Asiatica Film Mediale

La WWE potrebbe dare ai fan quello che vogliono ponendo fine a Raw e SmackDown Split

La WWE potrebbe dare ai fan quello che vogliono ponendo fine a Raw e SmackDown Split
Debora

Di Debora

26 Maggio 2022, 00:37


La WWE potrebbe presto porre fine alla divisione del marchio, il che significa che tutte le superstar potrebbero essere utilizzate liberamente sia a Monday Night Raw che a Friday Night SmackDown per la prima volta dal 2016. È una direzione in cui la compagnia si è mossa da WrestleMania 38. Quella notte , Roman Reigns ha abbattuto Brock Lesnar e unificato il WWE Championship e l’Universal Championship per diventare il campione indiscusso. E nell’edizione del 20 maggio di SmackDown, gli Usos hanno battuto RK-Bro per unificare anche i titoli del tag team.

Ciò ha portato i fan a chiedersi se la WWE stia pianificando di porre fine completamente alla divisione del marchio. Mentre stelle più grandi come Reigns e Lesnar hanno fluttuato tra i marchi rosso e blu, quella stessa flessibilità non è stata utilizzata per le stelle di livello medio o anche di livello superiore che non sono proprio allo stesso livello di qualcuno come Reigns. Un recente rapporto indica che questo potrebbe cambiare, e prima piuttosto che dopo.

Nell’edizione più recente di Wrestling Observer Live, Bryan Alvarez ha dichiarato quanto segue sulla divisione del marchio della WWE: “Voglio dire che non hanno detto ufficialmente nulla, ma l’estensione del marchio è sostanzialmente finita. Metà della troupe di Raw sarà a SmackDown Venerdì. Ci sarà Cody, penso che ci sarà Seth. Faranno qualunque cosa.”(h/t a Cultaholic.com per la trascrizione)

L’affermazione di Alvarez secondo cui la WWE “farà qualsiasi cosa” susciterà probabilmente una risatina da parte dei fan di lunga data, poiché sanno che Vince McMahon generalmente lo fa con il suo roster e la sua prenotazione comunque. O almeno a volte è sembrato così, con la fazione di Reigns e The Bloodline che domina le trame principali sia del lunedì che del venerdì sera e altre estrazioni principali che vedono il tempo sia a Raw che a SmackDown. Questa sarebbe comunque una partenza degna di nota per gli artisti che non sono di livello Lesnar, e potrebbe scuotere in modo significativo la quantità di tempo sullo schermo concesso a determinati lottatori e divisioni.

Forse l’aspetto più interessante di questo rapporto è l’idea che la WWE potrebbe non fare alcun tipo di annuncio ufficiale o segnare la fine della divisione del marchio in modo significativo o significativo. Oltre a unificare i principali titoli maschili, almeno. Sulla base delle osservazioni di Alvarez, sembra che la WWE inizierà semplicemente a usare le superstar di Raw anche il venerdì sera e gli artisti di SmackDown il lunedì. Il pubblico si è rilassato con Reigns che è apparso in vari segmenti di Raw e RK-Bro che si è schiantato a SmackDown, ma artisti del calibro di Cody Rhodes, Kevin Owens e Seth Rollins che appaiono sul marchio blu indicano un vero cambiamento per la prenotazione a lungo termine della WWE.

Fonti: Wrestling Observer Live, Cultaholic.com

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

La data della prima dello spettacolo di Martin Reunion è stata rivelata da BET+
La data della prima dello spettacolo di Martin Reunion è stata rivelata da BET+

BET+ rivela la data della prima del suo speciale in arrivo, Martin: The Reunion. La sitcom della Fox Martin è stata originariamente presentata per la prima volta nel 1992 ed è andata in onda per 5 stagioni. La serie segue Martin Payne (interpretato da Martin Lawrence, il creatore dello show), un DJ di Detroit per […]

L’ex star del SNL Chris Parnell rivela il segreto delle riprese di Cowbell Sketch
L’ex star del SNL Chris Parnell rivela il segreto delle riprese di Cowbell Sketch

Chris Parnell, ex membro del Saturday Night Live e star di Archer, ha recentemente rivelato un dettaglio sul famoso sketch di “More Cowbell” che in precedenza aveva tenuto segreto per anni. Parnell si è unito per la prima volta a SNL durante la stagione 24 insieme ai nuovi giocatori in primo piano Horatio Sanz e […]