Asiatica Film Mediale

La teoria del cavaliere della luna prende in giro Thor: Love & Thunder’s God Mystery

La teoria del cavaliere della luna prende in giro Thor: Love & Thunder’s God Mystery
Debora

Di Debora

18 Aprile 2022, 22:39


Spoiler per l’episodio 3 di Moon Knight.

Cavaliere della Lunat potrebbe concentrarsi su Marc Spector che funge da avatar per Khonshu, ma anticipa anche un mistero interessante per un dio che appare in Thor: Love and Thunder. Moon Knight ha introdotto l’Ennead, composto da nove dei egizi, e parte della loro storia. Gli spettatori hanno scoperto che gli dei avevano una relazione con l’umanità, ma dopo qualche tempo c’è stato un litigio. Durante il processo ad Arthur Harrow, Khonshu accusò gli altri dei di aver abbandonato l’umanità, ma gli dei risposero dicendo che era l’umanità a lasciare gli dei. Di conseguenza, gli Ennead ricorsero all’uso solo di avatar umani per osservare e servire i loro scopi. A causa della loro decisione di non intromettersi negli affari dell’uomo, Khonshu fu bandito dall’Ennead perché credeva nella partecipazione attiva agli affari umani.

L’MCU ha toccato la premessa degli dei nei film precedenti, a cominciare da Thor. Moon Knight includeva un uovo di Pasqua che collega gli dei egizi con gli Asgardiani e i Wakandan. La sottile implicazione porta alla convinzione che Thor: Love and Thunder esporrà ciò che Moon Knight ha impostato. Oltre a ciò, Black Panther: Wakanda Forever potrebbe anche immergersi un po’ più a fondo.

La linea di collegamento da Moon Knight a Thor 4 a Black Panther 2 potrebbe essere il dio della pantera wakandese, Bast. Gli spettatori devono ancora vedere la divinità in azione, ma è esistita nell’MCU per molto tempo. Potrebbe svolgere un ruolo fondamentale nel MCU e Thor 4 mostrerebbe la dea Black Panther in azione per la prima volta.

Chi è Bast – Spiegazione del nuovo Dio Wakandan di Thor 4

L’MCU ha fornito la prima indicazione della dea pather in Captain America: Civil War. T’Challa ha descritto Bast come uno degli dei che ha introdotto i morti nel piano astrale. Ha detto: “Nella mia cultura, la morte non è la fine. È più un punto di partenza. Allungi la mano con entrambe le mani e Bast e Sekhmet ti conducono in un veld verde dove … puoi correre per sempre .” La storia dell’MCU di Bast risale ancora più indietro in Black Panther. Secondo la leggenda, le cinque tribù del Wakanda stavano combattendo per il controllo fino a quando lo sciamano guerriero, Bashenga, ricevette una visione dal Dio Pantera. Condusse la prima Pantera Nera all’Erba a Forma di Cuore colpita dalla meteora vibranio che si schiantò sulla Terra. La tribù delle pantere in Wakanda continua ad adorare Bast fino ad oggi.

Nei fumetti, Bast era uno dei membri più anziani degli Ennead. Risalente al 10.000 aC, Bast era adorato dalle tribù Wakandan e fece di Bashenga il suo primo avatar. Nei tempi moderni, Bast concederebbe il potere del Dio Pantera ad altri che riteneva degni. Ad esempio, ha portato via i poteri di T’Challa e li ha dati a un altro uomo della nazione africana di Azania. Bast intendeva questo come un test per T’Challa perché non riuscì a fornire aiuti alla gente di Azania. In un altro caso, quando T’Challa fu gravemente ferito, Shuri tentò di diventare la nuova Pantera Nera. Bast la rinnegò a causa della gelosia di Shuri nei confronti di suo fratello T’Challa e della sua ambizione di potere eccessivamente zelante. Dopo essersi umiliata e essersi allenata di più, Shuri fu ritenuta degna da Bast di ricevere il potere del Dio Pantera. Una delle decisioni più importanti di Bast è stata quando ha deciso di consentire a Shuri di governare i vivi in ​​Wakanda e ha concesso a T’Challa i poteri di governare come Re dei Morti. Se i fumetti sono un’indicazione della direzione dell’MCU, Bast potrebbe svolgere un ruolo attivo negli affari dell’umanità nel prossimo futuro.

Moon Knight può spiegare il passato di Black Panther di Bast

Moon Knight non ha menzionato esplicitamente Bast, ma l’episodio 3 ha fornito alcuni suggerimenti sul passato del Dio Pantera. Gli dei egizi della Marvel hanno menzionato come Khonshu abbia rischiato di esporre la propria esistenza al mondo e come disprezzassero le vistose maschere e armi del suo avatar. Con questo noto, questa detestazione potrebbe valere anche per Bast. Come Khonshu e il suo avatar Moon Knight, anche Bast ha la Pantera Nera. Dopo gli eventi di Captain America: Civil War, Black Panther è tutt’altro che un segreto nel mondo del MCU. Questo non starebbe certo bene con l’Ennead. L’MCU non è chiaro se Black Panther sia specificamente un avatar per Bast per il momento. Bere l’erba a forma di cuore sembra servire come collegamento connettivo per accedere al massimo alla divinità. Moon Knight ha mostrato agli dei di possedere temporaneamente i loro avatar e persino di parlare direttamente con loro. Ciò non è stato ancora dimostrato con l’attuale Black Panther.

Moon Knight ha anche alluso alla questione del culto. L’Ennead ha detto che l’umanità li ha abbandonati. La letteratura di Steven Grant, nell’episodio 1, ha sostenuto l’accusa della divinità egizia. Il testo affermava che gli dei non erano “tenuti in uguale stima”. Ad esempio, un dio può essere adorato molto in una zona ma non tanto in un’altra. Anche se può essere il caso che alcuni degli Ennead si siano sentiti come se gli umani si fossero allontanati da loro, non era il caso di Bast. Era, ed è tuttora, adorata dalla tribù delle pantere in Wakanda. Con l’adorazione di Bast ancora intatta, potrebbe non avere alcun interesse a diventare un membro degli Ennead.

Quale ruolo potrebbe avere Bast in Thor Love & Thunder?

Il collegamento Black Panther di Moon Knight suggerisce che Bast sarà collegato a Thor: Love & Thunder. Si dice che l’attrice Akosia Sabet interpreterà Bast nel sequel di Thor. I dettagli del film sono scarsi al momento. Tuttavia, Christian Bale interpreterà il ruolo di Gorr the God Butcher. Nei fumetti, Gorr era un devoto credente religioso negli dei fino alla morte della sua famiglia. In seguito, incolpò gli dei e iniziò una campagna per uccidere il maggior numero possibile di divinità. Data la minaccia di Gorr a tutti gli dei, Bast potrebbe essere uno dei suoi eventuali obiettivi. Se questo è il caso, Bast potrebbe quindi diventare un alleato di Thor per sconfiggere il cattivo. Supponendo che Gorr the God Butcher non uccida Bast alla fine di Thor: Love & Thunder, il dio Panther potrebbe avere un impatto sui futuri film di Black Panther.

Bast avrà un ruolo nel futuro di Black Panther?

Bast era considerevolmente più attiva con le sue interazioni nei fumetti rispetto al MCU. L’unica interazione diretta che Bast ha avuto nell’MCU è stata la visione data a Bashenga. Detto questo, Ryan Coogler ha firmato un accordo con i Marvel Studios per la produzione di una serie Wakanda Disney+. Quella serie potrebbe includere storie prequel di Black Panthers del passato. In tal caso, Bast potrebbe essere visto svolgere un ruolo più attivo con i passati leader del Wakandan. Il pubblico potrebbe anche scoprire perché non è apparsa nell’attuale MCU.

Black Panther: Wakanda Forever potrebbe far impegnare Bast con la tribù delle pantere. La trama del sequel rimane sconosciuta, ma si teorizza che Black Panther 2 includa un memoriale di T’Challa e Shuri sarà il prossimo in fila a prendere il ruolo di protagonista. Gli spettatori ricorderanno che l’erba a forma di cuore è stata distrutta da Killmonger quando ha assunto il controllo. Nel 2020, i Marvel Studios hanno pubblicato The Wakanda Files, un’esplorazione tecnologica dell’MCU attraverso la prospettiva di Shuri. La letteratura descriveva Shuri come alla ricerca di una versione sintetica dell’Erba a Forma di Cuore. Sfortunatamente, non aveva piante originali da studiare, quindi la sua ricerca è stata inconcludente. Ciò indica anche che T’Challa potrebbe essere ucciso nel sequel a causa della tragica scomparsa di Chadwick Boseman. Se fosse rimasto in vita, Shuri probabilmente avrebbe potuto trovare una soluzione attraverso il suo sangue in cui l’erba scorre ancora.

Tuttavia, Bast potrebbe risolvere il problema dell’erba a forma di cuore di Black Panther. Il suo ruolo nel sequel di Black Panther potrebbe guidare Shuri nella replica della formula o nel conferire il potere direttamente al prossimo Black Panther. Qualcosa da notare è l’interessante confronto tra l’energia viola che Ammit infonde nella canna usata da Harrow e l’energia viola comparabile che si trova nel vibranio. Come Moon Knight e Khonshu, il pubblico ha potuto assistere al prossimo Black Panther diventare un avatar ufficiale per Bast.

Moon Knight dovrebbe continuare a fornire informazioni sugli dei egizi e altro ancora. Resta da vedere come l’Ennead si collegherà agli dei asgardiani in Thor: Love & Thunder. Le implicazioni di Moon Knight potrebbero essere trasferite in Black Panther 2. Il concetto degli dei Marvel è una nuova affascinante area da esplorare per l’MCU. Dati i loro incredibili poteri e influenza sull’umanità, giocheranno sicuramente un ruolo vitale nel plasmare il futuro del MCU.

Nuovi episodi di Moon Knight in uscita mercoledì su Disney+.

Date di uscita chiave Doctor Strange in the Multiverse of Madness (2022)Data di uscita: 06 maggio 2022 Thor: Love and Thunder (2022)Data di uscita: 08 luglio 2022 Black Panther: Wakanda Forever/Black Panther 2 (2022)Data di uscita: 11 novembre 2022 The Marvels/Captain Marvel 2 (2023) Data di uscita: 17 febbraio 2023 Guardiani della Galassia Vol. 3 (2023) Data di uscita: 05 maggio 2023 Ant-Man and the Wasp: Quantumania (2023) Data di uscita: 28 luglio 2023


Potrebbe interessarti

Rivelati i dettagli sui nuovi mostri della stagione 4 di Stranger Things
Rivelati i dettagli sui nuovi mostri della stagione 4 di Stranger Things

Maggiori dettagli sul grande cattivo nella quarta stagione di Stranger Things sono stati rivelati da uno dei membri dell’equipaggio che ha usato pratici effetti speciali per trasformare il nuovo mostro in realtà. Originariamente uscito su Netflix nel 2016, lo spettacolo horror di fantascienza ambientato negli anni ’80 segue un gruppo disorganizzato di ragazzi di Hawkins, […]

Star Trek ammette il più grande errore romantico della prima stagione di Picard
Star Trek ammette il più grande errore romantico della prima stagione di Picard

Star Trek: Picard sa che uno dei suoi precedenti romanzi è stato sconsiderato. La stagione di debutto di Star Trek: Picard si è conclusa con una nota gioiosa, con Jean-Luc che ha evitato astutamente la morte e la galassia è stata salvata dall’insurrezione meccanica. Aggiungendo a quella conclusione dolce come zucchero, il cast principale ha […]