Notizie FilmL'attore di Babbo Natale rivela il vero motivo per...

L’attore di Babbo Natale rivela il vero motivo per cui Bernard non era nel terzo film

-


David Krumholtz ha rivelato perché il suo personaggio Bernard non era in The Santa Clause 3: The Escape Clause. Il franchise di Babbo Natale, con Tim Allen nei panni di un uomo di nome Scott Calvin che diventa il nuovo Babbo Natale, è stato un punto fermo delle festività natalizie sin dal primo film nel 1994. Krumholtz ha recitato nel primo film in cui interpretava Bernard il capo elfo al Polo Nord.

Krumholtz ha ripreso il ruolo di Bernard in The Santa Clause 2 del 2002, ma non è tornato per il terzo film della serie, Santa Clause 3: The Escape Clause del 2006. All’epoca, molti credevano che fosse dovuto a conflitti di programmazione con lo spettacolo di Krumholtz Numbers che era stato presentato in anteprima su CBS nel 2005. Il personaggio di Bernard non è menzionato nel film finito, con Curtis (Spencer Breslin) che assume il ruolo dell’elfo capo.

In un’intervista con Vulture, Krumholtz ha rivelato il motivo esatto per cui non è tornato per The Santa Clause 3: The Escape Clause. Mentre Krumholtz ha riconosciuto il conflitto di programmazione, ha affermato che erano riusciti a trovare un modo per lui di realizzare entrambi i progetti. Ha ammesso che mentre Bernard ha avuto un ruolo importante nel sequel, sentiva che il ruolo era stato svalutato e ha scelto di non parteciparvi e deve ancora vedere il terzo film. Krumholtz ha detto:

“Beh, la storia del mio programma è vera, ma in qualche modo anche falsa. Sì, mi sento così. Bernard era nel terzo film. Mi hanno inviato la sceneggiatura, ho avuto un ruolo piuttosto significativo. Abbiamo elaborato il programma, che sarebbe stato un inferno per me, ma stavo per farlo funzionare. Ed era tutto pronto per andare. Ma direi che il personaggio è stato svalutato un po’ e non potevo in buona coscienza farlo. terzo, ho provato a guardare. Non è lo stesso. Penso che i primi due siano davvero speciali. Il primo è un classico, ovviamente. È selvaggio far parte di qualcosa che è durato così a lungo, che suona ogni singolo anno e è diventata una tradizione nelle case delle persone. Non avrei mai immaginato che avrei avuto questa conversazione anni dopo”.

The Santa Clause 3: The Escape Clause è il film con il minor incasso della serie in quanto ha incassato solo 84 milioni di dollari a livello nazionale ed è stato battuto nel weekend di apertura da Borat. Santa Clause 3 è anche il film con la recensione più bassa della serie con un 17% su Rotten Tomatoes e un B+ CinemaScore, che è inferiore all’A- del primo film e al A CinemaScore del sequel. Anche se il personaggio di Bernard di Krumholtz potrebbe non essere stato la causa diretta dell’enorme calo al botteghino dei primi due film, è una nota interessante e potrebbe parlare della popolarità del personaggio.

Nei 27 anni trascorsi dall’uscita di The Santa Clause, è diventato un classico delle vacanze che le famiglie guardano ogni anno per entrare nella stagione. Mentre Tim Allen potrebbe essere il volto del franchise e il più grande nome della serie, il Bernard di Krumholtz era un personaggio popolare a sé stante e l’attore ha avuto una carriera di grande successo con un’ampia varietà di progetti tra cinema e televisione. Sebbene non sia stata fatta alcuna parola su eventuali follow-up di The Santa Clause, se la Disney avesse rivisitato la proprietà, il ritorno di Bernard the Head Elf sarebbe sicuramente un gradito ritorno.

Fonte: Avvoltoio

.item-num::after { content: “http://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Latest news

Andrew Garfield ammette di aver mentito a Emma Stone sul ruolo di No Way Home

Andrew Garfield ammette di aver mentito a Emma Stone sul suo ruolo in Spider-Man: No Way Home e...

Il poster di Danny Trejo Boba Fett è il più vicino a Machete nello spazio

Un nuovo poster di The Book of Boba Fett presenta Danny Trejo nei panni dell'allenatore del rancore, che...

Bradley Cooper ha dovuto rimanere nudo per 6 ore sul set di Nightmare Alley

Bradley Cooper rivela che, durante le riprese di una scena in Nightmare Alley, ha dovuto rimanere nudo per...

Yellowjackets Writer & Star Address Question of Cannibalism In The Show

Contiene spoiler per Yellowjackets Stagione 1. La prima stagione di Yellowjackets ha preso in giro il cannibalismo senza mai...

La figlia del regista di Don’t Look Up ha scritto la battuta migliore di Ariana Grande

Il regista di Don't Look Up, Adam McKay, rivela che sua figlia e la sua amica hanno scritto...

Aggiornamento Happy Death Day 3 offerto da Blumhouse Head

Il produttore Jason Blum conferma che Happy Death Day 3 è ancora in fase di sviluppo e anticipa...

Must read

You might also likeRELATED
Recommended to you