Notizie Serie TVLa teoria di Game Of Thrones collega la casa...

La teoria di Game Of Thrones collega la casa del drago ai venti dell’inverno

-


La guerra civile dei Targaryen nota come la Danza dei Draghi si svolgerà in House of the Dragon, il primo spinoff di HBO de Il Trono di Spade, e potrebbe finire per collegarsi a The Winds of Winter. Anche se Game of Thrones è terminato nel 2019, c’è ancora molto da raccontare sulla storia di Westeros. Questo è vero sullo schermo, con molti altri spin-off di Game of Thrones in programma dopo La casa del drago, ma anche sulla pagina, con George RR Martin che scrive ancora The Winds of Winter, il sesto e penultimo libro delle Cronache del ghiaccio e serie Fuoco.

House of the Dragon inizia circa 200 anni prima de Il Trono di Spade (e quindi anche The Winds of Winter), raccontando la storia della casa Targaryen divisa dai pretendenti al Trono di Spade dopo la morte di re Viserys I Targaryen (sebbene i semi siano piantato molto prima). Ciò si traduce nella Danza dei Draghi, una guerra civile che divide il regno in due, separandosi in sostenitori dei “verdi” e dei “neri”, le fazioni in guerra dei Targaryen dietro la pretesa di Aegon Targaryen o della sua sorellastra Rhaenyra . Il nome della guerra civile si riferisce non solo alla rivalità, ma proprio a quanta parte della guerra viene combattuta con i draghi.

Piuttosto che essere solo una storia isolata, questa potrebbe anche informare ciò che c’è in The Winds of Winter e/o nell’ultimo libro di Martin Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco, Un sogno di primavera. Gli eventi della Danza dei Draghi sono già scritti, certo, ma questo potrebbe essere un caso in cui la storia si ripete (un tema a cui Martin è estremamente affezionato). Con House of the Dragon che mostra La danza dei draghi, è possibile che The Winds of Winter includa effettivamente il suo sequel, uno scontro infuocato tra due Targaryen che si credono entrambi il legittimo sovrano di Westeros.

Daenerys contro Aegon? Winds Of Winter avrebbe potuto (o allestire) La danza dei draghi 2

Un personaggio chiave del libro scomparso da Game of Thrones era il giovane Griff, che viene rivelato in A Dance with Dragons essere Aegon Targaryen, il figlio di Rhaegar Targaryen ed Elia Martell, ritenuto morto da tempo. Sebbene ci siano molte ragioni per dubitare che Young Griff sia veramente Aegon, potrebbe non avere molta importanza per dove è diretto nella storia di The Winds of Winter. Aegon è già arrivato a Westeros e ha gli occhi puntati sul Trono di Spade. C’è anche motivo di crederci. In parte ciò deriva da profezie: Daenerys viene avvertita di un “drago di mummer”, che si ritiene si riferisca ad Aegon e al modo in cui viene usato da Varys e Illyrio Mopatis; vede anche un “drago di stoffa sui pali” in mezzo a una folla esultante, suggerendo che Aegon sarà amato. Ma si adatta anche al suo arco narrativo: è stato allevato come il principe perfetto e arriverà a Westeros come il figlio miracolosamente vivo di un altro amato principe, Rhaegar. Avrà la Compagnia d’Oro, il più grande esercito di mercenari disponibile, dietro di lui, e anche come molte delle principali case di Westeros (Dorne sta già cercando di promettergli il suo sostegno).

Tutto ciò fa sì che Aegon diventi Re, e lo fa in modo cruciale prima ancora che Daenerys abbia messo piede a Westeros. Questo è importante, perché significa che Dany finalmente verrà a Westeros per reclamare il Trono di Spade che crede sia suo e scoprire un altro Targaryen già seduto su di esso. Dany ha già intrapreso un percorso oscuro per prendere ciò che è suo con fuoco e sangue, quindi la presenza di Aegon probabilmente non le andrà bene, anche se lui stesso potrebbe provare a offrire il matrimonio (qualcosa che lei sicuramente rifiuterebbe ). Questo, quindi, significherebbe guerra: Daenerys contro Aegon alla fine di The Winds of Winter (o preparato per l’inizio di A Dream of Spring) sarebbe la Dance of the Dragons 2.0, un’altra guerra civile Targaryen per dividere Westeros, e uno che potrebbe vedere drago contro drago.

Allo stato attuale, Aegon non ha attualmente un drago, ma ci sono modi in cui potrebbe ottenerne uno: Dany potrebbe chiedergli di cavalcarne uno per dimostrare la sua eredità di famiglia Targaryen; potrebbe essere in grado di legare e rubare uno; c’è il magico corno di drago in gioco, che si dice leghi un drago a chi lo usa, il che potrebbe finire per essere un fattore in qualche modo. È del tutto possibile che Aegon finisca per cavalcare Rhaegal, il drago che prende il nome da suo (apparente) padre; questo significherebbe anche una ripetizione dei verdi contro i neri, con Aegon sul drago verde e Daenerys sul Drogon nero. Questo potrebbe anche essere il modo in cui Daenerys distrugge Approdo del Re nei libri; non un atto deliberato di una aspirante regina in una furia vendicativa, ma come danno collaterale di una battaglia tra draghi, il cui fuoco provoca il caos e accende le riserve di incendi sotto Approdo del Re.

Anche con tutte le altre domande di The Winds of Winter a cui rispondere e le trame da risolvere, Daenerys e Aegon dovrebbero essere un fattore importante e la Danza dei Draghi sembra il modo più probabile per risolverlo. I capitoli in anteprima di Winds of Winter lo hanno già accennato, con Arianne I che includeva le battute: “Stavano ballando. Nel mio sogno. E ovunque i draghi ballassero le persone morivano”. Come se non bastasse, in un’intervista del 2003 [via Westeros.org], lo stesso Martin ha risposto a una domanda su come saperne di più sulla Danza dei Draghi dicendo: “Il primo ballo o il secondo? Il secondo sarà oggetto di un libro. Il primo verrà menzionato di volta in volta, sono sicuro.” I piani possono cambiare, ovviamente, e ci sono altre possibilità, ma sembra che, come con House of the Dragon che mostra completamente la Dance of the Dragons (che Martin ha fatto più che menzionare, scrivendone in modo approfondito in Fire & Blood) , quindi The Winds of Winter avrà o installerà il secondo.

In che modo Winds Of Winter’s Dance of the Dragons sarà diverso da House Of The Dragon’s

La battaglia di Winds of Winter tra Daenerys e Aegon sarà probabilmente piuttosto diversa dalla guerra civile della Casa del Drago, per diversi motivi. Parte di questo è semplicemente lo stato della Casa Targaryen: in quest’ultimo, è al suo apice, consentendo diverse fazioni e rivalità che si accumulano nel corso di decenni prima dell’inizio della guerra; nel primo, ci sono solo due Targaryen (supponendo che tutto questo avvenga ben prima che venga rivelata la parentela di Jon Snow). La prima Danza dei Draghi si svolse in diverse località chiave di Westeros, coinvolgendo tutte le principali case e durò due anni; il secondo avrà probabilmente un impatto enorme, ma potrebbe essere piuttosto contenuto in Approdo del Re, che probabilmente subirà il peso maggiore del conflitto. E, naturalmente, non ci sono nemmeno tanti draghi.

Ci saranno 17 draghi in House of the Dragon, mentre The Winds of Winter avrà probabilmente solo i tre draghi di Daenerys, anche se con un lato che cambia, a meno che Aegon non sia in grado di scoprire un altro drago (cosa che, ancora, è possibile con gli artefatti magici in gioco: soffiare un raccoglidraghi potrebbe stimolare altri draghi; ce ne sono alcuni della Danza, come il (per lo più) selvaggio Ladro di pecore, il cui destino è sconosciuto, quindi è possibile che altri draghi siano ancora vivi nel mondo di Game of Thrones). Tuttavia, nonostante tutte le sue differenze, ci saranno parallelismi tematici tra le due versioni della Danza dei Draghi, ciascuna delle quali consentirà a Martin di fornire il suo commento sui veri orrori della guerra, sui pericoli di maneggiare tali armi e sulla responsabilità di quella potere, di come coloro che cercano di governare sono spesso meno adatti a farlo, e di come quando i nobili combattono, sono i piccoli a pagare il prezzo più alto.

Perché Game Of Thrones ha tagliato Aegon Targaryen?

Se The Winds of Winter porta Daenerys a combattere Aegon, allora porta anche a chiedersi dove fosse in Game of Thrones. Sarebbe stato impossibile, ovviamente, per lo show adattare tutto dai libri di Martin Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco, e Young Griff in particolare è una svolta alla fine della giornata che è difficile da incorporare, specialmente in TV. Sarebbe dovuto arrivare durante la stagione 5 di Game of Thrones, a quel punto lo spettacolo si stava già allontanando dai libri – con The Winds of Winter ancora incompiuto – e ha influenzato la sua linea fino alla fine del gioco. Con il Trono di Spade che ha anche dovuto rivelare che Jon Snow è un Targaryen ad un certo punto, quindi svelare un altro Targaryen segreto – e quindi rivelare potenzialmente che è un falso in seguito – potrebbe essere stato eccessivo per un pubblico televisivo più generale. Con tutto ciò, allora ha senso Game of Thrones tagliare la svolta di Aegon Targaryen, mantenendo l’attenzione sui personaggi che aveva già e consentendo l’arrivo di alcune sorprese più grandi in The Winds of Winter.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

Leslie Grace di Batgirl rivela il nuovo filmato dei BTS dal film DC cancellato

Leslie Grace ha condiviso il nuovo filmato dietro le quinte di Batgirl, offrendo una presa in giro dell'azione...

Le prime reazioni di Hocus Pocus 2 chiamano il sequel magico quanto l’originale

Le prime reazioni sono attese per Hocus Pocus 2 della Disney e sono estremamente positive poiché gli spettatori...

Il trailer dello spettacolo The Last of Us è stato preso in giro sfacciatamente dai creatori

Poco dopo che il primo look è stato rivelato per la serie, i creatori Craig Mazin e Neil...

Midnight Mass Creator celebra l’anniversario di 1 anno con un messaggio commovente

Il creatore di Midnight Mass Mike Flanagan condivide un messaggio sincero e sincero agli spettatori nell'anniversario dell'uscita della...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te