Asiatica Film Mediale

La WWE ha offerto Stone Cold "Enorme" Soldi per lottare contro Roman Reigns

La WWE ha offerto Stone Cold "Enorme" Soldi per lottare contro Roman Reigns
Debora

Di Debora

23 Gennaio 2023, 23:06


La WWE ha cercato a lungo di rendere Roman Reigns il più grande nome nel wrestling professionistico, e quale modo migliore per farlo se non farlo lottare contro Stone Cold Steve Austin? Quella proposta potrebbe sembrare il sogno febbrile di un fan di Attitude Era, che mette il serpente a sonagli del Texas contro il capo tribale. Un recente rapporto indica che la WWE si è effettivamente rivolta a Stone Cold chiedendogli di lavorare con Roman Reigns a un certo punto.

In un nuovo post, Fightful Select ha riportato quanto segue: “Fightful Select ha appreso che è stata fatta una presentazione interna per un” enorme avversario “per Stone Cold Steve Austin, che a Fightful Select è stato detto essere Roman Reigns. Ci è stato detto proprio almeno, il campo di Austin è stato avvicinato con la possibilità che accadesse, che si diceva fosse per soldi “enormi”. Fightful descrive anche i molteplici tentativi della WWE di riportare Stone Cold Steve Austin sul ring dopo un successo di WrestleMania 38 contro Kevin Owens. Non è chiaro esattamente quando la WWE si è avvicinata a Stone Cold sulla possibilità di lottare contro Reigns. Tuttavia, Fightful inquadra il rapporto come se fosse un fallback nel caso in cui The Rock non potesse funzionare WrestleMania 39, come riferito.

Una star dell’era Attitude sarebbe la migliore per Roman Reigns?

Roman Reigns che lottava contro The Rock aveva senso sulla carta. Roman afferma di essere il capo tribù da un po’ di tempo, e non è troppo difficile immaginare come sarebbe una storia tra quei due. Con tutto quello che è successo con The Bloodline, Reigns che lotta contro The Rock a WrestleMania 39 a Los Angeles avrebbe fatto clic come trama. Non sembra il caso di Stone Cole Steve Austin.

Austin, 58 anni, l’anno scorso ha disputato un ottimo match con Kevin Owens. Ancora una volta, quella è stata una lotta sensata. Lo spettacolo si è svolto in Texas e Stone Cold è una specie di grosso problema nel suo stato d’origine. Quella faida ha funzionato nonostante Steve Austin non sia apparso fino a WrestleMania 38, e anche allora non era esattamente chiaro cosa si sarebbe sentito a suo agio nel fare. Portarlo in una partita contro Roman Reigns un anno dopo sarebbe come fare qualcosa solo per farlo. Non c’è dubbio che lo spettacolo sarebbe notevole. La star più significativa di The Attitude Era contro il più grande nome del wrestling moderno. È anche una partita che sembra migliore sul tendone che sul ring.

Se The Rock non è disponibile per WrestleMania 39 – e non sembra che lo sia – allora si spera che il piano di emergenza della WWE non sia quello di chiamare nessuna star di Attitude Era abile. Quel tipo di prenotazione istintiva è il modo in cui i fan sono finiti con Roman Reigns contro Brock Lesnar 162 volte negli ultimi anni. Troppi talenti super-over beneficerebbero anche dello stesso posto a WrestleMania 39. Mi vengono in mente Seth Rollins, Cody Rhodes e Sami Zayn. Recuperare Stone Cold Steve Austin per un’altra partita è un gioco da ragazzi per la WWE, ma forse non in un evento principale di Mania di oltre 20 minuti contro un uomo di 21 anni più giovane di Roman Reigns.

Fonte: Fightful Select


Potrebbe interessarti

Secondo quanto riferito, la WWE è interessata a riportare in vita enormi ex campioni di NXT
Secondo quanto riferito, la WWE è interessata a riportare in vita enormi ex campioni di NXT

La WWE non è stata timida nel firmare nuovamente gli ex campioni NXT durante il periodo di Triple H come booker, e sembra che la compagnia abbia preso in considerazione l’idea di riportare indietro gli Authors of Pain. Akam e Rezar erano pezzi essenziali per i giorni neri e d’oro originali di NXT, alle prese […]

The Last Of Us Episodio 2 Si è intrufolato in un uovo di Pasqua inesplorato
The Last Of Us Episodio 2 Si è intrufolato in un uovo di Pasqua inesplorato

Gli spettatori con gli occhi d’aquila potrebbero aver notato un uovo di Pasqua Uncharted nell’episodio 2 di The Last of Us della HBO, poiché lo spettacolo includeva un oggetto del franchise di giochi di avventura. Sia Uncharted che The Last of Us sono nati come giochi esclusivi per gli utenti di Playstation. Uncharted è stato […]