Asiatica Film Mediale

Le persone sembrano godere di essere arrabbiate: il produttore di Silo risponde senza mezzi termini alle lamentele sul buco di trama.

Le persone sembrano godere di essere arrabbiate: il produttore di Silo risponde senza mezzi termini alle lamentele sul buco di trama.
Debora

Di Debora

03 Luglio 2023, 17:04



Avvertenza: Questo articolo contiene spoiler della serie “Silo” di Apple TV+. Il produttore esecutivo di “Silo”, Hugh Howey, risponde attentamente a una domanda di un fan, prima di fare una considerazione più ampia sulle lamentele dei fan. Nel finale della prima stagione di “Silo”, gli ultimi momenti dell’episodio contengono un doppio colpo di scena. Si scopre che ciò che i residenti del silo vedono, ovvero un mondo arido e tossico, corrisponde in gran parte alla realtà. L’idilliaco panorama che i pulitori vedono quando lasciano il silo, invece, si rivela essere una sorta di simulazione imposta loro tramite i caschi che indossano. La rivelazione ha lasciato il pubblico con più domande sulla serie Apple TV+ tanto discussa.

Durante una sessione di “Ask Me Anything” su Reddit, Howey è stato chiesto il motivo per cui i residenti del silo vedono temporaneamente l’immagine della falsa simulazione durante un blackout nel finale della prima stagione di “Silo”. Howey, che ha anche scritto i libri di finzione sui quali si basa “Silo”, prende accuratamente il tempo per rispondere alla domanda. Ma mentre finisce, l’autore e produttore esecutivo fa un’osservazione più ampia sul focus sugli così detti buchi di trama e su perché sia inutile. Leggi la domanda e la risposta qui sotto:

Domanda: Questa domanda è stata posta molto spesso. Gli sceneggiatori avevano una ragione tecnica all’interno dell’universo per cui il video di pulizia sarebbe comparso sullo schermo durante il blackout? Oppure era solo qualcosa di divertente per far speculare gli spettatori?

Risposta: Penso sia la seconda. Non riesco a pensare a una buona ragione per cui quella scena dovesse comparire.

Quando mi è stata proposta, immaginavo che lo schermo lampeggiasse di verde in modo fosforescente, come quando un monitor può cambiare colore se ci si appoggia troppo forte, o se c’è una sovratensione. Non che avrebbero mostrato le riprese di pulizia di Carmody. Avrei anche fatto durare la scena 2-3 fotogrammi, invece di prolungarla così a lungo.

Detto questo, se vuoi inventare una spiegazione creativa, non è difficile. Un ex hacker del reparto IT che è stato inviato per pulire (forse Carmody stessa) ha fatto molti sforzi per far vedere quelle riprese sul grande schermo anni fa (simile a quello che Jules ha fatto nell’episodio 10). Non è riuscita, ma il video è stato comunque caricato. Quando c’è stata una sovratensione, il suo vecchio hack è andato temporaneamente a buon fine, per poi spegnersi di nuovo. L’ultimo rantolo di un pulitore ormai morto che voleva far vedere la verità alle persone.

(Questa è un esempio di quanto sia FACILE spiegare i buchi di trama, cosa che può fare qualsiasi spettatore, ma sembra che le persone preferiscano arrabbiarsi anziché usare la loro immaginazione. Non so perché sia così.)

Howey ha ragione sulla discussione sui buchi di trama

Le osservazioni di Howey sui buchi di trama, dopo aver risposto a una domanda su “Silo”, potrebbero parlare dell’aumento di video e storie che si concentrano esclusivamente nel svelare così detti buchi di trama e sbagli nei film e nella serie popolari. Il fatto che esista questo genere di analisi della cultura pop riflette una tendenza preoccupante di considerare i film e le serie come cose che devono essere risolte o sembrare più intelligenti, anziché esperienze che suscitano emozioni e scatenano discussioni su temi e idee.

Parte del divertimento di uno spettacolo misterioso come “Silo”, che sta già girando la seconda stagione, è cercare di capirne la storia. Ma questo non dovrebbe essere l’unico scopo di uno spettacolo e senza dubbio diminuisce il piacere. È comune sentire lamentele sul fatto che un colpo di scena sia stato troppo ovvio. Oppure, al contrario, che un colpo di scena non regge all’analisi. Questi tipi di commenti sono nuovamente a sfavore di coinvolgersi nella storia raccontata a livello tematico, emotivo e personale.

“Silo” offre molto su quei fronti già dalla sua primissima puntata, con il suo focus su una coppia che non può concepire perché non appartiene a un certo tipo. È un argomento pesante, carico di rilevanza nel mondo reale. Lo stesso vale per gran parte dell’adattamento di Apple TV+. Ciò non dovrebbe venire trascurato o ridimensionato a favore di cercare di risolvere la trama.

Fonte: Hugh Howey/Reddit


Potrebbe interessarti

La stella di Young Sheldon rivela il vero motivo per cui la casa di Meemaw viene distrutta nella finale della sesta stagione.
La stella di Young Sheldon rivela il vero motivo per cui la casa di Meemaw viene distrutta nella finale della sesta stagione.

C’è una ragione più profonda per cui la casa di Meemaw è stata distrutta nel finale della sesta stagione di Young Sheldon. La commedia familiare di CBS ha concluso il suo anno travagliato con un grande addio che ha gestito diverse trame. Questo includeva Medford che veniva devastata da un tornado, lasciando la casa di […]

La cosa peggiore che abbia mai visto: il finale dello show di HBO viene duramente criticato dai telespettatori.
La cosa peggiore che abbia mai visto: il finale dello show di HBO viene duramente criticato dai telespettatori.

Il pubblico reagisce alla finale della prima stagione di The Idol, con uno spettatore che lo definisce “la cosa più schifosa che abbia mai visto”. Creato da Sam Levinson di Euphoria, il nuovo show di HBO segue Lily-Rose Depp nel ruolo di una pop star profondamente problematica di nome Jocelyn, che sviluppa una complessa relazione […]