Asiatica Film Mediale

La suite dell’hotel ispirata a Stranger Things sembra proprio come la casa di Will

La suite dell’hotel ispirata a Stranger Things sembra proprio come la casa di Will
Debora

Di Debora

03 Settembre 2022, 18:29


I fan di Stranger Things possono ora portare il loro amore per la serie un ulteriore passo avanti, soggiornando in una suite d’albergo ispirata allo spettacolo. Dopo quattro stagioni impressionanti, il colosso Netflix creato dai Duffer Brothers è riuscito ancora una volta a diventare il discorso di Internet. Sebbene le stagioni 2 e 3 abbiano avuto recensioni più traballanti (sebbene ancora ampiamente positive) rispetto alla stagione di debutto dello show di fantascienza, la stagione 4 di Stranger Things ha generato ancora più scalpore rispetto ai suoi predecessori e ha dimostrato che la hit ispirata agli anni ’80 ha la capacità di evolversi.

Il memorabile finale della quarta stagione di Stranger Things ha visto la morte dell’amato nuovo arrivato Eddie Munson e la grave ferita del personaggio principale Max. La fine della stagione ha visto anche danni irreparabili fatti a Hawkins, poiché le crepe hanno squarciato il terreno e l’Upside Down ha invaso la città. I creatori di Stranger Things hanno precedentemente affermato che la stagione 5 sarà l’ultima stagione dello show, ma con più anni tra la stagione 3 e la 4, non è chiaro quanto tempo impiegherà quella stagione per abbellire il piccolo schermo.

Durante l’attesa per la stagione 5 di Stranger Things, Graduate Hotels Bloomington ha il modo perfetto per i fan di mantenere forte il clamore di Stranger Things. L’hotel offre una suite ispirata a Stranger Things che comprende due camere, una sul modello della casa dei Byer e una sul seminterrato dei Wheeler. Con 2 posti letto (un divano letto e un letto king-size), la suite può ospitare fino a 4 persone, secondo il sito web dell’hotel. La camera attualmente costa circa $ 274 a notte al netto di tasse e commissioni e ogni soggiorno nella camera include il pacchetto “The Upside Down Experience”, che offre agli ospiti una fotocamera Polaroid, biciclette per esplorare la città dell’Indiana, cialde Eggo e due biglietti per il WonderLab Museo della Scienza. L’hotel dona anche l’11% delle prenotazioni delle camere a quello stesso museo, mantenendo viva e vegeta la curiosità nella comunità scientifica. Dustin approverebbe sicuramente.

Sulla base delle immagini del sito Web, l’hotel è riuscito a ricreare perfettamente l’iconico soggiorno nella residenza dei Byers di più stagioni dello spettacolo, con le luci di Natale della prima stagione e i disegni della mappa del tunnel che intonacano le pareti della seconda stagione. l’arredamento, fino alla carta da parati e alle coperte, è perfetto, e la stanza nel seminterrato di Wheeler non è diversa, inclusi giochi da tavolo retrò, walkie-talkie, un set di Dungeons & Dragons (con il costume di Will) e l’accogliente coperta di Eleven forte. Nel loro impegno per la full immersion nel tema degli anni ’80, non ci sono TV con funzionalità di streaming nella suite. La suite è stata chiaramente realizzata da un fan della serie ed è un ottimo modo per celebrare l’eredità dello spettacolo.

L’esperienza perfetta per la stagione spettrale, l’hotel ha dichiarato che la stanza sarà aperta ai fan fintanto che Stranger Things sarà attivo. Sebbene la stagione 5 sia in lavorazione, non c’è ancora una data di uscita ufficiale. Fortunatamente, i Duffer hanno detto che questa volta ci sarà meno divario tra le stagioni. Mentre i fan aspettano notizie sulla quinta stagione di Stranger Things, possono stare tranquilli che la suite di Stranger Things nei Graduate Hotels Bloomington non andrà da nessuna parte, per ora.

Fonte: Graduate Hotels Bloomington


Potrebbe interessarti

La scena di She-Hulk con Hulk e Abomination potrebbe non fare lo spettacolo Marvel
La scena di She-Hulk con Hulk e Abomination potrebbe non fare lo spettacolo Marvel

She-Hulk: Attorney At Law ha filmato scene tra Abomination e Hulk che potrebbero non arrivare mai sullo schermo, secondo l’attore di Abomination Tim Roth. Hulk è stato introdotto nell’MCU nel 2008, interpretato all’epoca da Edward Norton. Tim Roth interpreta l’eventuale cattivo nel film, Emil Blonsky, che, dopo alcuni esperimenti e iniezioni con siero e sangue […]

Rutherford Falls cancellate dopo due stagioni, il co-creatore reagisce
Rutherford Falls cancellate dopo due stagioni, il co-creatore reagisce

Dopo la cancellazione di Rutherford Falls on Peacock, il co-creatore Sierra Teller Ornelas sta discutendo dell’impatto dello spettacolo, nonché del suo potenziale futuro su un’altra piattaforma. La serie comica è stata presentata per la prima volta nell’aprile 2021 e segue due amici, Nathan Rutherford (Ed Helms) e Reagan Wells (Jana Schmieding), che, dopo aver appreso […]