Notizie FilmLe prime recensioni di Matrix Resurrections divise tra nostalgia...

Le prime recensioni di Matrix Resurrections divise tra nostalgia e meta sequel

-


Manca solo un giorno all’uscita del film, le prime recensioni di Matrix Resurrections stanno arrivando e i critici sono in gran parte divisi. L’ultimo capitolo del franchise d’azione di fantascienza vede Lana Wachowski tornare al timone di una sceneggiatura che ha scritto insieme a David Mitchell e Aleksandar Hemon, la prima volta nella serie che non co-scrive e co-dirige con lei sorella Lilly. Il film vede un mix di star nuove e di ritorno tra cui Keanu Reeves come Neo, Carrie-Anne Moss come Trinity, Jada Pinkett Smith come Niobe, Lambert Wilson come The Merovingian e Daniel Bernhardt come Agent Johnson.

Accanto a loro c’è Yahya Abdul-Mateen II come una nuova versione di Morpheus, Jonathan Groff come una nuova incarnazione dell’agente Smith, Priyanka Chopra Jonas come una Sati più anziana, Jessica Henwick, Neil Patrick Harris e Christina Ricci. The Matrix Resurrections riprende alcuni anni dopo gli eventi della trilogia originale più vicina The Matrix Revolutions mentre Neo si ritrova a vivere nell’universo titolare sotto la sua identità originale di Thomas A. Anderson senza alcun ricordo del suo passato o di Trinity e ad essere medicato con il blu pillole dal suo terapeuta. Sentendo che c’è qualcosa di più grande in gioco nel mondo, Neo si riunisce con Morpheus e gli offre la pillola rossa, permettendogli di riaprire la sua mente alla verità dietro Matrix e riprendere la lotta per salvare l’umanità dalle macchine.

Dopo essere stato proiettato per la critica la scorsa settimana, le prime recensioni di Matrix Resurrections stanno arrivando e sono decisamente divise sull’ultimo capitolo della serie. I critici generalmente apprezzano la natura nostalgica del nuovo sequel, la sua narrazione meta-alimentata e la riunione dinamica di Neo e Trinity, anche se alcuni trovano che sia troppo un confuso rimaneggiamento del passato. Guarda cosa dicono i critici di seguito:

Mae Abdulbaki, Screen Rant:

Per molti aspetti, The Matrix Resurrections fa ciò che altri sequel del franchise non riescono a fare: racconta una storia su dove sono i personaggi ora e dove stanno andando alla fine. Come una storia su Neo e Trinity, la quarta puntata di Matrix funziona, il tutto cercando di fare riferimento al passato e andare avanti allo stesso tempo. Potrebbe indugiare troppo a lungo nel suddetto passato, a volte mostrando troppo di ciò che ha reso il franchise così buono per cominciare, ma è fiducioso nella sua esplorazione delle scelte e nella paura di lasciarsi alle spalle il comfort e l’autocompiacimento.

Brian Tuitt, USA Today:

Il nuovo “Matrix” cerca di riprogrammare un pezzo di cinema amato. Tuttavia, mancano alcune correzioni a un aggiornamento completo.

Amella Emberwing, IGN:

Matrix Resurrections è un mucchio di idee davvero buone accatastate insieme per fare un brutto – e talvolta brutto – film.

John DeFore, THR:

Se hai amato The Matrix e odiato i sequel (o semplicemente li hai trovati insoddisfacenti), vai a vedere questo. Divertiti.

Carly Lane, Collider:

The Matrix Resurrections diventa un film acutamente meta ed epicamente romantico… che ci chiede anche di mettere in discussione cose come il nostro istinto di raggiungere la nostalgia.

Scott Mendelson, Forbes:

È un pessimo film d’azione e non ha alcuna posta in gioco o urgenza, ma “The Matrix Resurrections” è un’affascinante autocritica disfattista da parte di registi che rivendicano il loro film più iconico e discutono per amore alla fine del mondo.

Richard Lawson, Vanity Fair:

La Wachowski riallinea la gerarchia dei suoi personaggi con una sfida trionfante, affermandosi come padrona di questo mondo, come colei che riesce a stabilirne i termini e ad invitare nel suo pubblico desiderato altri pensatori positivi.

Courtney Howard, Narrativa fresca:

Un fantastico, stupefacente, meta strabiliante completamente in linea con l’eredità del franchise.

Peter DeBruge, Varietà:

In breve, Wachowski non aggiunge molto alla ricca mitologia che lei e la sorella Lilly hanno stabilito, ma sta anche attenta a non rovinarla.

Jamie Jirak, ComicBook.com:

Sebbene The Matrix Resurrections abbia i suoi difetti, è un grande ritorno a un mondo che ha plasmato così tanti fan del cinema. Wachowski offre un sequel degno del nome Matrix che è divertente, divertente e romantico.

Todd Gilchrist, cosa guardare:

Per quanto emozionante possa essere il suo arrivo, The Matrix Resurrections ricrea troppe idee del primo film con solo una cospicua consapevolezza di sé come protezione dalla sua mancanza di originalità.

Joshua Rothkopf, Entertainment Weekly:

È un rifacimento senza una piena quota di meraviglia, ma comunque molto divertente.

William Bibbiani, The Wrap:

Se dobbiamo assolutamente avere un altro film “Matrix”, se non possiamo semplicemente lasciarlo essere, allora lascia che sia così strano.

David Ehrlich, IndieWire:

Un film devastantemente sincero su come l’amore sia l’arma migliore che abbiamo per dare un senso a un mondo che riempie le nostre teste con il rumore bianco della guerra e del conflitto in un ciclo eterno.

Larry Carroll, Looper:

C’è esattamente un’idea in The Matrix Resurrections che sembra nuova, fresca ed eccitante.

EJ Moreno, Mito tremolante:

Non solo questo è il miglior sequel di Matrix, ma è anche la voce più divertente di sempre. C’è romanticismo, molte risate, ma non dimentica mai di avere conversazioni molto reali.

Peter Bradshaw, The Guardian:

Questo è un riavvio dai piedi pesanti che non offre una ragione convincente per la sua esistenza se non quella di ricavare un quarto flusso di entrate dai fan di Matrix …

Giosuè Rivera, Poligono:

Matrix Resurrections è un mazzo di fiori lanciato con la rabbia di una bottiglia molotov, la volontà di combattere mitigata dalla scelta di estendere la compassione.

Nick Allen, RogerEbert.com:

Un reboot con alcuni sorprendenti svolazzi filosofici e scene grandiose in cui le cose vanno a gonfie vele al rallentatore, ma è anche il film Matrix più debole e più compromesso di sempre.

Richard Roeper, Chicago Sun-Times:

In definitiva, questo sembra più un caloroso tributo al passato che un nuovo capitolo audace e fresco.

Meagan Navarro, Dannatamente disgustoso:

Resurrections è alle prese con la sua eredità e si colloca con un’autocoscienza esistenziale in vero stile Matrix. Solo che questa volta, la regista e co-sceneggiatrice Lana Wachowski diventa molto più personale e sentimentale, aggiungendo un sorprendente umorismo al mix.

L’attesa è stata alta tra il pubblico per l’arrivo di The Matrix Resurrections con molti rimasti con una serie di domande dopo The Matrix Revolutions e sembra che i fan saranno meno contenti della nuova puntata. La vera meta natura dell’esistenza del film è qualcosa che è stato preso in giro frequentemente durante la sua campagna di marketing, vale a dire nella sua apparente impostazione dell’originale Matrix esistente come un film nel film e con filmati di Morpheus di Lawrence Fishburne mentre Abdul- L’incarnazione di Mateen II sta di fronte ad esso. Il cast e la troupe del film hanno allo stesso modo preso in giro l’approccio unico del film alla continuazione della storia, un elemento su cui i critici sembrano essere in gran parte divisi.

Sebbene la trilogia originale di Matrix possa essere molto amata dal pubblico, c’è ancora un consenso generale sul fatto che i primi due sequel fossero un po’ troppo concettualmente ambiziosi per il loro bene. Le prime recensioni di Matrix Resurrections sembrano puntare verso un’altra storia che fatica ad afferrare tutti i suoi concetti, sebbene con i critici che ancora evidenziano le sequenze d’azione e la chimica tra Reeves e Neo e Trinity di Moss come punti positivi per il film, potrebbe ancora finiscono per essere esattamente ciò che il pubblico voleva dal suo ritorno. Solo il tempo dirà quando The Matrix Resurrections uscirà nei cinema e HBO Max il 22 dicembre.

Fonti: Varie [See links above]

Date di uscita principali The Matrix Resurrections (2021)Data di uscita: 22 dicembre 2021

Erica
Erica
Sono Erica, una donna di mezza età per metà italiana e metà americana, appassionata di cinema americano. Scrivo articoli per Asiatica Film Mediale, ma il mio segreto è che amo scrivere anche poesie. I miei film preferiti sono Il Padrino, Schindler's List e Inception, e un aneddoto che mi riguarda è quando, da piccola, ho visto Jurassic Park al cinema e non ho smesso di urlare fino alla fine del film!

Ultime News

Stupore: Successo al botteghino animato del 2023 supera una pietra miliare nazionale, supera TMNT: Mutant Mayhem.

Riassunto La Migrazione ha raggiunto un incasso di $120 milioni nel decimo weekend. Ha superato il successo animato del...

4 Potenti Supereroi si Uniscono in un Brillante Fan Art dell’MCU

Riepilogo I membri della squadra di Midnight Sons dello studio Marvel potrebbero includere Blade, Daredevil, Ghost Rider e...

Leonardo DiCaprio ha avvertito Timothee Chalamet di non fare film sui supereroi (ma lui lo farebbe a una condizione)

Questo articolo riguarda una storia in via di sviluppo. Continuate a seguirci perché nel corso del tempo aggiungeremo...

Come Netflix sta adattando la dettagliata storia in 3 stagioni del creatore de L’ultimo dominatore dell’aria animato.

Sommario Avatar: The Last Airbender lo show live-action ha adattato elementi delle stagioni successive nella prima stagione, in particolare...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

Avventuratevi nel cuore pulsante dell'orrore con la nostra raccolta...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te