Notizie Serie TVL'attore di Corlys Velaryon di House of the Dragon...

L’attore di Corlys Velaryon di House of the Dragon risponde al contraccolpo razzista

-


L’attore di House of the Dragon Steve Toussaint risponde al contraccolpo razzista che ha ricevuto per aver interpretato Corlys Velaryon. Dopo che il ben documentato contraccolpo della stagione 8 di Game of Thrones ha lasciato il franchise mediatico vacillante, Ryan J. Condal e l’autore di Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco George RR Martin hanno coinvolto il regista Miguel Sapochnik come co-showrunner (con Condal) nella loro prossima impresa: Casa del Drago. Ambientato circa 200 anni prima de Il Trono di Spade, il prequel descrive la Danza dei Draghi, una guerra civile all’interno della Casata al potere Targaryen.

Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco raccontano la storia grafica della lunga battaglia, principalmente tra la principessa Rhaenyra Targaryen (Emma D’Arcy) e il principe Aegon Targaryen (Tom Glynn-Carney) per la successione al trono alla morte di re Viserys I. (Risaia Considine). House of the Dragon stagione 1 cerca di esplorare gli eventi che portano a questa eventuale lotta per il potere, stabilendo le relazioni tra i suoi attori chiave. Una relazione integrale è quella tra Rhaenyra e Corlys Velaryon, interpretato da Toussaint. Il casting di Corlys ha attirato critiche da parte di alcuni fan dei libri, che presumevano che Corlys fosse scritto di bianco, mentre Toussaint fosse nero.

In un’intervista alla tavola rotonda di House of the Dragon a cui ha partecipato Screen Rant, Toussaint affronta il contraccolpo che ha dovuto affrontare sul suo ruolo di Corlys. Dice che non era a conoscenza della razza del personaggio fino a quando non ha ottenuto la parte e ha visto la resa artistica di Corlys come un uomo bianco. Toussaint afferma di non essersi mai preoccupato del motivo per cui Condal e Sapochnik hanno scelto un uomo di colore per il ruolo, ma è felice di aver guadagnato l’opportunità. Dai un’occhiata al preventivo completo qui sotto:

Ad essere sincero, la prima volta che mi sono reso conto del colore di questo personaggio nei libri è stato quando il mio nome è stato annunciato come protagonista. E poi c’è stato tutto questo contraccolpo e tutta questa roba in arrivo. Penso che una delle prime cose che ho visto sia stata che qualcuno aveva messo un’impressione artistica di Corlys dai libri accanto alla mia foto e ha detto qualcosa del tipo: “Perché?” E quindi ho pensato: “Giusto, capisco. Questo personaggio doveva essere bianco, vero?”

Quella è stata la prima volta che l’ho visto. Non è mai stata una considerazione. Non ho mai perso tempo a chiedermi a Ryan e Miguel perché mi hanno scelto. Non me ne frega niente. Ero felice di aver ottenuto la parte; Ho deciso di ottenere la parte perché me la sono guadagnata. E qualcuno che ha un problema con esso? Avranno un problema con questo, amico. Non ha a che fare con me.

L’opera d’arte in questione è un’interpretazione di Eve Venture della mostra Unseen Westeros che un tempo si teneva in Germania e da allora è diventata un artbook premium. Come molte persone di discendenza valyriana nell’universo di Martin Le cronache del ghiaccio e del fuoco, l’opera d’arte di Venture mostra Corlys come un uomo dalla pelle chiara con i capelli d’argento. Il materiale di partenza, tuttavia, non menziona mai esplicitamente il colore della sua pelle, quindi la risposta di Toussaint alla reazione razzista è appropriata. Inoltre, è il ruolo più importante dell’attore britannico nei suoi 28 anni di carriera di attore, un traguardo che desidera comprensibilmente celebrare.

In definitiva, le critiche al casting sembrano radicate nel razzismo piuttosto che in una genuina considerazione dell’autenticità per quanto riguarda il materiale originale dell’adattamento, e Toussaint lo gestisce perfettamente. Rendendosi conto che il colore della pelle del personaggio non è mai stato menzionato direttamente e non fa quasi alcuna differenza per la storia, proclama con orgoglio di essersi guadagnato il ruolo e affida ai critici l’onere di affrontare i loro problemi. Dopotutto, in un mondo fantastico non dissimile dal variegato paesaggio di Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere, un diretto concorrente di House of the Dragon, i personaggi hanno cose molto più grandiose di cui preoccuparsi rispetto al colore della pelle dell’altro.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

Il videogioco Oregon Trail è in fase di sviluppo come film musicale

Il videogioco Oregon Trail vedrà ora una rinascita insolita grazie a un adattamento musicale del film. L'Oregon...

Il direttore del telefono di Mr. Harrigan condivide il coinvolgimento di Stephen King

Il regista di Mr. Harrigan's Phone, John Lee Hancock, rivela che Stephen King è stato molto coinvolto in...

Mila Kunis rivela di essere letteralmente invecchiata nel casting del film di Ted

Mila Kunis rivela di essere invecchiata nel suo ruolo nella commedia Ted. Il creatore di I Griffin...

Charlie Cox rivela quando ha appreso del ritorno dell’MCU di Daredevil

Charlie Cox parla di quando ha scoperto che i Marvel Studios volevano che tornasse al MCU come Daredevil...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te