Notizie FilmL'autrice bionda difende il film Monroe di Ana de...

L’autrice bionda difende il film Monroe di Ana de Armas in mezzo a polemiche

-


L’autrice del romanzo da cui è tratto Blonde, Joyce Carol Oates, difende l’adattamento cinematografico. Il film Netflix, uscito lo scorso settembre, vede Ana de Armas nei panni di Marilyn Monroe. Figura iconica della cultura pop, Monroe è stata una classica star di Hollywood la cui tragicamente breve vita ha ispirato molti progetti cinematografici e televisivi dalla sua morte nel 1962. Diretto da Andrew Dominik, Blonde è stato oggetto di molto interesse per coloro che sono affascinati dalla travagliata stellina , anche se il film non può essere classificato come un film biografico poiché non adatta necessariamente la vita di Monroe.

Invece, Blonde si ispira all’omonimo romanzo del 2000 di Joyce Carol Oates, fondendo realtà e finzione in un ritratto sognante del turbolento stato emotivo di Monroe. Dopo Monroe – nata Norma Jeane Baker – attraverso alcuni momenti importanti della sua vita, Blonde è stata criticata dai revisori per aver creato un’immagine unidimensionale e sfruttatrice di Monroe. In particolare, il film è stato criticato per aver costretto la Monroe a una vittimizzazione costante e brutale, creando un tributo vuoto e disumanizzante a una donna che era molto più delle sue relazioni traumatiche con gli uomini. Tuttavia, i critici ritengono che la performance di de Armas sia una rivelazione e un momento clou del film divisivo.

Mentre il film fa la sua prima su Netflix, l’autrice di Blond Joyce Carol Oates ne ha parlato su Twitter dopo che un utente ha chiesto la sua recensione. L’autrice ha sostenuto il film e, per estensione, il suo materiale originale più sfumato, dicendo che Blonde è “una brillante opera d’arte cinematografica”, difendendola anche senza mezzi termini dalle sue controversie. Vedi il tweet completo dell’acclamato autore sopra:

Come la bionda immagina aspetti della vita di Monroe

Più interessata a esplorare l’idea di Monroe piuttosto che i fatti storici della sua vita, Blonde si propone di creare un’esperienza progettata per ottenere una reazione emotiva da parte dello spettatore. Sebbene sia in discussione il successo del tentativo del film di farlo, Oates sottolinea nel suo post che Blonde espone la cultura predatoria presente a Hollywood, che il movimento #MeToo ha dimostrato è cambiata poco nell’era moderna. Sebbene Blonde si prenda delle libertà includendo scene che non possono essere verificate come reali, come l’aggressione sessuale della starlet da parte del presidente John F. Kennedy nel film, servono a raccontare una storia più ampia sulla dissociazione di Monroe dalla sua identità e sfruttamento per mano di uomini potenti. La scena più controversa in Blonde è la scena dell’aborto, per la quale non ci sono nemmeno prove storiche, nonostante la sua gravidanza e l’aborto spontaneo rappresentati nel film siano accurati.

Anche se non è sempre gestito con sfumature, il modo scomodo in cui Blonde fa sentire il pubblico è intenzionale, a volte evita l’accuratezza storica per appoggiarsi alle verità emotive con cui Monroe ha dovuto fare i conti durante la sua vita. Oates ha fatto conoscere il suo apprezzamento per l’adattamento cinematografico, nonostante alcuni critici lo descrivano come una rivisitazione semplicistica e vuota del romanzo. Resta da vedere come l’opinione di Oates influenzerà il modo in cui i nuovi arrivati ​​​​al film percepiranno Blonde, che è sicuramente riuscito a fare notizia sin dalla sua prima.

Fonte: Joyce Carol Oates/Twitter

Ultime News

Le più grandi rivelazioni dal documentario Netflix di Harry e Meghan

Il principe Harry e Meghan Markle hanno pubblicato un documentario rivelatore che rivela il loro lato della storia...

Henry Cavill ha già girato un cameo di Superman per il film in Flash

Henry Cavill ha già girato un cameo di Superman per il prossimo film DC The Flash. Cavill...

Tori Spelling e Jennie Garth ricreano l’iconica scena di Beverly Hills 90210

Le star di Beverly Hills, 90210 Tori Spelling e Jennie Garth hanno ricreato un momento iconico della soap...

Madhouse per animare AI no Idenshi Manga

Un comunicato stampa ha riferito che il manga scritto e disegnato da Kyuri Yamada, AI no Idenshi (Il...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te