Asiatica Film Mediale

La versione eliminata dell’edit di Venom di Sony risolve un dibattito sul potere del Multiverso

La versione eliminata dell’edit di Venom di Sony risolve un dibattito sul potere del Multiverso
Erica

Di Erica

19 Settembre 2023, 16:34



Riassunto

La modifica eliminata del film Venom suggerisce che la versione di Tom Hardy sia più forte rispetto a quella di Topher Grace, lasciando intendere la possibilità di futuri progetti su Venom. Il dibattito in corso su quale sia Venom più potente tra le versioni live-action continua, con i fan che esprimono opinioni diverse sui social media. L’evidenza suggerisce che Venom interpretato da Hardy si è dimostrato un combattente competente e ha sconfitto potenti simbionti, conferendogli un vantaggio in un confronto uno contro uno. Sony sembra essere d’accordo con questa valutazione.

Un’edit del film Venom eliminata da Sony mette fine al dibattito su quale sia la versione più potente del simbionte Marvel nell’universo cinematografico. Venom ha fatto il suo debutto cinematografico in Spider-Man 3 del 2007, diretto da Sam Raimi e interpretato da Topher Grace nel ruolo di Eddie Brock. Il personaggio è stato controverso tra il pubblico, poiché molti non erano soddisfatti della rappresentazione del leggendario personaggio dei fumetti come un antagonista secondario anziché una minaccia centrale. Il personaggio ha ricevuto una redenzione nel 2018 quando Venom è stato protagonista del suo film, interpretato da Tom Hardy. La versione di Venom interpretata da Tom Hardy è stata accolta meglio, anche se entrambi i film non hanno ottenuto il favore della critica, ponendo così domande su quale versione di Venom sia più forte.

Tuttavia, questa modifica, che sarebbe stata condivisa da un account TikTok di proprietà di Sony e poi eliminata, sembra mettere fine a questo dibattito in previsione dell’uscita di Venom 3, anche se alcuni fan di Venom potrebbero non essere d’accordo.

La modifica eliminata di TikTok è stata condivisa su X dall’utente @SpiderMan_Newz. Il video mostra i due Venom che si incontrano, dopodiché Venom interpretato da Hardy caccia Venom interpretato da Grace dal suo simbionte, che viene successivamente sconfitto da Hardy. Venom dice poi a Brock interpretato da Grace che se dovesse tornare, gli “mangerà letteralmente la faccia”. Basandosi su questa modifica, Sony suggerisce che Venom interpretato da Hardy sconfiggerebbe facilmente Venom interpretato da Grace, un possibile stratagemma di marketing per futuri progetti su Venom.

La pubblicazione di Sony dimostra che il dibattito su quale versione di Venom tra quelle live-action sia la più forte è ancora molto acceso, con molti che si esprimono sui social media per esprimere opinioni diverse sulla battaglia teorica. Infatti, ci sono sicuramente prove a sostegno di entrambi gli argomenti. Venom interpretato da Hardy si è dimostrato un combattente competente in Venom e Venom: Let There Be Carnage. Brock e Venom formano un duo forte e insieme hanno sconfitto altri potenti simbionti, come Riot e Carnage. Dall’altro lato, Venom interpretato da Topher Grace doveva essere abbastanza forte da essere all’altezza di Spider-Man interpretato da Tobey Maguire, suggerendo che non fosse da sottovalutare.

Tuttavia, Venom di Raimi non è riuscito a sconfiggere Spider-Man di Maguire ed è stato alla fine sconfitto da una delle bombe al plasma di Green Goblin. Considerando che Venom di Hardy alla fine ha sconfitto tutti i suoi avversari e che la sua versione di Venom è significativamente più grande e potente, con la capacità di modificare la forma del suo corpo, sarebbe difficile per Venom più sobrio interpretato da Topher Grace competere allo stesso livello. Pertanto, in un confronto uno contro uno, alcuni segnali suggeriscono certamente che Venom di Hardy ha il vantaggio, e sembra che anche Sony sia d’accordo, anche se hanno eliminato la loro stessa risposta a questo dibattito.


Potrebbe interessarti

“È… Un po’ fragile”: Come Kate Beckinsale si è trasformata in un’eroina d’azione per Underworld in una notte.
“È… Un po’ fragile”: Come Kate Beckinsale si è trasformata in un’eroina d’azione per Underworld in una notte.

Kate Beckinsale ammette di non essere stata naturalmente una star dell’azione, ricordando come si è preparata per il suo ruolo di Selene. Uscito nel 2003, Underworld vede Beckinsale interpretare un’assassina vampira coinvolta in una guerra tra vampiri e Lycan, una specie di licantropi. Nonostante le recensioni tiepide da parte dei critici, il film sarebbe diventato […]

Un film di Keanu Reeves di 32 anni ha fatto meglio il paracadutismo rispetto a Mission: Impossible, sostengono gli artisti VFX.
Un film di Keanu Reeves di 32 anni ha fatto meglio il paracadutismo rispetto a Mission: Impossible, sostengono gli artisti VFX.

Riassunto Il Corridor Crew, un gruppo di artisti degli effetti visivi, ritiene che la sequenza di lancio con il paracadute nel film del 1991 Punto di Rottura sia più avvincente e realistica rispetto a quelle dei film di Mission: Impossible. La scena di lancio con il paracadute di Punto di Rottura, nonostante sia meno elaborata, […]