Notizie FilmLe star del cinema sono invecchiate con gli effetti...

Le star del cinema sono invecchiate con gli effetti visivi molto più di quanto pensi

-


Il dirigente degli effetti visivi, Matt Panousis, spiega che il deinvecchiamento nei film è molto più diffuso di quanto il pubblico possa pensare, con la maggior parte delle produzioni che utilizzano la tecnica per scopi estetici. L’invecchiamento è ancora un fenomeno relativamente nuovo con il film del 2006 X-Men: The Last Stand che è stato il primo ad utilizzare la tecnica. Nel film, Patrick Stewart e Ian McKellan sono stati invecchiati per un flashback dei loro personaggi, rispettivamente il Professor X e Magneto. Da allora, più film hanno iniziato a utilizzare la tecnica dell’invecchiamento per far invecchiare i personaggi fino a 20 anni. Il processo varia da film a film, ma spesso utilizza CGI, editing digitale o anche una combinazione di controfigure e CGI. Tuttavia, il processo può essere utilizzato anche per scopi diversi dal deinvecchiamento significativo.

Mentre appariva in The Town con Matthew Belloni, Panousis ha descritto quanto sia diventato prevalente il deinvecchiamento sui set cinematografici. Belloni ha riconosciuto che il de-invecchiamento che riceve più attenzione sono quelli in cui gli attori sono invecchiati di ben 15-20 anni. In casi come X-Men: The Last Stand o l’ultimo film di Indiana Jones, l’invecchiamento è evidente perché il film sta specificamente cercando di far apparire l’attore significativamente più giovane al pubblico. Tuttavia, a volte un personaggio che sembra più giovane non fa parte della trama, quindi non si nota un sottile invecchiamento. Panousis ha stimato che l’80% -85% delle produzioni cinematografiche potrebbe utilizzare la tecnica in questo modo sottile. Dai un’occhiata alle sue dichiarazioni e a quelle di Belloni di seguito:

Matt Belloni: Parliamo un po’ del de-invecchiamento, perché per il consumatore medio, stai osservando… ci sono due tipi di cose qui. Uno è per il personaggio, qualcosa come Indiana Jones nel prossimo film, ci sono sequenze in cui Harrison Ford è più giovane e lo hanno invecchiato usando una tecnologia come questa. Questo, penso che le persone capiscano, puoi invecchiare le persone ora. Ciò di cui la gente non si rende conto, penso, è che la tua star del cinema da giardino, che ora ha forse 60 o 65 anni, forse c’è del lavoro fatto su quella persona nel film che stai guardando, e tu non capisci nemmeno lo sai perché il personaggio non dovrebbe essere più giovane, ma il volto della persona è stato lavorato. Dimmi quanto è diffuso.

Matt Panousis: Molto, molto, molto prevalente. […] Lo chiamiamo cosmetico… trucco digitale, cosmetico. Quindi, quando parliamo di deinvecchiamento, invecchiamento, in genere parliamo di spostare qualcuno di 15-20 anni su entrambi i lati dello spettro, e in genere questo è fatto per la trama, giusto? Episodio di flashback, ne è un esempio. Ma la maggior parte del lavoro è cosmetica. E la roba cosmetica, crediamo che sia probabilmente da qualche parte sulla falsariga dell’80-85% di tutte le produzioni là fuori a Hollywood in questo momento.

I film e gli spettacoli di proprietà della Disney hanno spinto in avanti l’invecchiamento

Mentre l’invecchiamento sta diventando molto più comune di quanto gli spettatori credano, la Disney è uno degli studi più importanti per utilizzare la tecnica in modo percettibile. Oltre ad essere lo studio che per primo ha introdotto la tecnica, l’invecchiamento ha continuato a diventare un evento comune in Marvel e Star Wars e sarà utilizzato anche nell’imminente Indiana Jones e Il quadrante del destino. Mentre alcune delle incursioni dell’invecchiamento della Disney hanno ricevuto risultati contrastanti, come Luke Skywalker (Mark Hamill) in The Mandalorian, stanno facendo progressi, poiché l’invecchiamento di Harrison Ford nei panni di Indiana Jones sembrava straordinariamente credibile.

La Disney usa comunemente l’invecchiamento nei loro più grandi franchise cinematografici, ma non usano sempre lo stesso metodo. In casi come Ford in Indiana Jones e Il quadrante del destino, la Disney crea l’invecchiamento in gran parte attraverso l’uso di CGI ed effetti visivi. Tuttavia, nel caso di Skywalker in The Mandalorian, la Disney ha scelto di utilizzare la tecnologia deepfake invece della CGI. Come ha funzionato, sia Hamill che un giovane attore simile hanno recitato le stesse scene. La tecnologia Deepfake è stata quindi utilizzata per combinare i due in uno Skywalker invecchiato. Nel frattempo, invece di usare la voce di Hamill, hanno sintetizzato completamente la sua voce usando un’applicazione chiamata Respeecher.

Alcune delle tecniche di invecchiamento della Disney sono state accolte più bene di altre. Ad esempio, non tutti sapevano bene cosa pensare dell’invecchiamento di Skywalker. Tuttavia, la Disney è stata aperta a migliorare i suoi metodi. Quando uno YouTuber, Shamook, ha ricreato il deepfake Skywalker della Disney e lo ha migliorato notevolmente, Lucasfilm ha finito per assumere Shamook per lavorare nella sua divisione effetti visivi. È un po’ troppo presto per dire come andrà a finire il de-invecchiamento di Indiana Jones e il quadrante del destino, ma i materiali promozionali sembrano mostrare un miglioramento della tecnica. L’invecchiamento è un punto di svolta nell’industria cinematografica e gli artisti VFX stanno ancora assistendo a un aumento del suo utilizzo e dei suoi scopi.

Fonte: Il Comune con Matteo Belloni

Erica
Erica
Sono Erica, una donna di mezza età per metà italiana e metà americana, appassionata di cinema americano. Scrivo articoli per Asiatica Film Mediale, ma il mio segreto è che amo scrivere anche poesie. I miei film preferiti sono Il Padrino, Schindler's List e Inception, e un aneddoto che mi riguarda è quando, da piccola, ho visto Jurassic Park al cinema e non ho smesso di urlare fino alla fine del film!

Ultime News

L’attore di Ms. Marvel discute del “garantito” ritorno nel MCU dopo The Marvels.

Riassunto Le avventure di Kamala Khan continuano dopo The Marvels, con Iman Vellani che conferma il...

The Walking Dead: The Ones Who Live Episodio 3 Trailer – Il piano di fuga di Rick e Michonne prende forma.

Questo articolo fa parte di una directory: The Walking Dead: The Ones Who Live - Data di uscita,...

La più recente scelta di cast per il film di Superman del DCU è stata predetta da un fan 13 anni fa

RIASSUNTO Un tweet di un fan di 13 anni fa che suggeriva l'attore Wendell Pierce...

C’è sempre speranza: il futuro del Fire Country di Gabriela e Bode suggerito dopo la bomba della première della stagione 2

Questo articolo fa parte di una directory: Fire Country Stagione 2: Data di uscita, Cast, Storia, Trailer e...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

Avventuratevi nel cuore pulsante dell'orrore con la nostra raccolta...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te