Asiatica Film Mediale

La trama di Sam in Scream è stata proposta come un arco narrativo di tre film, svela Skeet Ulrich.

La trama di Sam in Scream è stata proposta come un arco narrativo di tre film, svela Skeet Ulrich.
Erica

Di Erica

22 Febbraio 2024, 15:57



Questo articolo fa parte di una directory: Scream 7: Cast di ritorno e tutto quello che sappiamo
Precedente Il licenziamento di Melissa Barrera in Scream 7 ottiene una risposta sincera da un veterano della serie di 13 anni
Attuale La storyline di Sam in Scream è stata presentata come un arco narrativo in tre film, svela Skeet Ulrich

Sommario

  • “L’attore di Billy Loomis, Skeet Ulrich, rivela che l’arco narrativo di Sam Carpenter in Scream gli è stato presentato come uno che si sarebbe sviluppato in tre film.
  • Sembra che Scream 7 avrebbe esplorato ulteriormente la connessione di Sam con Billy e se questo le avrebbe dato qualche istinto omicida.”
  • Il prossimo sequel affronta ora una revisione creativa poiché Barrera, Jenna Ortega e il regista Christopher Landon hanno tutti abbandonato il progetto.

Skeet Ulrich rivela ulteriori dettagli sull’arco narrativo pianificato in tre film di Sam e su ciò che avrebbe potuto accadere in Scream 7. Dopo quattro film precedenti, la popolare serie horror di Wes Craven ha avuto un soft reboot nel 2022, introducendo nuovi personaggi come Sam di Melissa Barrera e Tara di Jenna Ortega. Sam e Tara sono entrambe tornate per Scream 6 l’anno scorso, con una storia che riguarda l’eredità di Sam come figlia di Billy Loomis (Ulrich). Barrera, tuttavia, è stata licenziata da Scream 7 a seguito di post sui social media riguardanti il conflitto Israele-Hamas.

In un’intervista esclusiva a Screen Rant per promuovere Faster, Purple Worm! Kill! Kill!, Ulrich rivela che l’arco narrativo del personaggio di Sam gli è stato originariamente presentato come uno che si sarebbe sviluppato in tre film. Sembra che Scream 7 avrebbe potuto esplorare più a fondo la connessione di Sam con Billy e se la sua eredità le avrebbe dato il desiderio di uccidere, secondo l’attore. Ecco il commento completo di Ulrich quando gli viene chiesto se l’istinto omicida di Sam avrebbe avuto un ruolo nel prossimo film:

“Proprio questo. Speravo esattamente questo, ed è un’idea che mi è stata presentata un paio di anni fa. Che fosse un arco narrativo di tre film, con questo in mente. Ora, non ho mai visto alcuna bozza del settimo o qualsiasi altra cosa… E non so, voglio dire, è possibile che non includa nemmeno nulla del genere. Ma sì, questa era la mia speranza, che se avesse avuto un significato, avrebbe avuto un impatto diretto sulla trama.”

Argomenti correlati Cosa sta succedendo con Scream 7? Uscite scioccanti dal cast e futuro spiegato Scream 7 sta attraversando una massiccia rivoluzione che ha reso il suo futuro più complicato, ma l’ultimo film di Scream può ancora essere salvato.

Che direzione prenderà Scream 7?

Perché il prossimo Scream potrebbe essere completamente diverso

A novembre è stato riferito che Barrera era stata licenziata da Scream 7 a causa di post sui social media considerati antisemiti riguardanti la guerra tra Israele e Hamas. Poco dopo è stato rivelato che Ortega aveva lasciato silenziosamente il sequel mesi prima a causa del suo impegno nella seconda stagione di Wednesday (successivamente si è scoperto che la dipartita di Ortega dal film era dovuta a una disputa sullo stipendio). Poi, anche il regista Christopher Landon ha lasciato il progetto, lasciando Scream 7 in una posizione difficile.

In un post sui social media riguardo alla sua decisione di lasciare Scream 7, Landon ha definito il film “un progetto da sogno diventato un incubo”.

Ora, diversi mesi dopo il dramma di Scream 7, non è ancora chiaro come esattamente l’iconica serie horror procederà. Mentre attori storici come Gale Weathers di Courteney Cox e Kirby di Hayden Panetierre sono apparsi nell’ultimo episodio, la storia si è incentrata principalmente su Sam e Tara. Non è chiaro ora se l’assenza di Sam e Tara significherà che gli altri membri del cast di Scream 6 come Jasmin Savoy Brown e Mason Gooding non torneranno nemmeno loro.

Un report ha sostenuto che Spyglass sta cercando di riportare la star originale della serie Neve Campbell come Sidney Prescott e Patrick Dempsey come Mark Kincaid. Campbell, ovviamente, ha avuto una sua uscita molto pubblica dalla serie dopo Scream del 2022 a causa di una disputa sullo stipendio, e non è chiaro se Spyglass sarà disposto a pagare lo stipendio necessario per farla tornare. Nonostante la serie sembrasse davvero aver trovato un nuovo slancio con gli ultimi due capitoli, Scream 7 potrebbe finire per essere un altro soft reboot.


Potrebbe interessarti

Scream: Skeet Ulrich, l’attore di Billy Loomis, su se voleva vedere il ritorno di Stu
Scream: Skeet Ulrich, l’attore di Billy Loomis, su se voleva vedere il ritorno di Stu

Sommario Ulrich supporta il ritorno di Stu nella saga di Scream, ma solo se ha senso e non diventa una parodia di sé stesso. Ulrich lascia intendere che Matthew Lillard potrebbe tornare nella saga, suggerendo che potrebbe mantenere il segreto come ha fatto lui. Ulrich ha dovuto mantenere segreto il suo ritorno in Scream 2022 […]

“Soffoca il mio cuore”: Perché Denis Villeneuve ha lasciato un’Imperfezione in Dune 2 nonostante volesse correggerla.
“Soffoca il mio cuore”: Perché Denis Villeneuve ha lasciato un’Imperfezione in Dune 2 nonostante volesse correggerla.

Summary Denis Villeneuve explains why he included an imperfection in Dune: Part Two. Villeneuve embraces imperfection in Dune: Part Two, prioritizing authentic performances over flawless visuals. Dune: Part Two is getting great reviews from critics. Director Denis Villeneuve explains why he left an imperfection in Dune: Part Two. Continuing the story of 2021’s Dune, the […]