Asiatica Film Mediale

La Wonder Woman di Gal Gadot era un deep fake in Shazam 2? Il regista risponde.

La Wonder Woman di Gal Gadot era un deep fake in Shazam 2? Il regista risponde.
Erica

Di Erica

20 Marzo 2023, 22:56



Attenzione! Questo articolo contiene spoiler su Shazam! Fury of the Gods. Il regista David F. Sandberg di Shazam! Fury of the Gods chiarisce le voci riguardanti un possibile deepfake di Gal Gadot utilizzato nel film per il cameo di Wonder Woman. Shazam 2 ha proseguito lo scherzo del cameo di un supereroe DC del film originale Shazam!. Mentre il primo film ha presentato un cameo senza testa di Superman, poiché la situazione di Henry Cavill come l’uomo d’acciaio era caotica all’epoca, Shazam! Fury of the Gods ha presentato Gal Gadot nel ruolo di Wonder Woman. Tuttavia, alcuni sono scettici riguardo all’attrice che abbia girato nuove scene per il film.

Su Twitter, Sandberg ha fugato ogni dubbio, confermando che Gadot stessa era presente sul set per evitare qualsiasi confronto tra il cameo di Wonder Woman e la scena senza testa di Superman dell’originale.

Secondo il regista, Gadot non poteva essere presente sul set di Atlanta all’inizio, motivo per cui la scena di Wonder Woman doveva essere girata con il controfigura Taylor Cahill, presente anche nella divertente scena del “date” con Wonder Woman, in cui il Mago si proietta sul volto di Diana per avvertire Billy che i cattivi lo cercavano. Entrambe le scene sono risultate migliori del cameo senza testa di Superman di Shazam!.

Le speculazioni su quale ruolo avrebbe avuto Wonder Woman in Shazam! Fury of the Gods erano in corso da tempo prima dell’uscita del film, ma un trailer ha rovinato il ritorno di Wonder Woman. Il casting di Cahill come “Fake Wonder Woman” era già stato rivelato, quindi il trailer che includeva Gadot come Wonder Woman aveva rovinato la fine dello scherzo in Shazam 2. Se non fosse stato rovinato, il pubblico si sarebbe aspettato un cameo di Wonder Woman come la scena di Superman in Shazam! e poi sarebbe stato sorpreso quando Gadot sarebbe apparsa come Diana Prince.

Il cameo di Wonder Woman in Shazam! Fury of the Gods è stato migliore della scena di Superman del primo film ed è sembrato che anche il film lo sapesse. Il motivo è il duplice ruolo di Wonder Woman in Shazam! Fury of the Gods. Mentre l’interpretazione di Gadot come Wonder Woman nel DCEU potrebbe terminare in Shazam 2, il fatto che il film le abbia permesso una scena importante come Wonder Woman, anziché solo uno scherzo, è fantastico per i fan del personaggio.

Shazam! Fury of the Gods ha presentato una scena di Wonder Woman che sembrava un omaggio al cameo senza testa di Superman del primo film, ma alla fine ha reso il Mago divertente che parlava a Billy Batson dal corpo di Wonder Woman. Tuttavia, Shazam! Fury of the Gods ha incluso Gadot come pezzo vitale della risoluzione del film, dando a Wonder Woman un destino migliore di Superman nella serie, mentre si parla della possibilità che Shazam entri nell’Universo DC di James Gunn.

Fonte: David Sandberg/Twitter


Potrebbe interessarti

Inizia la ripresa di Ghostbusters Afterlife 2 in una posizione chiave nell’immagine BTS.
Inizia la ripresa di Ghostbusters Afterlife 2 in una posizione chiave nell’immagine BTS.

Le riprese di Ghostbusters: Afterlife 2 sono iniziate in una posizione chiave della saga, come rivelato da una nuova immagine dietro le quinte. Il prossimo film sarà un sequel diretto di Ghostbusters: Afterlife del 2021, che ha fatto da erede sia ai primi due film originali che a un riavvio morbido della saga. Il film […]

L’attore di Star Wars e Harry Potter, Paul Grant, muore a 56 anni.
L’attore di Star Wars e Harry Potter, Paul Grant, muore a 56 anni.

L’attore Paul Grant, noto per i suoi ruoli in Star Wars e Harry Potter, è deceduto all’età di 56 anni a causa di problemi di salute legati alla sua forma di nanismo, la spondiloepifisi displasia congenita. Grant era apparso in Star Wars: Episodio VI – Il ritorno dello Jedi nel 1983 e in Harry Potter […]