Asiatica Film Mediale

Law & Order: l’attore Rollins della SVU sarebbe stato costretto a lasciare

Law & Order: l’attore Rollins della SVU sarebbe stato costretto a lasciare
Debora

Di Debora

26 Agosto 2022, 15:31


Secondo quanto riferito, Kelli Giddish è stata costretta a lasciare il suo ruolo in Law & Order: SVU. Il procedurale più longevo in TV tornerà per la stagione 24 sulla NBC con un crossover a tre vie già confermato con il resto del franchise di Law & Order. Guidato da Mariska Hargitay nei panni del Capitano Olivia Benson, l’attore è affiancato da Law & Order: i veterani SVU Ice-T come Fin, Peter Scanavino come ADA Sonny Carisi Jr., Octavio Pisano come Detective 3rd Grade Joe Velasco, Molly Burnett come Detective Grace Muncy e Giddish come Amanda Rollins.

C’era l’idea che Law & Order: SVU stagione 24 avrebbe mantenuto intatto il suo cast principale. Cioè, fino a quando non è emersa la notizia che Giddish uscirà dallo spettacolo nel prossimo anno. Entrato a far parte della procedura di polizia della NBC nella stagione 13, Rollins è diventato parte integrante del team SVU, avendo Fin, Benson e persino Nick Amaro (Danny Pino) ​​come suoi partner nel corso degli anni. Più recentemente, è diventata madre, concentrandosi sull’educazione del figlio e, infine, ha iniziato una relazione romantica con Carisi.

Quando inizialmente è emersa la notizia che sarebbe uscita da Law & Order: SVU, non sono stati rivelati molti dettagli. Ora, tuttavia, stanno venendo fuori ulteriori informazioni su ciò che è realmente accaduto dietro le quinte, secondo un nuovo rapporto di Variety. A quanto pare, non è stata né Giddish né il nuovo showrunner David Graziano a decidere se Rollins se ne andasse. Invece, è stata “una chiamata fatta dall’alto” e potrebbe avere qualcosa a che fare con le trattative salariali. In aggiunta a ciò, Hargitay, che funge anche da produttore, si è opposto a questa decisione, ma era già stata presa. Leggi il relativo estratto dal rapporto di seguito:

Secondo più fonti, la scossa della “SVU” è stata una chiamata dall’alto, con un insider che ha notato che la compagnia cerca sempre di mantenere lo spettacolo il più aggiornato e aggiornato possibile. Mariska Hargitay, che è sia la star che la produttrice esecutiva del dramma di Dick Wolf, così come almeno un altro produttore, ha spinto per mantenere Giddish sulla procedura, ma la decisione era già stata presa.

Inoltre, le trattative salariali e il suo futuro nello show facevano parte della conversazione e, alla fine, non è stato possibile raggiungere un compromesso.

Questa non è la prima volta che Law & Order: SVU ha problemi con le controversie sui salari. Vale la pena ricordare che, sulla scia della stagione 12, il membro del cast originale Christopher Meloni ha deciso di lasciare lo show dopo più di un decennio in cui ha interpretato Elliot Stabler a causa di problemi di stipendio. La situazione di Giddish potrebbe essere leggermente diversa, tuttavia, se si deve credere a questo nuovo rapporto. Sembra che ci fosse già l’intenzione di costringere l’attore a lasciare il procedimento di polizia, è successo che anche le trattative per lo stipendio sono fallite. Forse, il fatto che non abbiano mai trovato una via di mezzo era tutto parte dello stratagemma per eliminare essenzialmente Giddish.

Sfortunatamente, il rapporto non dice di chi sia stata alla fine la decisione di cacciare Giddish. Tuttavia, considerando il fatto che anche Hargitay, che è il volto di Law & Order: SVU, non ha potuto fare nulla per impedire che l’attore venisse sostanzialmente licenziato, c’è solo una manciata di altre persone che avrebbero potuto prendere questa decisione scioccante. In questo momento, i fan sono convinti che in realtà sia stata la chiamata del creatore di Law & Order Dick Wolf, anche se non è chiaro il motivo per cui avrebbe voluto licenziare uno dei membri del cast più esperti dello show. In ogni caso, considerando che Meloni è tornato al franchise un decennio dopo la sua uscita iniziale, potrebbe esserci ancora una possibilità che Law & Order: SVU trovi anche il ritorno di Rollins lungo la strada.

Fonte: varietà


Potrebbe interessarti

Paramount+ ora considera Halo un franchising dopo il successo della prima stagione
Paramount+ ora considera Halo un franchising dopo il successo della prima stagione

Dopo il successo della prima stagione, Halo è ora considerato “enormemente in franchising” dai poteri della Paramount. Dopo che Halo è stato annunciato con Steven Spielberg nel 2013, le serie TV prodotte da Showtime Networks, 343 Industries e Amblin Television sono state finalmente presentate in anteprima su Paramount+ all’inizio di quest’anno. Basata sul popolare franchise […]

La seconda stagione di House Of The Dragon è stata rinnovata dopo la prima HBO da record
La seconda stagione di House Of The Dragon è stata rinnovata dopo la prima HBO da record

La stagione 2 di House of the Dragon è già stata annunciata ufficialmente dopo la premiere HBO da record del prequel de Il Trono di Spade. Il controverso finale della stagione 8 di Game of Thrones ha lasciato la HBO in una situazione precaria per continuare ad adattare i contenuti basati sui romanzi di successo […]