Notizie Serie TVLe migliori serie TV del 2021

Le migliori serie TV del 2021

-


È stato un anno fantastico per la televisione, motivo per cui l’elenco dei migliori programmi TV del 2021 è più vario del solito. Non si trattava solo del grande dramma o della nuova serie appariscente, anche se ce ne sono stati alcuni che sono stati tagliati in diverse liste dei migliori dell’anno, ma il 2021 ha visto il ritorno di più uscite a lungo ritardate e l’introduzione di nuovi grandi spettacoli e franchise.

Una delle più grandi introduzioni nel mezzo sono stati i programmi TV basati su MCU dei Marvel Studios. Ci sono stati programmi TV Marvel prima, ma non è stato fino a gennaio 2021 che la divisione cinematografica dell’azienda ha debuttato con la sua prima serie con WandaVision. E da allora, ci sono stati altri quattro spettacoli con altri in arrivo. Ogni serie ha permeato la cultura pop mentre erano in onda, ma nessuna quanto Squid Game, che forse ha preso il posto di The Mandalorian nel 2021.

Inoltre, lo streaming ha continuato a dominare per tutto l’anno, con programmi TV via cavo e di rete che hanno mantenuto la loro popolarità abbastanza bene. Ma man mano che sempre più persone hanno iniziato a lasciare le loro case grazie ai vaccini e ad altre misure di sicurezza, il numero di spettatori ha iniziato a stabilizzarsi rispetto a quanto era alto nel 2020. Tuttavia, ciò non significa che la qualità sia diminuita, visto che diversi spettacoli incredibili andato in onda quest’anno. Sfortunatamente, ce n’erano troppi, quindi alcuni dei preferiti di Screen Rant non sono stati tagliati.

Menzioni d’onore: For All Mankind, Succession, The White Lotus, Attack on Titan, WandaVision e Help.

10. Ted Lasso

La TV di buon comfort è difficile da trovare quando c’è un oceano di misteri e drammi – reali, fantasy e fantascienza – là fuori; Ted Lasso non solo riesce a fornire una televisione di qualità, ma eccelle davvero. Il concetto di un allenatore di calcio americano che si trasferisce nel Regno Unito per supervisionare un campionato di calcio sembra inverosimile, e per molte persone nella serie lo è davvero, ma Ted Lasso è troppo adorabile per odiare – lo è anche lo spettacolo. Ma al di là del superficiale fattore di benessere, c’è un livello di complessità sepolto nella serie che emerge in più di un modo nella seconda stagione, in particolare coinvolgendo il trauma represso di Ted. È il tipo di serie che gli spettatori inizieranno e penseranno che guarderanno solo un episodio, solo per ritrovarsi a premere il pulsante di riproduzione dell’episodio 6 in una volta sola.

9. Il grande forno britannico

Nessuno ha visto The Great British Bake Off e lo ha odiato, ma a volte ci sono formazioni, scelte settimanali e stagioni in generale che potrebbero lasciare gli spettatori a desiderare di più; questa stagione non è stata una di queste. Tutti hanno dato il massimo e ogni settimana è stata interessante quanto la precedente, con così tanti panettieri che salivano e scendevano tra i ranghi. Il viaggio e la passione di tutti, da Giuseppe a Crystelle a George, sono stati spettacolari. Quando Lizzie ha finalmente espresso quella finezza che i giudici stavano cercando, era perfetta, ma forse non abbastanza al momento. Anche vedere Chigs, un vero fornaio dell’era della pandemia, passare dalla consegna di piatti medi al raggiungimento della finale ne è valsa la pena da solo, perché voleva disperatamente imparare ed essere migliore – e lo ha fatto. Il tutto è culminato in una finale in cui ogni fornaio ha meritato di vincere. Ed è stato un anno con un vincitore che ha fatto la storia e uno con alcune sorprese, come tre persone in semifinale che si sono strette di mano di fila!

8. La distesa

È raro che una serie migliori con ogni stagione, ma The Expanse lo fa con facilità. È strano credere che la storia sia iniziata con il Canterbury e ora sia un dramma che attraversa la galassia con persone su nuovi mondi e un intero sistema solare in guerra… di nuovo. Sebbene Rocinante sia stato al centro di tutto questo per tutto il tempo, c’è così tanto in The Expanse che permette a ogni personaggio di brillare, anche nei piccoli momenti. Nel complesso, è un classico spettacolo di fantascienza con politica energica, mistero e azione, l’ultimo dei quali The Expanse eccelle perché è un misto di scene dall’interno delle navi (vale a dire sul ponte di comando) e dall’esterno nello spazio, con musica brillante attaccato a tutto ciò. La maggior parte degli spettatori è triste nel vedere la fine della serie con la sesta stagione, quando c’è ancora molto altro da dire, ma per fortuna è un’ultima stagione che si conclude in modo spettacolare.

7. Gioco del calamaro

Potrebbe esserci uno spettacolo più grande nel 2021 rispetto a Squid Game? Forse no, e la serie merita ogni minimo riconoscimento ricevuto. La sua premessa semplice ma efficace è permeata da mistero e domande che indugiano ben oltre la fine della stagione, motivo per cui è fantastico che la stagione 2 di Squid Game stia accadendo. Il fatto è che, la maggior parte delle volte, può essere difficile avere un lavoro di produzione praticamente a tutti i livelli, con ogni personaggio e storia secondaria che si costruisce l’uno sull’altro fino a quando il finale culminante li riunisce tutti, ma Squid Game lo fa in modo squisito. Non si tratta solo di Gi-hun o del Vecchio, o di uno qualsiasi dei concorrenti, se è per questo; anche il Front Man ha la sua storia unica che si svolge in modo drammatico, ma è la somma di tutto ciò che fa risaltare Squid Game, per non parlare del fatto che i giochi stessi sono piuttosto avvincenti.

6. Mare di Easttown

Un concetto così strano di far imitare a Kate Winslet un accento Delco in un dramma criminale, ma che a malapena graffia la superficie di ciò che è Mare of Easttown. Nella maggior parte degli spettacoli e dei film che coinvolgono una storia come questa, il mistero dietro il crimine è solo metà dell’equazione, con l’enigmatico personaggio principale (o detective) che costituisce l’altra metà. Sfortunatamente, una o entrambe queste cose tendono a cadere nel dimenticatoio quando iniziano i titoli di coda, ma nel caso di Mare of Easttown, entrambe decollano senza intoppi. Questa serie mantiene gli spettatori impegnati con la sua indagine per tutto il tempo, ma dove brilla è nel suo lavoro sui personaggi. La gente si chiederà chi ha ucciso Erin e alla fine ne sentirà la ricompensa, ma vedere le esibizioni di Winslet e Jean Smart, tra gli altri, vale più che da solo.

5. Fondazione

Indipendentemente dalla sua accuratezza rispetto al materiale originale (che può e dovrebbe rimanere importante nel grande schema delle cose), lo spettacolo della Fondazione è magistralmente realizzato. La sua esecuzione di narrazioni sia micro che macro, che attraversano più salti temporali che collegano diversi personaggi insieme, è sbalorditiva. La fondazione è ciò che gli spettacoli televisivi di fantascienza devono essere nel 21° secolo, in particolare con l’inizio degli anni ’20. I suoi concetti sono intriganti, le immagini sbalorditive e la recitazione superba. Ogni episodio prende una nuova strada e molte volte non saprai dove sta andando la storia, ma alla fine tutto gioca un ruolo nella narrativa generale e fa valere ogni momento e ogni scelta. Alcuni elementi non hanno colpito così forte come avrebbero potuto, e sarebbe stato bello vedere svolgersi alcune delle storie su Terminus; tuttavia, tutto ciò che è accaduto è stato necessario per portare avanti la narrazione. Al giorno d’oggi, è facile vedere la maggior parte dei colpi di scena in arrivo, e i profitti non sono così forti come sperano scrittori e produttori, ma i colpi di scena di Foundation sono tutti adeguatamente scioccanti – in buoni modi – e hanno l’impatto necessario.

4. Educazione sessuale

L’enigma di Otis e Maeve si concluderà in modo drammatico nella terza stagione di Sex Education, ma non senza prima aver creato un crescendo di ogni sorta di tumulto. Fin dall’inizio, Sex Education non è stata ciò che il pubblico si sarebbe aspettato; sebbene inizi come una cacofonia di stereotipi adolescenziali, lo spettacolo si evolve rapidamente in qualcosa di più grande, un’armonia di individualismo che vede anche i personaggi più insopportabili diventare storie di tragedie con il tempo. La stagione 3 di Sex Education prende tutto ciò che ha reso speciali le prime due stagioni e le compone fino a 11. Naturalmente, tutto si riduce al sesso, ma il modo in cui la serie gestisce il suo argomento – la vita sessuale degli adolescenti – è piuttosto progressivo e, alla fine, potrebbe essere una forma migliore di educazione sessuale che molte persone troveranno in luoghi più ufficiali.

3. Solo omicidi nell’edificio

Chi era e chi ha ucciso Tim Kono? Ha importanza o conta di più l’avventura che coinvolge un trio di residenti all’Arconia? La morte di Tim Kono ha stimolato un mistero di omicidio all’interno di un condominio a New York City, e tre dei suoi residenti, Charles, Oliver e Mabel, hanno intrapreso un lungo viaggio per scoprire la verità dietro il crimine, ma ciò che ha reso la serie speciale è come si è svolta quella storia. Only Murders in the Building è divertente, stravagante, accattivante e, a volte, selvaggiamente esilarante. Mentre ogni episodio include nuovi dettagli sull’identità dell’assassino, l’unico elemento che tiene il pubblico coinvolto dall’inizio alla fine è il rapporto tra i personaggi principali. Steve Martin e Martin Short sfruttano abilmente il loro background di coppia comica e Selena Gomez mentre il misterioso millennial gioca perfettamente su di loro. Ma tutti offrono grandi prestazioni e la porta girevole dei cameo mantiene le cose interessanti fino in fondo.

2. È un peccato

L’ultima cosa che le persone vogliono in una pandemia è ricordarsi di un’epidemia avvenuta anni prima, ma It’s a Sin è obbligatoria nel 2021 e c’è molto di più che alberga sotto la sua superficie che essere solo la crisi dell’AIDS. Ma se si trattasse solo di AIDS, sarebbe comunque una serie perfetta. It’s a Sin è un trionfo dell’espressione umana, in particolare dei giovani. Tutti hanno voluto mettersi in proprio e vivere la vita che hanno sempre sognato; i personaggi principali di It’s a Sin fanno proprio questo, ma non si tratta solo di speranza e libertà poiché lo spettacolo è afflitto dalla disumanità che ha circondato la crisi per cominciare. Alla fine, It’s a Sin ricorda agli spettatori quanto sia pericoloso sottovalutare una malattia e come le comunità e i governi di tutto il mondo abbiano fallito la comunità LGBTQ+ negli anni ’80. La serie è straziante, non c’è dubbio, ma gli spettatori sarebbero negligenti a non dare una possibilità allo spettacolo, perché è uno che rimarrà con te per molto tempo.

1. Arcano

Arcane è il miglior programma televisivo del 2021. Sfortunatamente, la più grande sorpresa dello show per gli aspiranti spettatori è che si tratta di un adattamento animato di League of Legends, una serie di videogiochi con una vasta tradizione ma ha anche una brutta reputazione di essere un pozzo di soldi per i giocatori. Non guardare Arcane per questo, o perché è uno show animato in generale, sarebbe un errore. In superficie, le immagini di Arcane rappresentano il più grande salto nell’animazione da Spider-Man: Into the Spider-Verse e mostrano un nuovo livello di ciò che la narrazione può essere nel mezzo. La sua costruzione del mondo, che include fazioni e magia, inizia con un’invenzione che accende una rivoluzione, ma alla fine dipende dalla tenue relazione tra due sorelle. La prima stagione è suddivisa in tre archi e, dopo aver visto la prima, il pubblico si ritroverà a pensare: “Come può andare meglio?” Non solo il secondo atto è più grande e migliore, ma il terzo atto offre un’esperienza altrettanto esaltante che tiene gli spettatori con il fiato sospeso fino alla fine.

.item-num::after { content: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

Thor: Love & Thunder supporta segretamente il cambiamento della teoria di Doctor Strange nell’MCU

Thor: Love and Thunder concept art suggerisce sottilmente una teoria secondo cui l'MCU ha cambiato le regole della...

Quando uscirà il primo filmato di Percy Jackson? Rick Riordan risponde

Rick Riordan anticipa una possibile data per il primo filmato di Percy Jackson e gli dei dell'Olimpo della...

Luke Wilson offre un promettente aggiornamento su Legally Blonde 3

Luke Wilson offre un promettente aggiornamento sullo stato del tanto atteso Legally Blonde 3. Il primo film della...

Perché Enola Holmes 2 è così importante per la carriera di Millie Bobby Brown

Millie Bobby Brown spiega perché Enola Holmes 2 è così importante per la sua carriera a Hollywood. ...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te