seinen Kowloon Generic Romance” avrà un adattamento anime.

Una recente fuga ha assicurato che il manga romantico scritto e illustrato da Jun Mayuzuki, "Kowloon Generic Romance",...

Hit New Adult Swim Anime Beats One Piece & Attack on Titan in Popularity According to IMDb. Il nuovo anime di successo di Adult Swim...

Sommario Ninja Kamui batte IMDb, superando One Piece e Attack on Titan: una grande vittoria per la nuova serie...

Denis Villeneuve svela la scena preferita di Dune 2: “È appena descritta nel libro”

Parte 2 di Dune: Data di Uscita, Cast, Trama, Trailer e Tutto ciò che Sappiamo Riassunto Denis Villeneuve rivelato che...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

Avventuratevi nel cuore pulsante dell'orrore con la nostra raccolta...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te