Notizie FilmLe riprese del massacro della motosega del Texas hanno...

Le riprese del massacro della motosega del Texas hanno richiesto oltre 20 maschere Leatherface

-


Attenzione: di seguito spoiler sul massacro della motosega del Texas del 2022.

Il proprietario dello studio di effetti speciali dietro il design di Leatherface di Texas Chainsaw Massacre rivela l’ampio processo creativo. La produzione Legendary Pictures, ripresa da Netflix e pubblicata alla fine della scorsa settimana, funge da sequel del classico slasher di Tobe Hooper del 1974 The Texas Chain Saw Massacre. Seguendo le orme di seguiti simili come Halloween e Candyman, Texas Chainsaw Massacre è una continuazione diretta del film originale e trova l’iconico cattivo Leatherface, quasi 50 anni più vecchio, che si nasconde in una piccola città del Texas prima di scatenare la sua ira su un nuovo gruppo di giovani ignari.

Sebbene lo sviluppo abbia incontrato diversi ostacoli, con le riprese principali iniziate solo pochi mesi dopo l’inizio della pandemia di COVID-19 e il licenziamento dei primi registi del film, il produttore Fede Alvarez e il nuovo regista, David Blue Garcia, alla fine hanno completato il Texas Chainsaw Massacre. Mark Burnham ha assunto il ruolo prolifico di Gunnar Hansen al fianco di Olwen Fouéré nei panni di Sally Hardesty (l’ultima ragazza del film di Hooper), Sarah Yarkin nei panni di Melody ed Elsie Fisher nei panni di Lila. Nonostante il cambiamento visionario seguito all’insoddisfazione di Legendary per il primo Ryan e Andy Tohill, il cast e la troupe hanno continuato a girare in Bulgaria, con tutte le difficoltà che la produzione cinematografica all’estero durante una pandemia potrebbe portare.

In particolare, è stato l’intricato processo di progettazione di Leatherface a rivelarsi più difficile per il team dietro Illusion Industries Inc. Bloody-Disgusting condivide una discussione con il proprietario dello studio, Todd Tucker, su quanto sia stata coinvolta l’intera operazione. Tucker afferma che il Key Designer e scultore Martin Astles ha condotto una spedizione da solista in Bulgaria per fungere da applicatore di trucco del set a causa delle restrizioni di viaggio in quel momento. “Penso che abbiamo fatto facce da ventenni”, dice Tucker, alludendo al fatto che Astles ha dovuto portare con sé numerosi pezzi di trucco all’estero per aggirare le restrizioni di spedizione. Ha anche dovuto vestire l’altrimenti gentile Burnham e le sue controfigure in scene diverse per mantenere la continuità. Scopri la citazione completa e le immagini qui sotto:

Penso che abbiamo fatto facce da ventenni. Perché sapevamo che non solo l’attore di Leatherface Mark Burnham avrebbe indossato la maschera, ma sapevamo che Martin avrebbe dovuto truccare anche tutti gli altri stuntman. Dovevano essere in grado di adattarli e avere lo stesso aspetto.

Creare così tante applicazioni sembra un’incredibile quantità di lavoro, ma è la strategia logica quando si affrontano complicazioni dovute a un’emergenza sanitaria globale. Gli slasher, in particolare, spesso presentano un costante aumento degli effetti sanguinari e sanguinari man mano che la storia procede, e poiché così tante produzioni cinematografiche girano in ordine non sequenziale, affrontare i problemi di continuità può essere complicato. Quando questi aspetti vengono combinati, è necessaria una pianificazione astuta per garantire che le scene con la maschera progressivamente insanguinata di Leatherface appaiano organizzate. L’avvertenza per il team di Illusion Industries durante la pianificazione è che dovevano creare solo più versioni della stessa maschera per la pelle, non quelle distintive. A differenza di altri film in franchising TCM, Leatherface indossa solo il volto del suo custode morto, Ginny (Alice Krige), durante la versione Legendary e Netflix.

Indipendentemente dalle reazioni critiche del Texas Chainsaw Massacre nel suo insieme, considerano l’estetica e la direzione generale di Leatherface come uno dei suoi elementi più favorevoli. Come Tucker spiega più avanti nell’articolo Bloody-Disgusting, la famigerata brutalità del texano che riprende dalla produzione del 1974 ha strati dovuti alla smorfia triste della faccia di Ginny sulla sua. La nuova maschera dà a Leatherface l’emozione che ha dimostrato solo marginalmente in accessi di temperamento infantile circa 48 anni fa. Se questo dono dell’umanità sia o meno una qualità oggettivamente buona per fornire un serial killer omicida di massa è un altro argomento di dibattito, ma la determinazione del dipartimento degli effetti speciali per il trucco di portare a termine l’intero processo è ammirevole. È anche uno dei tanti tentativi di farsi carico dell’eredità del film di Hooper, come riportare in vita la motosega vintage di Leatherface. Guarda il nuovo look del personaggio in Texas Chainsaw Massacre, in streaming ora su Netflix.

Fonte: Insanguinato-Disgustoso

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

L’anime Le bizzarre avventure di JoJo: Stone Ocean avrà 38 episodi

il distributore amazzone ha confermato che l'adattamento anime del manga scritto e disegnato da Hirohiko Araki, La bizzarra...

Chainsaw Man batte un record di lettura in MANGA Plus

Avevo precedentemente segnalato che il manga scritto e disegnato da Tatsuki Fujimoto, uomo motosegaera diventato il manga più...

Thor e il dottor Strange perdono al botteghino contro Gotoubun no Hanayome

Le ultime stime pubblicate dal portale giapponese Film Taroi ha confermato che il film del franchise di Gotoubun...

Nuovo anime Yama no Susume: Next Summit rivela il nuovo trailer

Sul sito ufficiale dell'adattamento anime del manga scritto e disegnato da Shiro, Yama no Susume (Incoraggiamento alla scalata),...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te