Asiatica Film Mediale

L’anime Boruto: Naruto Next Generations terminerà la sua prima parte.

L’anime Boruto: Naruto Next Generations terminerà la sua prima parte.
Federico

Di Federico

09 Marzo 2023, 22:48


Sul sito ufficiale della franchigia multimediale di Naruto, è stato annunciato che l’adattamento anime del manga scritto da Ukyou Kodachi e illustrato da Mikio Ikemoto, Boruto: Naruto Next Generations, concluderà la sua prima parte dopo la trasmissione dell’episodio 293, prevista per il prossimo 26 marzo in Giappone. Dopo sei anni di trasmissione continua, questo segna la fine della prima parte del progetto di adattamento.

Il comunicato stampa ha anche informato che una seconda parte è già in produzione, tuttavia, è stato anche indicato che un nuovo progetto di anime di sole quattro puntate è previsto per settembre di quest’anno come parte del ventesimo anniversario della franchigia.

Boruto: Naruto Next Generations

Inoltre, sono stati annunciati altri eventi e attività legati al ventesimo anniversario della franchigia di Naruto. Il primo sarà la riproduzione in luglio di episodi selezionati della serie originale con animazione del tutto nuova. “NARUTO THE LIVE”, una serie di concerti speciali con KANA-BOON, CHICO with Honeyworks, FLOW, Humbreaders, Anly e altri, si terrà anche il 2 e 3 settembre presso il Makuhari Messe di Chiba. Non è prevista la trasmissione in streaming di “NARUTO THE LIVE” al di fuori del Giappone.

Ukyo Kodachi e Mikio Ikemoto hanno iniziato la pubblicazione del manga sulla rivista Weekly Shonen Jump della casa editrice Shueisha nel maggio 2016, e successivamente l’hanno spostato sulla rivista V Jump nel luglio 2019. La casa editrice ha pubblicato il tredicesimo volume raccolta lo scorso 4 gennaio, ed è stato l’ultimo scritto da Ukyou Kodachi, sostituito ora da Masashi Kishimoto. Nel 2017, è stata avviata l’adattamento anime della serie di manga, prodotta dallo studio Pierrot.

Sinossi di Boruto: Naruto Next Generations

Dopo la riuscita conclusione della Quarta Guerra Mondiale Shinobi, il Villaggio della Foglia ha goduto di un periodo di pace, prosperità e straordinari progressi tecnologici. Tutto ciò è dovuto agli sforzi delle Forze Alleate Shinobi e del Settimo Hokage del villaggio, Naruto Uzumaki. Ora che assomiglia a una metropoli moderna, il Villaggio della Foglia è cambiato, in particolare la vita di uno shinobi. Davanti agli occhi attenti di Naruto e dei suoi vecchi compagni, una nuova generazione di shinobi si è avvicinata per imparare i modi dei ninja.

Boruto Uzumaki è spesso al centro dell’attenzione come figlio del Settimo Hokage. Nonostante abbia ereditato il comportamento vivace e testardo di Naruto, Boruto è considerato un prodigio ed è in grado di sbloccare il suo potenziale con l’aiuto di familiari e amici che lo sostengono. Sfortunatamente, questo ha solo peggiorato la sua arroganza e il suo desiderio di superare Naruto che, insieme allo stile di vita impegnato del padre, ha teso la loro relazione. Tuttavia, una forza sinistra che si sta gestando all’interno del villaggio potrebbe minacciare la vita spensierata di Boruto.

Fonte: Sito ufficiale

(c)岸本斉史 スコット/集英社・テレビ東京・ぴえろ


Potrebbe interessarti

Nanatsu no Maken ga Shihai suru viene annunciato con un fantastico trailer.
Nanatsu no Maken ga Shihai suru viene annunciato con un fantastico trailer.

Sul sito ufficiale della serie anime tratta dalle light novel scritte da Bokuto Uno e illustrate da Ruria Miyuki, Reign of the Seven Spellblades (Nanatsu no Maken ga Shihai suru), è stato pubblicato il primo video promozionale del progetto. Il comunicato stampa ha rivelato i dettagli di produzione, il cast vocale e ha confermato che […]

“Gli Otaku in Perù competono per creare il miglior ‘Yamete Kudasai'”
“Gli Otaku in Perù competono per creare il miglior ‘Yamete Kudasai'”

Un paio di settimane fa abbiamo riportato dell’evento “NOG FEST 2023“, tenutosi l’11 e il 12 febbraio di quest’anno in Perù. In quel momento l’argomento di interesse era l’asta di waifus, in cui le ragazze cosplayer erano “messe all’asta” ai partecipanti dell’evento, che si guadagnavano “del tempo da soli” con ciascuna di loro. Tuttavia, è […]