Notizie Serie TVL'attore della prima stagione di Resident Evil parla della...

L’attore della prima stagione di Resident Evil parla della morte finale del personaggio

-


Avvertimento! Spoiler per Resident Evil stagione 1

Connor Gosatti, che interpreta Simon Marcus nel nuovo adattamento Netflix di Resident Evil, parla della morte scioccante del suo personaggio nel finale della prima stagione. Insieme a Gosatti, la serie è interpretata da Lance Reddick, Ella Balinska, Tamara Smart, Adeline Rudolph, Siena Agudong e Paola Núñez. Netflix ha abbandonato la prima stagione di otto episodi di Resident Evil il 14 luglio, dopo aver mantenuto un embargo sulla stampa durante la maggior parte della produzione del videogioco.

Resident Evil segue due linee temporali. Uno segue la creazione del T-virus, mentre l’altro si concentra sugli ultimi resti dell’umanità dopo che il virus ha distrutto la civiltà. Nella precedente sequenza temporale, i due gemelli Jade (Smart) e Billie (Agudong) indagano sulla Umbrella Corporation con l’aiuto di Simon (Gosatti). Il finale della prima stagione di Resident Evil vede Simon infettato dal virus T e ucciso da sua madre Evelyn (Nunez), suggerendo che è ciò che separa i gemelli nell’ultima linea temporale da esplorare nella stagione 2 di Resident Evil, se Netflix gli desse il via libera.

In un’intervista esclusiva con Screen Rant, Gosatti parla di come ci si sente a scoprire la morte del suo personaggio. Rivela come ha appreso del destino di Simon e dà la sua reazione onesta allo sviluppo della trama. Leggi la sua citazione qui sotto:

In realtà è divertente. È stata Siena a dirmelo perché lei aveva visto tutto il copione e io non l’avevo ancora visto e mi ha chiesto: “Vuoi sapere cosa ti succede?” E io ero tipo, sì, dimmi, dimmi. Lei dice “Muori”. E [then] lei è tipo “E ti hanno sparato tua madre”. Voglio dire, non ci avrei pensato in un milione di anni, quindi è stato davvero eccitante per me quando l’ho sentito. Non vedevo l’ora di poterlo girare, ma sì, ovviamente è un po’ un peccato. Ma ehi, la vita va avanti… Non per Simon ma…

In una serie d’azione di zombi, la morte dei personaggi è spesso necessaria per alimentare la posta in gioco della trama; altrimenti, non ci può essere suspense se tutti riescono a vivere ogni battaglia. Tuttavia, Gosetti sembra sapere che è un peccato che un giovane nuovo arrivato di Resident Evil come lui sia stato ucciso così rapidamente, non dandogli così l’opportunità di brillare tanto quanto i suoi colleghi co-protagonisti potranno fare negli episodi futuri. A condizione che la serie venga rinnovata, ovviamente. È probabile che la seconda stagione di Resident Evil continuerà a seguire l’approccio della doppia sequenza temporale, dando al pubblico la possibilità di vedere gli effetti a catena della morte di Simon.

Il franchise di Resident Evil è stato raramente coerente quando si tratta della sua tradizione e spesso dà il meglio di sé quando si scrolla di dosso l’intricata retroscena e si concentra su storie lontane dalla trama consolidata. La serie Netflix di Resident Evil ha il potenziale per farlo, con una maggiore enfasi sui suoi personaggi più avvincenti e meno sulla sua traballante costruzione del mondo. Con la morte di Simon, la serie mostra che ha il potenziale per fare in modo che gli eventi plasmino lo sviluppo del personaggio in un modo che manca ai videogiochi e, si spera, con più Resident Evil in futuro, gli sceneggiatori saranno in grado di essere all’altezza di quel potenziale.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

La serie originale di Dragon Ball sta arrivando Crunchyroll

La piattaforma Crunchyroll ha rilasciato un comunicato stampa annunciando che l'adattamento anime del manga scritto e disegnato...

Questi sono gli anime chiave che hanno fatto piangere di più i giapponesi

il portale giapponese netlab ha condotto un sondaggio tra i suoi lettori con la domanda «Qual è l'anime...

Inu ni Nattara Suki na Hito ni Hirowareta svela il suo primo trailer

Sul sito ufficiale per l'adattamento anime del manga ecchi scritto e disegnato da Itsutsu Furukawa, Inu ni Nattara...

Le light novel Danjo no Yuujou wa Seiritsu suru? avranno un anime

La casa editrice Kadokawa ha emesso un comunicato stampa annunciando che le light novel scritte da ninna nanna...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te