Asiatica Film Mediale

La star di Shang-Chi Michelle Yeoh rivela il film che ha ispirato la sua carriera

La star di Shang-Chi Michelle Yeoh rivela il film che ha ispirato la sua carriera
Erica

Di Erica

26 Marzo 2022, 05:11


La star di Shang-Chi e de La leggenda dei dieci anelli, Michelle Yeoh, ha rivelato il film che ha ispirato la sua straordinaria carriera cinematografica. La famosa star d’azione di Hong Kong ha avuto una lunga carriera memorabile che non mostra segni di rallentamento in tempi brevi. Presto potrà essere vista nel film in uscita, Everything Everywhere All At Once, un thriller d’azione fantascientifico su Evelyn Wang (Yeoh), che scopre di avere la capacità di attingere ai ricordi e alle abilità di diverse versioni di se stessa da alternative realtà. L’attesissimo film è stato recentemente presentato in anteprima al SXSW Film Festival e uscirà nelle sale il 25 marzo.

Nata in Malesia nel 1962, Yeoh ha iniziato la sua carriera in danza e concorsi di bellezza prima di passare al cinema a metà degli anni ’80. Sebbene Yeoh non abbia mai ricevuto alcun addestramento formale nelle arti marziali, è diventata famosa per il suo lavoro come star d’azione nei film di arti marziali di Hong Kong, come The Heroic Trio, Butterfly and Sword e Tai Chi Master, un film in cui ha recitato al fianco di Kung Fantastico, Jet Li. Presto ha attirato l’attenzione di Hollywood ed è stata scelta per interpretare una “Bond Girl” nella seconda uscita di Pierce Brosnan nei panni dell’agente segreto James Bond in Tomorrow Never Dies. Da quel momento in poi, si è assicurata ruoli in successi come La tigre accovacciata, Il drago nascosto, Memorie di una geisha e il grande successo della Marvel, Shang-Chi e la leggenda dei dieci anelli.

In una recente serie di video Deadline, Yeoh rivela un film che l’ha fortemente influenzata ad iniziare una carriera nella recitazione. Spiega che ha sempre avuto una passione per il cinema, fin da quando era una ragazzina dove andava al cinema in Malesia durante le uscite con la famiglia. Si sarebbe persa in grandi e travolgenti racconti musicali come Il mago di Oz e Il suono della musica, ma a quel tempo non avrebbe mai pensato che sarebbe mai riuscita a vestire lei stessa il grande schermo. Dopo essersi trasferita in Inghilterra per studiare, ricorda un film che ha attirato le sue emozioni come nessun film aveva mai fatto prima. Yeoh spiega che questo film era The Champ (1979) con Jon Voight nei panni di un pugile oltre i suoi apici che tenta di riaccendere l’amore con la sua ex moglie e sostenere suo figlio tornando di nuovo sul ring. Leggi cosa ha da dire Yeoh di seguito:

“Il film che mi è rimasto davvero impresso è stato un film in particolare chiamato The Champ. Ricordo ancora che avevo questo enorme poster sulla mia parete. E Faye Dunaway, e Jon Voight, Ricky Schroder quando era un ragazzino. E penso che quello fosse il primo film che ricordo di aver singhiozzato a crepapelle. Quell’emozione era così potente, e non capivo come, ma risuonava così profondamente che guardare qualcosa sul grande schermo era così potente da farti provare sentimenti così complicati”.

Yeoh cita anche i famosi film di arti marziali di Hong Kong dell’epoca come una grande influenza, aggiungendo che lei e le sue amiche sarebbero andate a Leicester Square a Londra e avrebbero guardato le proiezioni di mezzanotte del Drunken Master, un film di arti marziali che è servito come uno dei primi grandi successi cinematografici per il leggendario attore e artista marziale Jackie Chan, con cui Yeoh avrebbe poi recitato in Police Story 3: Super Cop. Il film è stato diretto anche dal grande Yuen Woo Ping, futuro collaboratore assiduo di Yeoh’s. L’attrice ricorda quei momenti con le sue amiche cinesi spiegando che “anche se ero così lontano da casa, posso essere ancora così vicino”.

Sebbene la carriera di Yeoh non sia affatto vicina alla fine, la sua eredità è stata sicuramente cementata. Non molti attori di Hong Kong e dell’Asia orientale sono entrati così con successo nella Hollywood tradizionale come Yeoh. Con una breve lista composta da grandi come Chow-Yun Fat, Donnie Yen e Jackie Chan, il suo successo non fa che aumentare di importanza quando ci si rende conto che è solo una delle poche attrici a compiere un’impresa del genere. Michelle Yeoh si è guadagnata un posto come una delle attrici d’élite del mondo sia sul grande schermo che sul piccolo – con i suoi ruoli in programmi televisivi come Star Trek: Discovery e l’imminente serie prequel di The Witcher: Blood Origin – e continuerà a ispirare il pubblico per gli anni a venire.

Fonte: Scadenza

Date di rilascio chiave Everything Everywhere All At Once (2022)Data di rilascio: 25 marzo 2022


Potrebbe interessarti

La modifica dell’immagine di Batman Joker mostra la faccia piena di DC Villain
La modifica dell’immagine di Batman Joker mostra la faccia piena di DC Villain

Una modifica dell’immagine di The Batman Joker rivela uno sguardo al volto pieno del cattivo DC. Il film del regista Matt Reeves ha presentato Robert Pattinson come il supereroe titolare quando è uscito nelle sale il 4 marzo. Accolto sia dal plauso della critica che dal continuo successo al botteghino, The Batman dovrebbe creare un […]

La nuova immagine di Doctor Strange 2 mostra l’America Chavez in azione
La nuova immagine di Doctor Strange 2 mostra l’America Chavez in azione

Una nuova foto dal set di Il dottor Strange nel multiverso della follia rivela America Chavez (Xochitl Gomez) nel bel mezzo delle riprese di una scena in esecuzione. Dottor Strano 2 è un film MCU in uscita, che uscirà il 6 maggio ed è il sequel del film del 2016, Dottor Strano. Le star Benedict […]