Asiatica Film Mediale

La trattativa con Kate Bush di Stranger Things ha richiesto un tempo sorprendentemente lungo

La trattativa con Kate Bush di Stranger Things ha richiesto un tempo sorprendentemente lungo
Debora

Di Debora

24 Agosto 2022, 15:12


Stranger Things ha impiegato un tempo sorprendentemente lungo per ottenere i diritti per utilizzare “Running Up That Hill” di Kate Bush, secondo i dirigenti del Warner Music Group. La serie di successo Stranger Things è stata presentata per la prima volta a luglio del 2016 e da allora è diventata uno degli spettacoli di punta di Netflix. La stagione 4 è stata rilasciata all’inizio di quest’anno in due parti e la quinta e ultima stagione dello show dovrebbe essere rilasciata tra la fine del 2023 o l’inizio del 2024. La stagione 4 di Stranger Things è attualmente in corsa per 12 Emmy quest’anno, portando il totale numero di nomination agli Emmy per lo spettacolo a 51.

Dalla prima stagione, Stranger Things è stato particolarmente degno di nota per l’uso della musica da parte dello show. Utilizzando un catalogo di canzoni degli anni ’80, la serie usa spesso canzoni popolari non solo come musica di sottofondo, ma come punti importanti della trama. La prima stagione ha visto Will in grado di contattare la sua famiglia da Upside Down facendo suonare “Should I Stay or Should I Go” dei Clash su un giradischi, e da allora la canzone è stata una parte iconica della serie. Tuttavia, la stagione 4 ha trovato un nuovo modo per incorporare la musica nella trama di Stranger Things, quando i bambini scoprono che suonare la canzone preferita di una persona può salvarli dalle grinfie di Vecna. Quando Max viene catturato da Vecna, riesce a sfuggirgli ascoltando “Running Up That Hill” di Bush, e l’uso della canzone nella serie ha fatto salire alle stelle la popolarità di Bush. Pubblicato per la prima volta nel 1985, “Running Up That Hill” è stato in cima alle classifiche a maggio e giugno del 2022 per la prima volta in oltre trent’anni. Tuttavia, non è stato facile ottenere il permesso di Bush per usare l’ormai iconica canzone.

In un’intervista con THR, Tim Miles, Senior VP Sync, Regno Unito ed Europa di Warner Music Group, afferma che mentre gli accordi di sincronizzazione spesso richiedono tempo, per ottenere “Running Up That Hill” in Stranger Things ci sono voluti circa 2 anni. Poiché la canzone di Bush era parte integrante della stagione 4, Miles dice che la troupe di Stranger Things doveva sapere se poteva usarla, ma ci sono volute molte negoziazioni. Miles afferma che mentre i negoziati di sincronizzazione TV spesso richiedono molto tempo, inserire “Running Up That Hill” nella serie Netflix è stata la “negoziazione più lunga” che Miles avesse mai visto. Leggi il commento completo di Miles qui sotto:

“Non è come la pubblicità in cui riceviamo un ‘Possiamo usare questa canzone?’ e dobbiamo capire se possiamo e se possono permetterselo. La TV ha una linea temporale molto lunga. E poiché la musica era così cruciale per questa scena, dovevano sapere se la canzone poteva essere usata. E ci sono voluti circa due anni per parlare davvero con Kate e il suo team di cosa sarebbe stato. Questa è probabilmente la trattativa televisiva più lunga che abbia mai visto, perché hanno dovuto farlo bene. La canzone è ovviamente così potente. Devono aver avuto dei backup, ma sono sicuro che questo era il loro preferito in assoluto”.

Anche se Miles ammette che Stranger Things probabilmente aveva alcune canzoni di backup nel caso in cui l’accordo con Bush non avesse funzionato, la lunga trattativa alla fine è valsa la pena sia per il cantante che per lo spettacolo. Il supervisore musicale della quarta stagione di Stranger Things, Nora Felder, ha affermato che Bush è molto attento a lasciare che le sue canzoni vengano utilizzate in film e programmi TV e che Felder ha dovuto creare il tono perfetto per Bush. Felder ha finito per scrivere un saggio a Bush su come la canzone sarebbe stata usata come parte del viaggio di Max, e questo è stato ciò che alla fine ha convinto Bush a lasciare che la serie usasse “Running Up That Hill”.

Non solo “Running Up That Hill” diventerebbe una parte importante di Stranger Things, ma dimostrerebbe anche di attirare un pubblico completamente nuovo alla musica di Bush. La canzone si è classificata al numero 8 della Billboard Hot 100 a giugno di quest’anno, diventando così il singolo di Bush più alto di tutti i tempi, 37 anni dopo la pubblicazione della canzone. Con l’enorme seguito di Stranger Things, sembra che, nonostante l’iniziale apprensione di Bush di lasciare che la sua canzone fosse usata nella serie, dopotutto sia stata la decisione giusta, poiché la sua musica è ora adorata da una nuova generazione.

Fonte: THR


Potrebbe interessarti

Rick & Morty: perché Rick rutta così tanto nella prima stagione
Rick & Morty: perché Rick rutta così tanto nella prima stagione

Rick Sanchez ha mostrato una grande quantità di sviluppo durante Rick and Morty, ma dopo la prima stagione la commedia di fantascienza animata riduce il suo iconico rutto a causa di una necessaria ragione dietro le quinte. Le prime stagioni dei programmi TV sono comunemente sperimentali mentre i creatori usano tentativi ed errori per capire […]

Il trailer di riavvio rivela la nuova serie comica di Modern Family Creator
Il trailer di riavvio rivela la nuova serie comica di Modern Family Creator

Il trailer della prossima serie di Hulu Reboot rivela la meta commedia costellata di star del co-creatore di Modern Family Steve Levitan. Guidato da Levitan e prendendo in giro la crescente inclinazione dell’industria televisiva a far rivivere le serie di successo del passato, Reboot è incentrato su una sitcom per famiglie dei primi anni 2000 […]