Asiatica Film Mediale

L’attore Vecna ​​di Stranger Things spiega come ha creato la voce di Villain

L’attore Vecna ​​di Stranger Things spiega come ha creato la voce di Villain
Debora

Di Debora

03 Agosto 2022, 11:37


La star della quarta stagione di Stranger Things Jamie Campbell Bower parla di come ha deciso la voce per il suo terrificante cattivo, Vecna. All’inizio di quest’estate, Stranger Things è finalmente tornato sugli schermi dopo una pausa di quasi tre anni a causa della pandemia di COVID-19. La stagione 4 ha visto il ritorno degli Eleven e della banda di Hawkins di Millie Bobby Brown mentre affrontavano la loro più grande sfida mai vista nell’ultimo big bad di Upside Down.

Promessa di essere la stagione più oscura dello show, la stagione 4 di Stranger Things ha introdotto finora il cattivo più terrificante di Vecna ​​Hawkins. Interpretato da Bower con un costume che aveva effetti pratici al 90%, Vecna ​​si è scatenato in una follia omicida in giro per la città, uccidendo le sue vittime in modi raccapriccianti e contorti, con ogni uccisione indebolendo la barriera tra il mondo reale e il Sottosopra. Forse una delle rivelazioni più scioccanti della stagione è arrivata quando è stato confermato che Vecna ​​era in realtà Henry Creel, un ragazzino che aveva incastrato suo padre per l’omicidio della sua famiglia da bambino, nonché il primo soggetto dell’esperimento del dottor Brenner, One. Nei panni di Vecna, tuttavia, Campbell ha assunto una voce terribilmente profonda e tonante, distinguendolo dagli altri suoi alter ego.

Mentre era seduto al The Tonight Show con Jimmy Fallon, Bower ha discusso del suo processo creativo dietro la voce di Vecna. Quando gli è stato chiesto da Fallon se avesse sempre saputo quale voce avrebbe usato per Vecna, Bower ha rivelato che in realtà ci sono voluti “alcuni mesi” per determinare. L’attore ha condiviso come le prove iniziali della voce suonassero come il cattivo dell’orrore Freddy Krueger, e si è preso il suo tempo per trasformarlo nella voce finale di Vecna ​​che si sente sullo schermo, dopo aver tratto ispirazione da Doug Bradley di Hellraiser. Dai un’occhiata alla citazione completa di Bower di seguito.

“Ci sono voluti alcuni mesi per andare bene, abbiamo avuto la lettura completa a marzo del 2020 e stavo lavorando un po’ su Vecna ​​e su Henry. Ho ottenuto il lavoro solo a gennaio, quindi ho avuto una specie di Febbraio per prepararci. Abbiamo fatto la lettura ed io ero lì al tavolo a leggere con tutti, mi sono seduto dietro Millie e stavo facendo la voce ed è iniziato in questa zona molto simile al naso, un po’ più come Freddie Krueger e semplicemente non stava atterrando. Quindi sono andato a casa e ci ho lavorato e ho fatto un sacco di lavori di riferimento come Hellraiser e Doug Bradley, in particolare, e diceva che, sai, questo profondo, in forte espansione la voce esce dall’oscurità e io ero tipo “Sì, puoi dirlo”. L’ho adorato, è stato fantastico. Quindi ci ho lavorato sopra, e sono un cantante, quindi mi sono rilassato, rilassato la mia laringe”.

Dalla premiere della quarta stagione di Stranger Things, Bower ha condiviso molte curiosità e storie divertenti del suo periodo sul set, offrendo spunti sulla creazione fisica di Vecna. Netflix ha anche recentemente condiviso un video dietro le quinte di Bower durante il processo di trucco per dare vita a Vecna, con l’attore che in precedenza aveva rivelato che l’intero processo richiedeva più di sette ore al giorno. Tuttavia, questa è la prima volta che l’attore spiega in dettaglio la voce inquietante di Vecna ​​e le ispirazioni dietro il suono del cattivo. Mentre la stagione 4 di Stranger Things ha visto Vecna ​​indebolirsi dopo che la banda di Hawkins ha escogitato un piano intricato (che ha portato alcune tragiche vittime), i momenti finali dell’epico finale di stagione hanno anticipato una lunga strada da percorrere per sconfiggerlo, mentre il Sottosopra si è infiltrato nella città. Detto questo, la voce Vecna ​​di Bower tornerà senza dubbio nella stagione 5 di Stranger Things per perseguitare ancora una volta la città.

Sebbene il processo dietro le fisicità di Vecna ​​sia stato ampiamente discusso dall’uscita della quarta stagione di Stranger Things, questa è una visione interessante del lato vocale della performance di Bower. Dato che la voce di Vecna ​​gioca un ruolo così importante nelle sue uccisioni, con il cattivo che penetra nelle menti delle sue vittime e le schernisce, è comprensibile che Bower abbia sentito il bisogno di impegnarsi così tanto per farlo nel modo giusto. Non solo questo, ma la sua voce alla fine ha giocato un ruolo importante nel mascherare la rivelazione di Henry Creel/One nei panni di Vecna, poiché il suono da brivido è indistinguibile dalla voce dell’attore. Pertanto, è giusto dire che il duro lavoro di Bower è stato sicuramente ripagato.

Fonte: The Tonight Show con Jimmy Fallon

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

Chicago PD Stagione 10: Upton e Halstead si uniscono con il nuovo membro in Image
Chicago PD Stagione 10: Upton e Halstead si uniscono con il nuovo membro in Image

Una nuova immagine della stagione 10 di Chicago PD vede Jay Halstead e Hailey Upton trascorrere del tempo con l’ultima recluta dell’Intelligence, Dante Torres. La procedura della polizia ambientata a Chicago ha avuto un finale snervante della quinta stagione, con la fine del tentativo della squadra di abbattere il famigerato boss del crimine Javier Escano […]

First Kill: Vampire Show cancellato da Netflix dopo una stagione
First Kill: Vampire Show cancellato da Netflix dopo una stagione

Netflix cancella First Kill dopo una sola stagione. L’autrice di bestseller di romanzi come La vita invisibile di Addie LaRue e la serie Shades of Magic, Victoria Schwab ha creato First Kill per Netflix sulla base del suo racconto omonimo. Sarah Catherine Hook guida lo spettacolo nei panni della vampira adolescente Juliette, la diretta discendente […]