Asiatica Film Mediale

L’attore di Veronica di Riverdale rivela un oggetto che ha preso (ma non ha finito).

L’attore di Veronica di Riverdale rivela un oggetto che ha preso (ma non ha finito).
Debora

Di Debora

20 Marzo 2023, 04:29



Camila Mendes, l’attrice che interpreta Veronica Lodge in Riverdale, rivela quale oggetto si è portata via dal set e un altro che vorrebbe prendere. Riverdale è stata trasmessa per la prima volta nel 2017 ed è un’adattamento libero dei personaggi e delle storie dei fumetti Archie Comics. La serie si sta preparando a rilasciare la sua settima stagione il 29 marzo, che sarà anche l’ultima. Nella serie, Veronica è la figlia del losco criminale Hiram Lodge (Mark Consuelos), che spesso cerca di proteggere Riverdale e i suoi amici.

In un’intervista con InStyle, Mendes rivela quale oggetto ha preso dal set. Tecnicamente, è stato un regalo del team degli oggetti di scena. Tuttavia, ora che ne ha uno, spera di portarsene un altro una volta che Riverdale finirà ufficialmente. Di seguito, i commenti di Mendes:

“Uno dei membri del team degli oggetti di scena mi ha fatto un regalo. C’è un ritratto che pende sopra l’ufficio di Hiram Lodge che raffigura Veronica, seduta a gambe incrociate con le mani sulle ginocchia. È molto regale e attualmente lo tengo sopra il gabinetto degli ospiti. E ho intenzione di rubare un’altra opera d’arte che rappresenta Veronica che cammina tra i leoni. Una volta finita la serie, gli chiederò di darmela. Voglio anche quella nel bagno. Voglio solo che le persone facciano pipì e poi mi vedano che le sto guardando”.

La settima stagione di Riverdale si svolgerà da marzo ad agosto e consisterà in un totale di 20 episodi. Speriamo che gli episodi siano sufficienti per coprire tutto ciò che la stagione deve rispondere dopo le sorprendenti svolte della sesta stagione. La serie ha luogo ai giorni nostri, ma ha anche vissuto un salto temporale di sette anni nella quinta stagione. Pertanto, i personaggi principali hanno iniziato a vivere le loro vite adulte nonostante fossero stati presentati come studenti. Tuttavia, la sesta stagione di Riverdale ha annullato questo salto temporale riportando i personaggi all’età scolastica negli anni ’50.

La sesta stagione di Riverdale si è tuffata baldanzosamente nel mondo dei superpoteri e del soprannaturale e ha trovato i personaggi intenti a salvare la città da una cometa. Anche se Riverdale è stata salvata, la cometa ha azzerato tutto riportando i personaggi agli anni ’50 quando sono al loro terzo anno di liceo. Jughead (Cole Sprouse) sembra essere l’unico che ricorda la cometa e si rende conto che sono nel periodo sbagliato. La settima stagione di Riverdale dovrebbe esplorare la vita della banda negli anni ’50, i tentativi di Jughead di convincerli della verità e un potenziale ritorno al loro tempo originario.

I protagonisti principali di Riverdale dovrebbero tutti tornare per l’ultima stagione, tra cui K.J. Apa, Lili Reinhart, Sprouse, Mendes, Madeline Petsch, Charles Melton e Mädchen Amick. Inoltre, Nicholas Barasch e Karl Walcott appariranno come i nuovi personaggi Julian Blossom e Clay Walker, rispettivamente. Julian è già apparso in precedenza in Riverdale, ma come una bambola inquietante. Non è chiaro come abbia fatto a diventare umano, ma forse la strana storia di Julian verrà finalmente risolta.

La settima stagione di Riverdale va in onda il mercoledì su The CW a partire dal 29 marzo.

Fonte: InStyle


Potrebbe interessarti

Come James Marsters di Buffy ha fatto in modo che Spike non venisse subito ucciso
Come James Marsters di Buffy ha fatto in modo che Spike non venisse subito ucciso

La star di Buffy l’ammazzavampiri, James Marsters, ricorda come abbia apportato una modifica cruciale a Spike per evitare che il personaggio venisse ucciso. Inizialmente introdotto nella seconda stagione di Buffy, Spike sarebbe rimasto nella serie fino alla conclusione e sarebbe diventato persino il co-protagonista dello spinoff Angel nella quinta stagione. Spike era stato creato come […]

Una maschera da cosplay di Daryl di Walking Dead è incredibilmente realistica.
Una maschera da cosplay di Daryl di Walking Dead è incredibilmente realistica.

Il cosplay di un talentuoso fan de The Walking Dead, con il costume di Daryl, è così accurato rispetto al volto di Norman Reedus, da essere spaventoso. Daryl Dixon, uno dei personaggi più longevi nella storia di The Walking Dead, è stato interpretato da Reedus fin dalla prima stagione della popolarissima serie tv zombie, ed […]