Notizie FilmL'American Film Market diventa virtuale per il secondo anno...

L’American Film Market diventa virtuale per il secondo anno consecutivo

-

- Advertisment -spot_img


L’American Film Market del 2021 sarà ancora una volta virtuale, seguendo il formato online dell’evento dell’anno scorso che ha avuto luogo nel bel mezzo della pandemia COVID-19.

L’Independent Film and Television Alliance ha fatto l’annuncio ufficiale giovedì, circa due mesi dopo che gli organizzatori hanno segnalato che l’AFM potrebbe tornare come evento in persona quest’anno. Lo spostamento virtuale arriva mentre la pandemia infuria ancora e i casi della variante delta persistono in tutto il paese.

“Vorremmo poter dare il benvenuto all’industria globale di nuovo a Santa Monica, ma i regolamenti di viaggio, le crescenti preoccupazioni per le varianti del coronavirus in tutto il mondo e le restrizioni governative sul terreno ci impediscono di andare avanti”, ha detto Michael Ryan, presidente dell’IFTA e partner di GFM Films, annunciando la decisione. “Tuttavia, l’IFTA è entusiasta di ospitare il mercato che l’industria si aspetta – dove nessuno sarà escluso e tutte le nostre parti interessate possono immergersi per cinque giorni dedicati al deal making, alla scoperta, all’educazione e alla riconnessione”.

L’American Film Market 2021 si terrà da lunedì 1 novembre a venerdì 5 novembre. Le iscrizioni sono ora aperte. L’edizione online di quest’anno includerà screening, conferenze, pannelli, workshop, un padiglione di networking, uffici dell’industria e altro ancora. Gli aggiornamenti sugli eventi saranno annunciati tramite e-mail, social media e il sito web dell’American Film Market.

L’anno scorso l’American Film Market virtuale ha attirato un record di 562 espositori registrati da 48 paesi. Gli Stati Uniti sono stati in testa con 259 aziende, seguiti da Italia (59), Regno Unito (46), Russia (25), Germania (20), Francia (19), Canada (17), Corea del Sud (14), Giappone (12) e Thailandia (11). Hanno partecipato circa 1.500 acquirenti da 66 paesi.



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Latest news

Benedict Cumberbatch e Jane Campion parlano di “The Power of the Dog”.

Non solo Benedict Cumberbatch si è sottoposto all'analisi dei sogni per prepararsi al suo ruolo in "Il potere...

Deckert raccoglie il titolo della competizione IDFA “Eat Your Catfish

L'agente di vendita internazionale Deckert Distribution ha acquisito i diritti mondiali di "Eat Your Catfish", diretto da Adam...

‘Essere i Ricardos’: Nicole Kidman nel ruolo di Lucille Ball

Being the Ricardos" di Aaron Sorkin ha conquistato il Westwood Village sabato sera, quando sia la stampa che...

Recensione di ‘Sing 2’: Un bis ingraziante per il toon degli animali canterini

Buster Moon ha un sogno: essere il koala di maggior successo nello showbiz. In "Sing", è riuscito a...
- Advertisement -spot_imgspot_img

Frances McDormand potrebbe fare la storia degli Oscar per la ‘Tragedia di Macbeth

A24 e Apple Original Films fanno il doppio lavoro sull'adattamento di William Shakespeare de "La tragedia di Macbeth"...

Il vincitore ungherese del premio MTV sulla vita sotto la legge LGBTQ del paese

Viktória Radványi, la vincitrice ungherese degli MTV EMAs Generation Change Award, ha rivelato un quadro straordinario della vita...

Must read

- Advertisement -spot_imgspot_img

You might also likeRELATED
Recommended to you