Notizie Serie TVLe più grandi sfide VFX della stagione 4 di...

Le più grandi sfide VFX della stagione 4 di Westworld spiegate dal supervisore

-


Il supervisore degli effetti speciali della quarta stagione di Westworld, Jay Worth, discute le maggiori sfide che la serie di fantascienza ha dovuto affrontare con gli effetti visivi nei suoi ultimi episodi. La stagione 4 di Westworld è stata lodata da molti come un passo avanti rispetto alla confusa stagione 3, con le varie puntate che presentano nuovi incredibili colpi di scena per il mondo futuristico. La serie è interpretata da Evan Rachel Wood, Thandiwe Newton, Jeffrey Wright, Tessa Thompson, Aaron Paul, Ed Harris e James Marsden.

La stagione 4 di Westworld continua ad ampliare la portata dello spettacolo per comprendere il destino della vita senziente sulla Terra nel futuro distopico attraverso due periodi di tempo stabiliti a 23 anni di distanza, essendosi staccati dall’ambientazione occidentale delle stagioni precedenti. La nuova stagione continua la sua predilezione per il simbolismo criptico, con un’enigmatica torre centrata nel mistero della nuova stagione. Tuttavia, poiché la stagione 4 di Westworld continua ad espandere il suo universo, lo spettacolo ha posto alcune sfide uniche per vari membri del suo team creativo. Proprio come il mistero della stagione, la torre è in parte al centro di queste sfide.

In un’intervista esclusiva con Screen Rant, Worth parla delle difficoltà degli effetti visivi presentate dalla storia della quarta stagione di Westworld. Sebbene la longevità dello show abbia inizialmente facilitato il suo lavoro, i nuovi concetti introdotti nella stagione 4 hanno scosso il processo in modo sostanziale. Leggi la sua citazione qui sotto:

La stagione 4 è stata sicuramente la città ospitante e il gioco. Tutto il resto, è sorprendente quando arrivi a questo punto in una serie, e ci sei stato per così tanto tempo, che puoi leggere una riga in un copione che dice: “Vedi la faccia di Frankie aperta, ed è il robot”, e tu dici “OK, so come farlo”. È come “Oh, il Sublime si apre” e tu dici “OK, so come farlo”. [laughs] Quelli finiscono per essere facili. È incredibile quando sei stato in grado di costruire su qualcosa per così tanto tempo che prima erano quattro ore, un incontro e poi un anno per costruire qualcosa. Ora, è una riunione di un minuto e devi solo eseguirla. Ma questa stagione ha avuto quei due, che stavano cercando di capire come mettere Manhattan al largo di Los Cabos e come costruire un’intera torre, e come metterla in una torre e come costruire una mappa digitale della città , e poi per avere questo aspetto di gioco interessante che si traduce da Christina sulla mappa. È sempre stata una sfida interessante mettere insieme tutti quei pezzi e farli sentire davvero coesi.

Con la maggior parte dell’attenzione intorno a Westworld concentrata sulla storia e sui personaggi, è importante ricordare quanto lavoro va nel linguaggio visivo della serie e quanto sforzo richiede alla sua troupe. Dato che Westworld è uno degli spettacoli più costosi in televisione, è interessante sentire Worth parlare di quanto sia difficile il lavoro, anche se è diventato anche più facile con il passare del tempo. L’immaginazione e la varietà di ambientazioni continuano a essere uno dei punti di forza indiscutibili di Westworld. Tuttavia, quando si imposta l’asticella così in alto nella prima stagione, ciò può rendere le cose difficili negli episodi successivi. Questo è ciò che ha portato a nuove sfide nella stagione 4 di Westworld; man mano che la serie ampliava il suo ambito, anche la sua grafica doveva crescere.

Anche se Westworld potrebbe non ricevere la stessa attenzione che ha ricevuto quando è stato presentato per la prima volta, la sua abilità visiva e il suo impegno per una narrazione densa hanno scavato una nicchia per gli spettatori disposti a mettere le forze in cervello per seguirlo. Con i creatori che affermano di aver immaginato cinque stagioni dello spettacolo, sarà interessante vedere se rimarranno fedeli a quell’idea nei prossimi mesi. Alla fine, Worth e il suo team hanno reso Westworld la festa per gli occhi che è e continueranno quel buon lavoro, non importa quanto sia impegnativo.

Debora
Sono Debora, 45 anni, appassionata di serie TV americane. Sono molto curiosa e mi piace condividere informazioni sulle serie che seguo. Ho imparato l'inglese guardando le serie in lingua originale. Scrivo news per Asiatica Film Mediale. Tra le mie serie preferite ci sono Game of Thrones, Breaking Bad e Stranger Things. Amo passare le serate a guardare le serie TV Americane per immergermi completamente in queste storie.

Ultime News

Cristian 2, anteprime della seconda puntata

La seconda puntata di Christian 2 va in onda venerdì 31 marzo su Sky e Now, con sei nuovi...

Aggiornamento onesto sul rilascio di Live-Action Avatar: The Last Airbender dalla stella.

All'avvicinarsi del quindicesimo anniversario dello show originale, la serie live-action di Avatar: The Last Airbender di Netflix ha...

La nuova serie anime romantica di successo di Crunchyroll subverte una grande convenzione con un colpo di scena oscuro.

Attenzione: Spoiler per Tomo-Chan Is A Girl! Tomo-Chan Is A Girl!, la serie di rom-com più popolare su...

Taglio delle scene dei crediti posticipati di Shazam 2: i personaggi della Justice Society rivelati.

Shazam! Fury of the Gods: Zachary Levi rivela i membri della Justice Society tagliati dalla scena post-crediti del...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te