Asiatica Film Mediale

Le controverse e esplicite scene di sesso dell’Idolo difese da Lily-Rose Depp: “Non ne ho paura”

Le controverse e esplicite scene di sesso dell’Idolo difese da Lily-Rose Depp: “Non ne ho paura”
Debora

Di Debora

29 Giugno 2023, 13:06



L’attore Idol Lily-Rose Depp non ha alcun problema riguardo alle scene sessuali altamente controverse dello show HBO. Lo show contestato segue Jocelyn di Depp, una popstar desiderosa di diventare di nuovo una delle migliori performer musicali, che sviluppa una relazione con un guru e capo di una setta autoproclamato, Tedros (Abel Tesfaye, alias The Weeknd). Oltre a Sam Levinson, co-creatore di Euphoria, The Idol vanta la partecipazione di Suzanna Son, Rachel Sennott e importanti artisti musicali come The Weeknd, Troye Sivan e Moses Sumney. Nonostante HBO abbia ordinato sei episodi, la prima stagione dello show si concluderà con “Jocelyn Forever”, l’episodio 5. E’ ancora in sospeso la decisione di una possibile seconda stagione, nonostante lo studio abbia smentito le voci di cancellazione di The Idol.

In un recente intervista con Vogue Australia, Depp difende l’aspetto più contestato di The Idol, ovvero le scene di sesso. L’attore ammette che lo show non piacerà a tutti e sostiene che lei, il cast e la troupe erano consapevoli della natura provocatoria dello show. Depp ha anche parlato di sentirsi al sicuro sul set durante le riprese di The Idol, nonostante il suo contenuto grafico. Ecco la citazione completa di Depp:

“Sappiamo di stare creando qualcosa di provocatorio e non esitiamo a farlo. Questo è qualcosa che sapevo sin dall’inizio. Non mi interessava creare qualcosa di puritano. Va bene se questo show non piace a tutti, ed è normale – penso che tutta l’arte migliore sia [polarizzante]. Non mi sono mai sentita così rispettata e al sicuro sul set, onestamente. E penso che la fiducia che abbiamo costruito tutti insieme, tra me e te [parlando a Troye Sivan], tra [il creatore Sam Levinson] e me, e tra me e Abel, possa solo creare un set in cui ci si sente davvero al sicuro. Quindi quando si tratta di nudità e della natura audace del ruolo, per me è stato intenzionale. Era davvero importante per me e qualcosa a cui ero emozionata di fare. Non ne ho paura. Penso che viviamo in un mondo altamente sessualizzato. Penso che sia una cosa interessante da esplorare.”

In seguito, Depp ha descritto l’importanza dei coordinatori dell’intimità di The Idol, definendo questi membri della troupe persone “essenziali” che si assicurano che “tutti siano coperti”. I coordinatori dell’intimità e gli altri membri del team che favoriscono la sicurezza sul set sono indubbiamente cruciali. Tuttavia, questa cautela non si traduce necessariamente nel modo in cui The Idol viene percepito dai telespettatori. Sia prima che durante la sua programmazione di cinque episodi, The Idol è stato definito “pornografia della tortura” e criticato per la sua nudità e il sesso grafico.

Parlando delle scene di sesso grafiche di The Idol, è impossibile non menzionare il ruolo del creatore e regista dello show, Levinson. Con Euphoria, Levinson aveva già dimostrato che non si tirava indietro quando si trattava di sesso e nudità eccessivi, e ha ricevuto critiche a riguardo. Queste critiche si sono accentuate ulteriormente in The Idol, poiché lo show contiene scene di sesso lunghe e decisamente poco sexy, la più lunga delle quali dura ben dieci minuti.

Depp non è la prima star di The Idol a difendere lo show, comunque. Precedentemente, The Weeknd ha sostenuto che le scene di sesso di The Idol erano intese come satira anziché essere sexy. Con la difesa del cast e del creatore in merito al contenuto sessuale, la polemica e la percezione del pubblico continuano ad attirare l’attenzione su The Idol.

Fonte: Vogue Australia


Potrebbe interessarti

Diego e Sabrina: Il loro mondo a Un Posto al Sole
Diego e Sabrina: Il loro mondo a Un Posto al Sole

La coppia formata da Diego e Sabrina, personaggi della celebre soap opera italiana Un Posto al Sole, è ancora ricordata da molti fan dello show. Negli anni 2007-2008, la lunga serie televisiva, che ha debuttato su Rai 3 nel lontano 1996, presentava nei suoi cast la bellissima attrice Greta Scarano, che faceva il suo esordio […]

Sandman Parte 2: Foto dal set – Il ritorno di Dream con una figura avvolta nel bianco, si ipotizza che sia Orfeo.
Sandman Parte 2: Foto dal set – Il ritorno di Dream con una figura avvolta nel bianco, si ipotizza che sia Orfeo.

Le prime immagini dal set de Il Signore dei sogni parte 2 rivelano il ritorno di Dream insieme a un nuovo personaggio misterioso. L’adattamento Netflix dei popolari fumetti di Neil Gaiman tornerà con nuovi episodi, probabilmente nel 2024. Nonostante lo sciopero della Writers Guild of America stia influenzando il lavoro nell’industria, le nuove sceneggiature de […]