Asiatica Film Mediale

La star di Walking Dead, Danai Gurira, riflette sull’arco di 12 anni di Michonne prima del ritorno dello spinoff.

La star di Walking Dead, Danai Gurira, riflette sull’arco di 12 anni di Michonne prima del ritorno dello spinoff.
Debora

Di Debora

22 Febbraio 2024, 13:05


Rick & Michonne’s Spinoff: The Walking Dead: The Ones Who Live – Data di uscita, storia, trailer e tutto ciò che sappiamo

Sommario

  • Danai Gurira riflette sull’arco di 12 anni di Michonne e sul ruolo nel prossimo spinoff di The Walking Dead, The Ones Who Live, nonché sul suo ruolo di produttrice esecutiva e sceneggiatrice.
  • Michonne cercherà Rick, tenuto prigioniero dal CRM, focalizzandosi sulla famiglia e sulla risoluzione del personaggio.
  • Il coinvolgimento di Gurira promette una conclusione soddisfacente per la storia di Rick e Michonne in The Ones Who Live.

Danai Gurira si apre riguardo all’arco di 12 anni del personaggio di Michonne prima del suo ritorno in The Walking Dead: The Ones Who Live, parlando anche del suo nuovo ruolo dietro le quinte della serie. Gurira ha interpretato Michonne a partire dalla terza stagione di The Walking Dead, e l’ultima volta ha impugnato la sua katana quando se ne è andata alla ricerca di un Rick Grimes scomparso nella decima stagione. Lo spinoff in arrivo vedrà il proseguimento del viaggio dei personaggi mentre cercano il loro ritorno a casa.

Parlando con The Daily Show, Gurira ha riflettuto sull’arco di 12 anni del personaggio di Michonne prima dell’uscita di The Ones Who Live.

Partendo dal minuto 1:54, l’attrice parla del passaggio dalla serie principale allo spinoff, illustrando anche il suo ruolo di sceneggiatrice e produttrice esecutiva della serie. Ecco cosa ha da dire Gurira:

Beh, è stato davvero interessante. Perché da dove parti, ottieni una parte – che cosa sono stati, tipo, 12 anni fa? Ed è in questa serie che all’epoca era un enorme successo. Ed era proprio come, spero solo di riuscire a tenere questa katana in mano e di non farla cadere mentre stanno girando. Poi vivi tutto l’arco con il personaggio e il suo viaggio, che è stato enorme, e per questo sono molto grata di come sia stato scritto. E poi passare effettivamente alla creazione dello spinoff che conclude la sua storia con l’uomo che ama – con Rick Grimes – è stato un arco davvero interessante.

Quello che ci tengo a sottolineare, ovviamente, è che la produzione esecutiva è un gran lavoro. Ma poi… c’è stato un episodio che ho scritto, in cui ero la showrunner. E [lo showrunner] Scott Gimple ha detto: ‘Non parlarmi, parla con lei. Lei se ne occupa’. E ci sono momenti in cui sto girando una scena molto intensa e mi accorgo che il cadavere nella scena non sembra abbastanza morto. E io dico: ‘Effetti speciali, trucco, potete aiutarmi un po’?’ Quindi devo uscire dal personaggio di Michonne e assicurarmi che sembri bene e morto da tre settimane, e poi torno nel ruolo.

Come si evolverà la storia di Michonne in The Ones Who Live?

Gurira ha scritto e recitato come showrunner nell’episodio 4 del prossimo spinoff, mentre è anche produttrice esecutiva insieme al suo collega, Andrew Lincoln. Il coinvolgimento degli attori nella produzione rivela quanto porterà in vita la loro visione di come dovrebbe continuare la storia di Rick e Michonne. Dato quanto amati siano entrambi i personaggi, lo spinoff potrebbe rivelarsi la storia più grande mai raccontata in The Walking Dead.

Per quanto riguarda il personaggio di Michonne, la vedremo cercare Rick, tenuto prigioniero dal CRM, una potente e misteriosa organizzazione. La ricostituzione della sua famiglia spezzata sarà senza dubbio un motivo fondamentale per la sua determinazione a continuare nel corso dello spettacolo. Anche se non è chiaro quando i due si rivedranno, il fatto che la serie sia composta da sei episodi potrebbe significare che non ci vorrà molto per ritrovarsi.

Con Gurira fortemente coinvolta non solo nell’episodio 4, ma nella serie nel suo complesso, The Ones Who Live promette una conclusione soddisfacente per la storia di Rick e Michonne. Anche se il CRM viene presentato come un avversario formidabile, tutto ciò che i due hanno passato rafforzerà solo la loro determinazione nel tornare a casa. Con la prima in arrivo in pochi giorni, non ci vorrà molto prima che vengano rivelate ulteriori informazioni sul viaggio della coppia.

The Walking Dead: The Ones Who Live debutterà su AMC e AMC+ domenica 25 febbraio.

Fonte: The Daily Show


Potrebbe interessarti

Probabilità di una seconda stagione di Criminal Record ricevono un attento aggiornamento dall’EP.
Probabilità di una seconda stagione di Criminal Record ricevono un attento aggiornamento dall’EP.

Riassunto Criminal Record la prima stagione è terminata il 21 febbraio su Apple TV+. I produttori esecutivi Elaine Collins e Paul Rutman sono stati interrogati sul futuro dello show e Collins ha rivelato che sono ancora concentrati sul successo della prima stagione. Paul Rutman dice che “vedremo” una volta che il pubblico avrà avuto la […]

Trailer delle Cronache di Spiderwick: la serie Disney+ cancellata rivelata dopo essere stata ripresa da un’altra piattaforma di streaming.
Trailer delle Cronache di Spiderwick: la serie Disney+ cancellata rivelata dopo essere stata ripresa da un’altra piattaforma di streaming.

Sommario I Cronache di Spiderwick sono stati ripresi da The Roku Channel dopo essere stati completati ma accantonati da Disney+. The Roku Channel ha ora svelato il trailer ufficiale dello spettacolo. Il trailer mostra i bambini Grace che scoprono un mondo di meraviglie, ma mostra anche l’oscura presenza del villain Mulgarath interpretato da Christian Slater. […]