Asiatica Film Mediale

L’aspetto della ballerina di Keanu Reeves è un rischio (ma potrebbe funzionare)

L’aspetto della ballerina di Keanu Reeves è un rischio (ma potrebbe funzionare)
Erica

Di Erica

10 Novembre 2022, 23:45


Il franchise di John Wick sta correndo un rischio portando Keanu Reeves nel suo spin-off Ballerina, ma quel rischio potrebbe alla fine essere la scelta giusta. Ballerina interpreterà Ana de Armas nei panni di Rooney, un’assassina apparsa brevemente in John Wick: Capitolo 3 – Parabellum, in cerca di vendetta sul gruppo che ha ucciso la sua famiglia. Rappresentando una nuova direzione per John Wick nella sua quinta puntata, Ballerina è un’opportunità per il franchise di espandersi, diversificare la sua narrazione e gettare nuove basi per continuare la serie mentre Reeves invecchia. La decisione di riportare in vita il personaggio di John Wick di Reeves in Ballerina lo rende più difficile, ma il potenziale guadagno potrebbe giustificarlo.

Il ritorno di Keanu Reeves nello spinoff di John Wick Ballerina corre il rischio di mettere in ombra l’introduzione di Ana de Armas come personaggio principale e di creare uno scenario in cui il nuovo franchise spinoff non può reggere da solo al di fuori dei richiami alla serie madre. Questa potenziale trappola è inerente a tutti gli spinoff e alcuni franchise la affrontano meglio di altri. Ma sarà particolarmente importante per Ballerina giustificare la propria esistenza poiché Reeves cerca di continuare a fare sequel nel franchise principale di John Wick. Se Ballerina si sente semplicemente come un altro sequel di John Wick, il pubblico si stancherà. Tuttavia, Ballerina può effettivamente eclissare i suoi predecessori mostrando un po’ di moderazione sull’aspetto di Reeves.

Perché John Wick In Ballerina potrebbe funzionare

Se c’è un’attrice che sembra all’altezza del compito di creare un franchise d’azione nuovo, elegante ed emozionante all’interno di un universo più ampio è Ana de Armas. I fan del franchise di James Bond hanno già chiesto uno spin-off di Ana de Armas No Time To Die. Ha anche ricevuto il plauso della critica per la sua interpretazione di Marilyn Monroe in Blonde di Netflix. L’attrice è diventata rapidamente un nome familiare e un’attrazione al botteghino di livello superstar. La scelta di lei come protagonista per Ballerina offre al franchise di John Wick un’opportunità unica per attirare i fan esistenti utilizzando l’ormai iconico personaggio di Keanu Reeves e per trovare nuovi fan sfruttando il potere di star nascente di de Armas e le comprovate abilità d’azione per raccontare una storia unica: l’obiettivo di ogni spin-off.

Come John Wick di Keanu Reeves può apparire in Ballerina

Nel mondo di John Wick, Rooney la Ballerina fa parte dei Ruska Roma, un’organizzazione di zingari russi introdotta in John Wick: Capitolo 3 – Parabellum che addestra i bambini a diventare assassini. Con il suo vero nome di nascita, Jardani Jovanovich, John Wick faceva parte di questa organizzazione. Questa connessione tra John Wick e Rooney potrebbe essere il giusto punto di ingresso per il primo in Ballerina. Dal momento che il film segue la ricerca di vendetta di Rooney contro gli assassini che hanno ucciso la sua famiglia, è possibile che i Ruska Roma siano responsabili e John Wick potrebbe essere la persona che informa Rooney della sporca verità sulla sua educazione.

Questa configurazione soddisferebbe tutte le condizioni necessarie per stabilire Ballerina come una parte significativa del franchise di John Wick e giustificare il ritorno di Keanu Reeves, consentendo comunque al nuovo personaggio di Ana de Armas di affermarsi al di fuori dell’ombra di Wick. Con così tanti film, spettacoli e spin-off di John Wick in arrivo, è importante che il franchise stia attento a non fare affidamento su Reeves. La scelta di Ballerina di riportarlo indietro nei panni di John Wick rischia di affaticare i fan del franchise d’azione, un tempo affascinante e piccolo. Tuttavia, il potere da star e il film d’azione in buona fede di Ana de Armas fanno sì che il rischio valga la pena ricompensarlo se lo spinoff di Ballerina integra Reeves nella storia con il giusto livello di rispetto per il suo nuovo personaggio.


Potrebbe interessarti

JK Simmons è la prima immagine di Babbo Natale dal film delle vacanze di The Rock
JK Simmons è la prima immagine di Babbo Natale dal film delle vacanze di The Rock

Due nuove immagini dalle riprese del film d’azione natalizio Red One rivelano che JK Simmons interpreterà Babbo Natale. Il film, che dovrebbe essere presentato in anteprima nel 2023, è una rivisitazione della mitologia delle vacanze che riunisce Jake Kasdan, regista di Jumanji: Welcome to the Jungle, con la star Dwayne Johnson. Il cast del film […]

Daniel Radcliffe risponde alle voci del diario di Harry Potter di Alan Rickman
Daniel Radcliffe risponde alle voci del diario di Harry Potter di Alan Rickman

La star di Harry Potter, Daniel Radcliffe, reagisce alle annotazioni del diario dell’ex co-protagonista Alan Rickman sulla sua carriera. Radcliffe ha interpretato il mago titolare Harry Potter in tutti e otto i film basati sui libri di Harry Potter di JK Rowling, crescendo all’interno del franchise. Rickman ha recitato al suo fianco nel ruolo del […]