Asiatica Film Mediale

La terza stagione di Picard mostrerà la più grande differenza del Capitano Riker rispetto a Jean-Luc

La terza stagione di Picard mostrerà la più grande differenza del Capitano Riker rispetto a Jean-Luc
Debora

Di Debora

09 Ottobre 2022, 17:45


Il capitano Will Riker (Jonathan Frakes) è un tipo di leader molto diverso dall’ammiraglio Jean-Luc Picard (Patrick Stewart) e Star Trek: Picard stagione 3 è destinato a mostrare il contrasto tra loro. Riker fa parte della riunione della terza stagione di Star Trek: Picard del cast principale di Star Trek: The Next Generation, e insieme a Will e Jean-Luc ci saranno Deanna Troi (Marina Sirtis), la dottoressa Beverly Crusher (Gates McFadden), Worf ( Michael Dorn) e Geordi La Forge (LeVar Burton). Brent Spiner ritorna anche come un nuovo personaggio, potenzialmente uno dei cattivi della terza stagione di Star Trek: Picard.

Il trailer della terza stagione di Star Trek: Picard è molto ricco di Riker e mostra la sua personalità magnetica in contrasto con la maestosa gravità di Jean-Luc. Nel finale della prima stagione di Star Trek: Picard, Riker ha riattivato la sua commissione sulla Flotta Stellare ed è tornato come Capitano della USS Zheng He per salvare Picard dalla flotta Romulana. Jean-Luc si affiderà ancora una volta a Riker nella stagione 3 di Star Trek: Picard mentre salgono a bordo della USS Titan-A, l’ultima generazione dell’astronave che il Capitano Riker aveva precedentemente guidato, e ora ha il comandante Sette di Nove (Jeri Ryan) in servizio a bordo. Ma la sensazione travolgente che Riker porta in Star Trek: Picard stagione 3 tramite il trailer è che è rilassato e sicuro di sé. Will è anche in grado di prendere in giro Jean-Luc a causa del rispetto reciproco tra di loro. Nel frattempo, l’ammiraglio Picard è ormai lontano da decenni dal suo tempo come il più grande Capitano di nave stellare della Flotta Stellare, mentre Riker ora ha molta esperienza tutta sua sulla sedia del Capitano.

Perché Riker è così diverso come capitano dopo aver imparato da Picard

Will Riker ha trascorso 15 anni come Primo Ufficiale della USS Enterprise-D ed E, ed è stato il Numero Uno del Capitano Picard per tutto il tempo. Eppure, anche quando hanno servito insieme in TNG, Will era il suo uomo con uno stile di comando molto diverso dal suo mentore. Will ha imparato tutto quello che c’è da sapere sul comando di un’astronave da Jean-Luc, ma Riker è naturalmente più amichevole, più estroverso e più accessibile di Picard. Durante le ore di riposo, a Will piaceva rilassarsi con un drink al Synthehol in 10 Forward, suonare i suoi grandi ottoni o insegnare a poker lo staff senior dell’Enterprise. Nel frattempo, Picard si ritirava in solitudine e leggeva un libro o si godeva il suo hobby di archeologia.

Nelle occasioni in cui Riker doveva comandare l’Enterprise in assenza di Picard, il Capitano ad interim prendeva sul serio il suo dovere. In effetti, fu l’eroismo di Riker che permise all’Enterprise di salvare Picard quando fu assimilato dai Borg nella stagione 4 di TNG. Ma quando alla fine accettò una promozione e ottenne il comando dopo Star Trek: Nemesis, il Capitano Riker si trasformò nell’opposto di Picard. Come visto in Star Trek: Lower Decks, il Capitano Riker guidava la USS Titan con il ritmo di un musicista jazz, e Will era veloce, spiritoso e portava a termine il lavoro. È difficile immaginare che Picard si comporti come lo strano uomo selvaggio che il Capitano Riker era sui Lower Decks, ma era un segno che ora che era al comando, Will si sarebbe goduto i suoi viaggi attraverso l’ultima frontiera.

Quale versione del Capitano Riker vedremo in Star Trek: Picard Stagione 3?

Sarà interessante quanto, se del caso, della versione Star Trek: Lower Decks del Capitano Riker vedremo in Star Trek: Picard stagione 3. Quando era al comando del Titano sui Lower Decks, Will non aveva ancora subito la tragedia di aver perso suo figlio Thaddeus a causa di una neurosclerosi mendaxica terminale, motivo per cui Riker e Troi hanno lasciato la Flotta Stellare e si sono trasferiti sul pianeta Nepenthe. È probabile che il capitano Riker che conta i ritmi jazz e che si preoccupa del diavolo sia puramente la provincia di Star Trek: Lower Decks, e il vecchio e più saggio Riker in Star Trek: Picard stagione 3 sarà com’era in Star Trek: Picard stagione 1. Ad ogni modo, il Capitano Riker è una forza inesorabilmente positiva e sarà un affascinante contrasto con l’ammiraglio Picard in Star Trek: Picard stagione 3.


Potrebbe interessarti

La trama di Mary della sesta stagione di Young Sheldon rende la morte di George molto più triste
La trama di Mary della sesta stagione di Young Sheldon rende la morte di George molto più triste

Avvertimento: contiene SPOILER per Young Sheldon stagione 6, episodio 2.Young Sheldon stagione 6 sta finalmente vedendo Mary divertirsi e riconnettersi con suo marito, ma l’inevitabilità incombente della morte di George rende questa trama sorprendentemente triste. Nonostante il suo status di spin-off di Big Bang Theory, Young Sheldon non ha avuto paura delle trame drammatiche. Mentre […]

Il malvagio Hulk di She-Hulk è solo un altro Troll Marvel?
Il malvagio Hulk di She-Hulk è solo un altro Troll Marvel?

Attenzione: quanto segue contiene SPOILER per She-Hulk: Attorney At Law, episodio 8. Il penultimo episodio della prima stagione di She-Hulk ha stuzzicato l’apparizione di un nuovo personaggio malvagio di Hulk, lasciando aperta la possibilità che l’intera configurazione fosse solo un’astuzia troll orchestrato dagli autori della serie. L’episodio “Ribbit and Rip It” si è concluso con […]