Notizie FilmLa Warner Bros. risponde alla causa Matrix 4 di...

La Warner Bros. risponde alla causa Matrix 4 di Village Roadshow

-


La Warner Bros. ha risposto a una causa intentata da Village Roadshow per The Matrix Resurrections. Il quarto film della famosa ma critica serie The Matrix Resurrections è stato annunciato nell’agosto 2019 con Lana Wachowski, una della coppia originale di registi fratelli, che è tornata al timone del progetto.

Il film, uscito contemporaneamente nelle sale e su HBO max il 22 dicembre, ha incassato solo 271 milioni di dollari in tutto il mondo contro un budget di produzione di 190 milioni di dollari. Ha anche ricevuto recensioni contrastanti e attualmente ha un indice di approvazione del 62% su Rotten Tomatoes. Dopo gli scarsi guadagni al botteghino, Village Roadshow, la società di produzione che ha cofinanziato The Matrix Resurrections insieme alla trilogia originale, ha intentato una causa contro la Warner Bros. sostenendo che lo studio ha orchestrato un rilascio “giorno e data” (un rilascio simultaneo su due piattaforme) al fine di sostenere HBO Max a scapito della reputazione della serie Matrix. Sostengono che i terribili guadagni al botteghino diluiscono il valore del franchise e impediranno agli studi di investire in futuri sequel.

La Warner Bros. ha ora risposto pubblicamente alla causa tramite Deadline. La società sostiene che le azioni di Village Roadshow sono state “duplici” e che la controversia è “facilmente artificiosa”. Hanno anche chiarito di aver raggiunto accordi accettabili con tutti i loro partner al fine di ridurre i rischi in caso di sottoperformance finanziaria a causa di rilasci “giorno e data”, con la notevole eccezione di Village Roadshow. Leggi la dichiarazione completa della Warner Bros. di seguito:

Le azioni del Village sono state doppie e questa disputa è ugualmente artificiosa. Village era felice di avere il proprio nome nei titoli di coda del film, si è recato alla prima mondiale a San Francisco e si è presentato ai media come produttori del film. Ma ora hanno rinunciato al loro obbligo contrattuale di pagare la loro parte del costo del film.

È da notare che per tutto il 2021 abbiamo raggiunto accordi reciprocamente accettabili su tutti i film nella lista del 2021 per fornire un compenso aggiuntivo a Talent e ai nostri partner alla luce della nostra strategia di uscita “giorno e data” durante la pandemia di Covid-19. L’unica eccezione è stata Village, che ha rifiutato di onorare il proprio impegno a pagare la propria quota di costi di produzione, rifiutando l’opportunità che gli abbiamo offerto di evitare qualsiasi sottoperformance finanziaria.

Invece, Village voleva godere del vantaggio di presentarsi pubblicamente come comproprietari e produttori, pur mantenendo uno “sguardo libero” al risultato finale della performance del film senza alcun investimento finanziario da parte loro.

Non è così che conduciamo affari, certamente non con partner fidati.

La causa è un altro esempio dei problemi che sorgono nell’era dei rilasci simultanei. Sebbene questo modello di distribuzione di film sia sicuramente riuscito ad arginare i problemi di flusso di cassa che l’industria cinematografica ha avuto sulla scia della chiusura dei cinema a causa del COVID, ha anche innegabilmente danneggiato i rendimenti al botteghino. Sorprendenti somiglianze possono essere attratte dalla causa intentata da Scarlett Johansson contro la Disney dopo aver deciso un rilascio “giorno e data” per Black Widow. Ha sostenuto che la Disney era contrattualmente obbligata a distribuirlo nelle sale, poiché il suo stipendio dipendeva dalla performance al botteghino, che è crollata dopo appena una settimana.

Mentre Johansson e Disney sono stati in grado di risolvere la loro controversia, lo studio potrebbe aver dovuto pagarle una commissione di transazione fino a $ 40 milioni. Nel caso di Village Roadshow e Warner Bros., qualsiasi cifra raggiunta sull’uscita di Matrix Resurrections potrebbe essere molto più alta e l’esito di questa disputa potrebbe essere un indicatore del fatto che le uscite “giorno e data” continueranno o meno nel futuro.

Fonte: Scadenza

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

Il produttore di Spider-Man: Into the Spider-Verse reagisce a Chip ‘N Dale Cameo

Il produttore di Spider-Man: Into the Spider-Verse Phil Lord reagisce all'apparizione cameo del film in Chip 'n Dale:...

La signora Marvel Star spiega i suoi poteri cosmici nel MCU

La star della Marvel Iman Vellani ha brevemente spiegato i poteri cosmici del suo personaggio nel Marvel Cinematic...

La Watch List di Obi-Wan Kenobi di Disney+ include Key Clone Wars Arcs

Una watch list creata da Disney+ per Obi-Wan Kenobi include gli archi chiave di Star Wars: The Clone...

Chris Hemsworth annuncia Thor: Love & Thunder prima dell’uscita del trailer

Chris Hemsworth pubblicizza il secondo trailer ufficiale di Thor: Love and Thunder prima della sua anteprima durante il...

Da Non Perdere

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

45,6 Miliardi Di Won In Euro Quanti Sono? Squid Game Lo Rivela

È ufficiale: la seconda stagione di Squid Game su...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te