Asiatica Film Mediale

L’attore Dudley Dursley di Harry Potter è pronto a recitare in un musical

L’attore Dudley Dursley di Harry Potter è pronto a recitare in un musical
Erica

Di Erica

27 Gennaio 2022, 19:34


L’attore di Dudley Dursley, Harry Melling, ha chiarito di essere molto aperto alla prospettiva di essere in un musical. Melling ha debuttato come attore nel ruolo di Dudley, l’odioso cugino del mago titolare, in Harry Potter e la pietra filosofale nel 2001, prima di riprendere il ruolo altre quattro volte nel magico franchise. Il pubblico lo vedrà interpretare il suo primo ruolo da protagonista nel film drammatico degli anni ’50 di Amanda Kramer Please Baby Please entro la fine dell’anno, così come nel thriller horror in uscita The Pale Blue Eye nei panni di Edgar Allen Poe.

Dopo la sua ultima interpretazione di Dudley in Harry Potter ei Doni della Morte – Parte 1, l’attore ha continuato a godere di una carriera teatrale e cinematografica straordinariamente varia. L’attore non ha completamente detto addio al genere fantasy nel suo insieme, essendo apparso in His Dark Materials e Merlin, Melling ha dimostrato di essere un interprete versatile dopo Potter. Ottenendo ruoli nell’antologia western dei fratelli Coen The Ballad of Buster Scruggs, nella serie di scacchi d’epoca di successo di Netflix The Queen’s Gambit e, più recentemente, nell’acclamato adattamento shakespeariano di Joel Coen The Tragedy of Macbeth, l’ex mago foil sta diventando un volto più familiare sul grande schermo.

Ora, sembra che l’attore stia cercando di espandere ulteriormente il suo repertorio. Promuovendo Please Baby Please in un’intervista con THR, Melling descrive in dettaglio il suo rapporto con il teatro e i rischi che ha corso durante le riprese del dramma di Kramer, prima che gli venga chiesto dove si sente ora con la sua carriera. Riferendosi al modo in cui sembra aver evitato di essere interpretato dal suo personaggio più famoso, Melling descrive il suo approccio di essere “molto lungimirante” con i suoi ruoli e di non aver “in qualche modo dimorato troppo nel passato”. Quindi elabora i suoi pensieri per il futuro:

Per me, si è sempre trattato del lavoro, del cercare di trovare un lavoro buono, interessante e unico. E ho sempre amato la magia che accade quando vedi gli attori trasformarsi in persone diverse che non riconosci. È come un trucco magico. Ho sempre voluto essere quel tipo di attore, uno che può spostarsi tra i generi, tra teatro e film, e forse anche musical, chi lo sa?

Melling non è l’unico attore di Potter ad assumere ruoli più diversi ed è evidente che fare un musical non è qualcosa per cui si sente completamente impreparato. “Please Baby Please è probabilmente la cosa più vicina che io sia mai arrivato a fare un musical professionalmente. Quel ballo alla fine è stato molto divertente da fare”, osserva, prima di aggiungere la panoramica piuttosto inaspettata del film come “West Side La storia incontra David Lynch”. Ma, secondo Melling, è questa devozione per essere un attore più sfaccettato che gli ha permesso di andare oltre “lo stigma di essere un attore bambino”.

Con la star che inizia a guadagnarsi sempre più interpretazioni da protagonista, così come i successi musicali di altri attori di Harry Potter, la prospettiva che Melling appaia in un ruolo che richiede maggiore destrezza fisica e vocale sembra certamente altamente plausibile. In effetti, potrebbe dargli l’opportunità di dire addio per sempre a qualsiasi casting di tipo relativo a Dudley. Tuttavia, se l’attore sarà visto cantare e ballare in un prossimo futuro o meno, non c’è dubbio che, con i suoi due ruoli da protagonista in arrivo, Harry Melling si è ora correttamente affermato come una stella distinta dello schermo.

Fonte: THR

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

La sceneggiatura di Spider-Man: No Way Home rivela che il cameo sosia di Stan Lee è stato tagliato
La sceneggiatura di Spider-Man: No Way Home rivela che il cameo sosia di Stan Lee è stato tagliato

Attenzione: questo post contiene SPOILER per Spider-Man: No Way Home Un sosia di Stan Lee ha originariamente continuato la tendenza cameo del compianto scrittore di fumetti in Spider-Man: No Way Home, secondo una sceneggiatura pubblicata di recente. Il film di successo sui supereroi vede Peter Parker di Tom Holland confrontarsi con più iconici cattivi di […]

Mortal Kombat 2: Casting di tutti i principali personaggi e campioni MK scomparsi
Mortal Kombat 2: Casting di tutti i principali personaggi e campioni MK scomparsi

I fedeli del franchise di Mortal Kombat hanno già iniziato a scegliere i fan di ogni personaggio e campione per l’attesissimo film di Mortal Kombat 2. Sebbene non ci siano notizie ufficiali su quando verrà rilasciato un sequel di Mortal Kombat, Mortal Kombat 2 ha ricevuto ufficialmente il via libera dalla Warner Bros. dopo il […]