Notizie FilmLa Warner Bros. era preoccupata per il meta scherzo...

La Warner Bros. era preoccupata per il meta scherzo di Matrix 4 sullo studio

-


Attenzione: questo articolo contiene SPOILER per The Matrix Resurrections!

La Warner Bros. era preoccupata per un meta scherzo sullo studio in The Matrix Resurrections. Resurrections è il quarto film della serie, iniziata nel 1999 con The Matrix, famoso all’epoca per le sue impressionanti sequenze d’azione e l’emozionante narrazione. Resurrections è uscito sia nei cinema che in casa tramite HBO Max la scorsa settimana e finora è stato accolto con recensioni contrastanti.

Resurrections segue Thomas Anderson, più comunemente noto come Neo nel franchise di Matrix, molti anni dopo i film precedenti. Anderson è uno sviluppatore di videogiochi noto per aver creato il gioco, The Matrix, che segue il personaggio principale Neo mentre si fa strada attraverso gli eventi degli ultimi film. Anderson viene contattato per realizzare un sequel dei giochi di successo, cosa che è riluttante a fare. Nel frattempo, Trinity, ora chiamata Tiffany, è sposata con figli. Anderson crede che stia lottando per differenziare ciò che è e non è la realtà e vede un terapeuta che lo aiuta in questo. Il suo terapista gli prescrive delle pillole blu, tenendolo ulteriormente intrappolato all’interno di Matrix. Con l’aiuto di alcuni volti familiari, Neo e Trinity imparano ancora una volta come liberarsi da Matrix e cercano di spegnerlo per sempre.

Poiché Resurrections afferma che i film precedenti sono un’altra forma di media nell’universo di Matrix, c’è molto spazio per meta-scherzi umoristici sull’industria dei media e su come gestisce i sequel, uno dei quali ha particolarmente preoccupato la Warner Bros.. Quando Neo viene contattato per realizzare un sequel dei suoi famosi giochi, è la società madre dello studio di gioco, chiamata Warner Bros., a richiedere il sequel. In un’intervista con Gizmodo, i co-sceneggiatori David Mitchell e Aleksander Hemon hanno descritto la decisione di includere lo scherzo come allettante “trepidazione”, ma hanno assicurato che qualsiasi battuta sulla compagnia è stata fatta con “rispetto e affetto”. Leggi i loro commenti completi qui sotto:

The Matrix Resurrections si apre con la rivelazione che Thomas Anderson gestisce una grande azienda di giochi che ha realizzato giochi, non film, chiamata The Matrix. E ora la sua casa madre, la Warner Bros., vuole un quarto gioco… cosa che lui non vuole fare. L’intera faccenda sembra un commento molto ovvio sui sentimenti personali di Wachowski riguardo alla realizzazione di questo film, quindi abbiamo chiesto se fosse specificamente per quanto riguarda eventuali trepidazioni o se la Warner Bros. ha mai rifiutato di essere presa in giro.

“Trepidazione. Penso che sia una parola giusta”, ha detto Mitchell. “E la trepidazione viene sublimata nell’ansia esistenziale generale di Thomas Anderson, credo. [As for] qualsiasi schifezza [on Warner Bros.], questo viene fatto, ovviamente, con rispetto e affetto. Nel senso più legale possibile con rispetto e affetto. Ma sì, penso che trepidazione sia una parola giusta. È stato un grande passo».

“Lo era”, ha aggiunto Hemon. “È anche che David e io siamo solo scrittori, quindi non ho mai incontrato nessuno della Warner Bros. fino a quando non sono state organizzate queste interviste”. (“Lo stesso qui”, intervenne Mitchell.) “Quindi, se c’è stato un respingimento, non ne abbiamo mai sentito parlare. Lana ci ha protetto. Ma penso anche che fossero così eccitati che Lana avrebbe fatto il film che perché avrebbero dovuto respingere? A quel tempo, certamente. Forse più tardi. Ma qualsiasi cosa, fai quel film”.

Molti fan credevano che la battuta fosse un riferimento al fatto che Lily Wachowski, metà del duo di registi che ha realizzato i primi tre film di Matrix, non era interessata a tornare per un altro sequel. Questo lasciò Lana Wachowski a dirigere da sola Resurrections. Dall’uscita del film, sono emerse nuove informazioni che confermano che lo studio aveva in programma di creare un sequel di Matrix con o senza Lana Wachowski. Ciò ha lasciato il posto a molte speculazioni sul fatto che potrebbe esserci stato molto più respingimento riguardo alla realizzazione di un quarto film di quanto i fan fossero a conoscenza.

Entrambe le sorelle Wachowski hanno parlato apertamente della loro decisione riguardo a Resurrections, con Lily che ha affermato di non voler tornare indietro e Lana che ha spiegato che il film l’ha aiutata a piangere la morte dei suoi genitori. Anche se sembra che tutto si sia risolto per il meglio per entrambi individualmente, le conversazioni nelle prime fasi della produzione potrebbero essere state difficili, soprattutto se le sorelle sapevano che la Warner Bros. aveva pianificato di procedere con il film con o senza di loro. La sensazione di pressione e ansia per la creazione di un sequel di un franchise molto amato è una parte importante di Thomas Anderson e, a sua volta, è una parte importante di come deve essersi sentita Lana Wachowski durante la realizzazione di Matrix Resurrections. Ha senso che ci sia qualche preoccupazione da parte della Warner Bros. su come uno scherzo del genere possa averli fatti incontrare, ma dato il contesto, crea una connessione molto personale tra Lana e Neo. È chiaro perché Mitchell e Hemon avrebbero voluto scriverlo nel film e perché Lana avrebbe continuato a spingere per mantenere la linea nel film. Per quanto riguarda le future puntate del franchise, non è stata fatta alcuna conferma di un quinto film di Matrix e i fan devono ancora vedere come reagirà la Warner Bros. al film e alle sue critiche in futuro.

Fonte: Gizmodo

.item-num::after { content: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

L’anime Haikyuu avrà due nuovi film che adatteranno il suo finale

Sul sito ufficiale dell'adattamento anime del manga scritto e disegnato da Haruichi Furudate, Haikyu!!, è stato pubblicato un...

Kanojo, la seconda stagione di Okarishimasu celebra il suo settimo episodio con illustrazioni

Sull'account Twitter ufficiale dell'adattamento anime del manga scritto e disegnato da Reiji Miyajima, Kanojo, Okarishimasu (Affitta una ragazza),...

L’anime Bleach: Sennen Kessen-hen potrebbe cadere nelle mani della Disney

Una recente fuga di notizie dall'utente popolare Sugoy LITE assicurato che la distribuzione dell'anime Candeggina: Sennen Kessen-hen (Bleach:...

L’anime Blue Lock rivela la sua data di anteprima con un nuovo trailer

Sul sito ufficiale dell'adattamento anime del manga scritto da Muneyuki Kaneshiro e illustrato da Yusuke Nomura, Blue Lock,...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te