Asiatica Film Mediale

La Suicide Squad ha stuzzicato la sua morte più scioccante a metà

La Suicide Squad ha stuzzicato la sua morte più scioccante a metà
Erica

Di Erica

18 Marzo 2022, 22:13


Anche se è stato comunque scioccante, The Suicide Squad di James Gunn ha rovinato la morte di un personaggio importante a metà del film. Quando un film ha un nome come The Suicide Squad, non dovrebbe sorprendere quando i personaggi muoiono, forse anche quelli importanti. Dopotutto, l’intera idea alla base del team titolare è che sono considerati sacrificabili dal loro gestore Amanda Waller e dal governo degli Stati Uniti nel suo insieme. Ovviamente, sono destinati a portare a termine le loro missioni, ma se muoiono, è solo un danno collaterale.

Sorprendentemente, il film Suicide Squad del 2016 in realtà non ha visto decessi importanti, al di fuori forse di El Diablo, anche se alcune persone si chiedono se sia stata anche una morte permanente. Per The Suicide Squad, Gunn ha deciso di portare la Task Force X in una direzione più letale, con diversi membri famosi del cast uccisi. Anche se non è stato proprio l’X-Force nel bagno di sangue immediato in stile Deadpool 2, il massacro di apertura sulla spiaggia si è avvicinato. La morte più grande si sarebbe verificata verso la fine di The Suicide Squad, però, quando il leader della squadra Rick Flag (Joel Kinnaman) fu ucciso.

Flag è stato eliminato dal suo commilitone Peacemaker (John Cena), che operava su ordine di Waller (Viola Davis) per garantire la distruzione di alcune informazioni dannose che sarebbero state dannose per il governo. Avendo un certo senso di moralità, Flag voleva esporre la verità e per questo fu brutalmente assassinato. Tuttavia, coloro che prestano molta attenzione a The Suicide Squad potrebbero aver visto arrivare la morte di Flag. Circa a metà del film, Flag ha uno scambio di dialoghi con Bloodsport (Idris Elba) che, all’insaputa di Flag, spiega esattamente cosa gli succederà in seguito.

Lo scambio in questione tra Rick Flag e Bloodsport arriva durante un periodo in cui Flag finalmente si apre un po’ e si lega alla sua squadra, condividendo drink in un bar prima che vadano avanti ulteriormente nella loro missione. È una delle scene che molti credono abbia salvato Rick Flag di Kinnaman come personaggio dopo che la sua caratterizzazione eccessivamente burbera nella prima Suicide Squad ha spento molti spettatori. Flag brindisi, dicendo al suo compagno: “Ecco per essere vivi tra tre ore”. Bloodsport risponde con: “Sarò vivo. Parli per te stesso”.

Abbastanza sicuro, entro la fine di The Suicide Squad, Flag è stato ucciso e Bloodsport è ancora molto vivo. Sebbene nel contesto lo scambio fosse semplicemente un’esibizione di spavalderia da macho da parte di Bloodsport, prefigurava ancora stranamente ciò che sarebbe successo dopo per entrambi i personaggi. Nessuno dei due aveva modo di sapere con certezza se sarebbero sopravvissuti alla loro missione, ma entrambi speravano decisamente che l’avrebbero fatto, e anche se nessuno dei due lo avrebbe ammesso, probabilmente gli sarebbe importato se lo avesse fatto anche l’altro. Ciò è dimostrato dalla reazione infuriata di Bloodsport all’uccisione di Flag da parte di Peacemaker. Mentre la storia di Flag sembra essere finita dopo The Suicide Squad, Peacemaker, che era un po’ in conflitto con l’ordine di uccidere il suo leader, avrà presto una possibilità di redenzione nel suo programma televisivo Peacemaker HBO Max.

Date di uscita chiave The Batman (2022)Data di uscita: 04 marzo 2022 DC League of Super-Pets (2022)Data di uscita: 29 luglio 2022 Black Adam (2022)Data di uscita: 21 ottobre 2022 The Flash (2023)Data di uscita : 23 giugno 2023 Aquaman and the Lost Kingdom (2023)Data di uscita: 17 marzo 2023 Shazam! Fury of the Gods (2022) Data di uscita: 16 dicembre 2022


Potrebbe interessarti

Samuel L Jackson si rivolge a se avrebbe mai fatto un film DC
Samuel L Jackson si rivolge a se avrebbe mai fatto un film DC

Samuel L. Jackson rivela che non pensa che farebbe un film DCEU. Dopo essersi unito al Marvel Cinematic Universe per interpretare Nick Fury nel 2008, Jackson è diventato un personaggio chiave nei film Marvel. La star è apparsa in numerosi dei più grandi progetti della Marvel nel corso degli anni, con l’ultimo avvistamento da parte […]

Il video di Spider-Man: No Way Home mostra una scena introduttiva alternativa di Green Goblin
Il video di Spider-Man: No Way Home mostra una scena introduttiva alternativa di Green Goblin

Un nuovo video offre una breve occhiata a un’introduzione molto più ricca di azione per Green Goblin in Spider-Man: No Way Home. Rilasciato a dicembre, Spider-Man: No Way Home ha infranto i record al botteghino ed è stato un successo sia di fan che di critica. Concludendo la trilogia di Homecoming di Tom Holland, il […]