Notizie Serie TVLa storia del nuovo parco a tema della quarta...

La storia del nuovo parco a tema della quarta stagione di Westworld spiegata dallo scrittore

-


La scrittrice della quarta stagione di Westworld, Alison Schapker, spiega l’ultima storia del parco dello show e come si collega ai suoi temi ricorrenti. La serie di fantascienza della HBO è tornata per la sua tanto attesa stagione 4 il 26 giugno, debuttando poco più di due anni dopo la conclusione della stagione 3 di Westworld. La serie è interpretata da Evan Rachel Wood, Thandiwe Newton, Tessa Thompson, Jeffrey Wright, Ed Harris, Aaron Paul e James Marsden, che ritorna dopo essere stato assente nella terza stagione. A causa delle sue trame ambiziose e contorte, Westworld ha spesso criticato per il suo approccio alla sua narrazione; finora, però, la stagione 4 offre un mondo nuovo.

La stagione 4 di Westworld si svolge sette anni dopo gli eventi della stagione 3 e continua a esplorare la tesi dello show sulla vita artificiale su una Terra distopica. La serie è iniziata principalmente ambientata in un parco a tema immersivo in stile Old West, prima di abbandonarlo nella terza stagione. La stagione 4 di Westworld ha caratterizzato l’introduzione del parco dei gangster dell’era del proibizionismo degli anni ’20, l’età dell’oro. Alla fine della stagione 4 di Westworld, episodio 2, Maeve di Newton e Caleb di Paul arrivano nel nuovo parco grazie alle macchinazioni di Charlotte Hale (Thompson) e dovrebbero rimanere per un po’.

Quando gli è stato chiesto da io9 (via Gizmodo) come il nuovo parco di Westworld sovvertirà i tropi, Schapker lo lega ai temi principali presenti durante lo spettacolo. Parla della familiarità di tornare in un parco in contrasto con lo sviluppo dei personaggi dalla loro introduzione e di come li influenzi il ritorno in un ambiente simulato, suggerendo in gran parte cosa significa per l’intera stagione. Leggi la sua citazione completa di seguito:

Sento che in qualche modo le metafore dello spettacolo si applicano davvero al processo di scrittura. Stiamo, un po’ ogni stagione, facendo un giro e quel giro sta diventando più grande, e inizia quasi a sembrare un po’ labirintico in termini di ostacoli a quel percorso. Ma penso che volevamo raccontare una storia più grande in questa stagione; [creators Jonathan Nolan and Lisa Joy] aveva davvero questa visione. Potrebbero dirti di cosa trattano tutte le stagioni. E questo riguardava molto ora che gli host hanno lasciato il parco, ora che ci siamo liberati da questo tipo di… voglio dire, come un momento più incipiente di essere controllati da algoritmi e big data e tutta quella roba. Pensiamo che forse potremmo rimettere il genio nella bottiglia, ma ci riuscirai mai? E se non puoi, dove andrà a finire? Dove potrebbe andare? Quelle sono molte domande che hanno una qualità quasi simile a un loop, ma si spera più come in quella sensazione a spirale di stai arrivando in qualcosa di nuovo con il giro di ogni stagione. Penso che nella quarta stagione, si spera che i fan vadano in giro, e penso che andremo in un posto nuovo e audace.

Con la stagione 3 di Westworld che è stata criticata per la sua trama confusa e per la costruzione del mondo poco adatta, è una mossa intelligente per gli sceneggiatori avere un’ambientazione più ricca che si rifà ai primi giorni dello show. Schapker parla di come le storie di Westworld vadano spesso in loop e la nuova impostazione dell’era del proibizionismo suggerisce un ritorno alla familiarità attraverso la storia simulata. Allo stesso tempo, la crescita del personaggio aggiunta e la costruzione del mondo dalla stagione 3 di Westworld possono aggiungere un contesto più ampio e rendere questo meno un rimaneggiamento di ciò che è accaduto prima.

Anche se è troppo presto per dire se Westworld sarà in grado di riconquistare il pubblico perso con la sua ultima stagione, vale la pena lodare il continuo impegno degli sceneggiatori per una narrazione ambiziosa e temi importanti. La fantascienza è sempre stata uno strumento utile per esplorare dove sta andando la società e quali passi dovranno essere compiuti per arrivarci, e Westworld rimane un esempio affascinante, nonostante alcune carenze narrative. Finché la stagione 4 di Westworld si impegna a essere più accessibile e continua ad espandere il suo affascinante insieme, Schapker e gli altri scrittori possono continuare a esplorare i temi più grandi della serie con l’ambiziosa spinta che ha reso lo spettacolo un successo. Con un nuovo parco ora aperto, sarà interessante vedere dove andrà il prossimo Westworld.

La stagione 4 di Westworld pubblica nuovi episodi la domenica alle 21:00 EST su HBO.

Fonte: io9 (via Gizmodo)

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

Il popolare webtoon Lookism sarà adattato agli anime

Durante l'evento TUDUM Giappone 2022la piattaforma Netflix ha annunciato la produzione di un adattamento anime del webtoon scritto...

Nanatsu no Taizai svela il trailer e i dettagli del suo prossimo film

Durante l'evento TUDUM Giappone 2022 di Netflix È stato rivelato un nuovo video promozionale per il prossimo lungometraggio...

Gokushufudou avrà una seconda stagione

Durante l'evento TUDUM Giappone 2022la piattaforma Netflix ha annunciato la produzione di una seconda stagione per l'adattamento anime...

WIT Studio e Hiromu Arakawa annunciano l’anime originale Moonrise

Durante l'evento TUDUM Giappone 2022la piattaforma Netflix ha annunciato la produzione di un anime originale intitolato Alba lunare...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te