Notizie Serie TVLe grandi morti della sesta stagione di Better Call...

Le grandi morti della sesta stagione di Better Call Saul sono BUONE notizie per Kim

-


Attenzione: spoiler in vista della sesta stagione di Better Call Saul

I fan di Kim Wexler dovrebbero sentirsi rincuorati dalla sfortuna degli altri dopo che la sesta stagione di Better Call Saul ha registrato due morti importanti, nessuna delle quali coinvolge il personaggio di Rhea Seehorn. L’ultima stagione di Better Call Saul ha promesso sangue e violenza su una scala mai vista prima e, francamente, è stata superata con due uccisioni assolutamente enormi. L’episodio 3 (“Rock & Hard Place”) ha posto fine a Nacho Varga di Michael Mando, che si è tolto la vita dopo aver confessato falsamente l’attentato a Lalo Salamanca. Poi, in Better Call Saul stagione 6, episodio 7 (“Plan & Execution”), un Lalo di ritorno si insinua dall’ombra dell’appartamento di Kim per piantare un proiettile nel cervello di Howard Hamlin nel posto sbagliato e nel momento sbagliato.

Pochissimi spettatori si sarebbero aspettati che il capitolo finale di Better Call Saul fosse così pesante per uno spargimento di sangue. Un quartetto di destini di personaggi è rimasto senza risposta nella sesta stagione: Nacho, Howard, Lalo e Kim. Nessuna delle funzionalità di cui sopra in Breaking Bad (ambientato solo 4 anni dopo), lasciando Better Call Saul a spiegare cosa ne è stato di questo quartetto scomparso. Due di quelle caselle ora sono state spuntate, lasciando punti interrogativi solo su Lalo Salamanca e Kim Wexler, ma le morti a cui abbiamo assistito finora dimostrano che Kim starà bene?

Lalo Salamanca rimane vivo e vegeto nella sesta stagione di Better Call Saul, ma tutti i segnali puntano verso il personaggio di Tony Dalton che segue Nacho e Howard nell’aldilà. Gustavo Fring sa che l’occhio luccicante di Lalo è fisso sul superlab e l’episodio 5 (“Black & Blue”) ha visto l’Uomo Pollo piantare segretamente un’arma da fuoco all’interno di un veicolo da cantiere parcheggiato nel sito. Gus sembra stia pianificando la sua resa dei conti finale contro Lalo Salamanca al superlab in Better Call Saul stagione 6, parte 2. Dal momento che c’è una pistola nascosta in gioco e Lalo non è presente in Breaking Bad (Gus in realtà afferma che tutti gli uomini di Salamanca sono morti ), ci sono ottime possibilità che la terza uscita del personaggio principale della sesta stagione di Better Call Saul sia riservata a Lalo. Sorge quindi la domanda più importante: Better Call Saul sarebbe davvero così audace da uccidere tutti e quattro i suoi assenti di Breaking Bad?

Se Nacho Varga fosse riuscito a fuggire trionfante dal New Mexico, forse Better Call Saul avrebbe fatto il passo coraggioso di uccidere Kim Wexler. O forse se Howard Hamlin avesse ottenuto un comodo lavoro in città, trovato un nuovo amante che apprezzava la sua arte della schiuma di latte e se ne fosse andato dalla città mentre lanciava l’uccello a Jimmy McGill, allora la morte di Kim avrebbe senso. Ma per Nacho, Howard, probabilmente Lalo e Kim perire tutti nel corso dell’ultima corsa di Better Call Saul rischierebbe di sentirsi esagerato. L’universo di Breaking Bad vive di speranza tanto quanto di tristezza (il finale di Jesse Pinkman, per esempio) ed è difficile vedere da dove verrà questa speranza se ogni singolo personaggio sconosciuto di Better Call Saul viene lasciato in una pozza di sangue . Uccidere chiunque non sia presente nella sequenza temporale di Walter White sembra anche una soluzione tutt’altro che innovativa per capire dove si trovano personaggi come Kim e Lalo durante Breaking Bad.

La morte di Nacho e Howard non è l’unico motivo per cui i fan di Kim Wexler devono essere fiduciosi. “Axe & Grind” della sesta stagione di Better Call Saul includeva una scena sottile in cui Kim prendeva una nota extra speciale di un biglietto da visita appartenente al Disappearer. Sappiamo anche che Jimmy ottiene questa carta perché lo stesso libro nero viene mostrato durante il flashforward di sgombero della casa della premiere della sesta stagione. Questi piccoli segni indicano che mentre Lalo molto probabilmente verrà uccisa da Gus Fring e seppellita sotto il superlab – riunendosi con Nacho e Lalo nell’aldilà – Kim sarà costretta a spendere tutti quei soldi di Sandpiper per farla allontanare da Ed Galbraith sotto un nuovo identità. Sebbene non sia esattamente il finale più gioioso della sequenza temporale prequel di Better Call Saul, la sopravvivenza di Kim offre un barlume di luce che un bilancio delle vittime di 4 su 4 non sarebbe affatto.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

È della signora Marvel [SPOILER] Davvero morto? MCU Star risponde

Avvertimento! Spoiler avanti per Ms. Marvel episodio 4. La star della Marvel Farhan Akhtar condivide i suoi pensieri...

L’attore Shining e Blade Runner Joe Turkel è morto a 94 anni

L'attore caratterista veterano Joe Turkel è morto all'età di 94 anni, poche settimane prima del suo 95esimo compleanno....

La scena di Chrissy di Eddie mentre la canzone virale di TikTok ti rimarrà in testa

Un nuovo TikTok per Stranger Things stagione 4 riprende la scena tra Eddie e Chrissy nel volume I...

Il teaser della sesta stagione di Ominous Better Call Saul accenna al futuro oscuro di Gene

Un nuovo inquietante trailer teaser per Better Call Saul stagione 6, parte 2, prefigura il cupo futuro di...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te