Notizie Serie TVLa star di Riverdale, Lili Reinhart, parla delle sue...

La star di Riverdale, Lili Reinhart, parla delle sue lotte per l’immagine del corpo

-


La star di Riverdale, Lili Reinhart, ha parlato delle sue recenti lotte con l’immagine corporea, criticando gli standard di bellezza tossici e incoraggiando l’apprezzamento del proprio corpo. Reinhart è un’attrice americana nota per aver interpretato Betty Cooper nella serie drammatica della CW Riverdale. La serie è vagamente basata sul franchise di Archie Comics e segue un gruppo di adolescenti di una piccola città che navigano tra storie d’amore e drammi, rimanendo anche coinvolti in un mistero che coinvolge una tragica morte. La stagione 7 di Riverdale è stata recentemente rinnovata, e secondo Reinhart potrebbe essere l’ultima.

Prima del suo ruolo in Riverdale, Reinhart ha recitato in Scientastic! e Law & Order: Unità vittime speciali. La sua grande svolta, tuttavia, è arrivata con il ruolo di Cooper in Riverdale, un ruolo che ha ricoperto dal 2017. Da quando ha ottenuto il suo ruolo in Riverdale, ha recitato in diversi film tra cui Hustlers e Chemical Romance, l’ultimo dei quali ha anche recitato. prodotto. La sua carriera di attrice e produttrice continua a crescere, poiché recita e produce anche il film drammatico di Netflix Plus/Minus. Mentre la sua carriera prospera, tuttavia, Reinhart rimane aperta e onesta riguardo alle cadute dell’industria e alle sue lotte personali.

In una serie di storie su Instagram, Reinhart ha parlato delle sue lotte con l’immagine corporea nella speranza di aiutare gli altri che affrontano lotte simili. Reinhart ha rivelato che le sue lotte sono diventate più gravi di recente, portando a pensieri ossessivi sul suo corpo e sul suo peso. Ha ammesso che molte delle sue difficoltà derivano dall’essere in un’industria che promuove standard di bellezza tossici, ad esempio che c’è solo una taglia che una donna dovrebbe avere. Tuttavia, Reinhart riconosce anche quanto il suo corpo ha passato nella vita, rendendo ancora più straziante per lei provare qualcosa oltre all’amore nei suoi confronti. Dai un’occhiata alla sua dichiarazione di seguito:

Ho lottato con pensieri ossessivi sul mio corpo/peso negli ultimi mesi ed è diventato piuttosto grave nell’ultima settimana. Quindi voglio prendermi un momento per essere vulnerabile e condividere questo nella speranza che anche voi che stanno lottando non si sentano così soli. Sono qui con te. È difficile guardare il tuo corpo con amore invece che con critiche. È una pratica che sto ancora imparando. Non pensavo che essere in questo settore, così ossessionato dai corpi e dai pesi delle donne, potesse mai rovinare l’accettazione e la positività del mio stesso corpo. Ma lo ha. Vorrei non essere cresciuta in un’epoca in cui i media adoravano solo una taglia di donne. Il mio corpo mi ha portato attraverso 25 anni di vita. Tutte le mie cicatrici, lacrime, traumi… Vorrei poterlo amare di più, anche quando non sembra come quando avevo 20 anni. Ma ci sto provando. So che il mio corpo merita uguale amore e ammirazione a qualsiasi dimensione. Non sentirmi a casa nella mia stessa pelle è una sensazione devastante. Come se il mio corpo mi avesse tradito cambiando. Mi sono guardato allo specchio e mi sono tirato indietro la pelle per vedere come *dovrei* apparire. Come dovrei apparire… in un settore in cui sei -scomodo- quando non una dimensione del campione. È doloroso pensare che centinaia di milioni di noi siano così preoccupati per l’aspetto del nostro corpo. È un sistema incredibilmente rotto. Da qualche parte lungo la linea, l’umanità ha davvero incasinato questo. So di non essere solo in questo modo tossico di pensare al mio corpo. Ed è straziante che questo sentimento sia compreso da così tanti di noi. Continuiamo a parlarne. Normalizzalo. Entra in empatia con gli altri. Mostra compassione e gentilezza.

Il post di Reinhart esprime solidarietà per i milioni di altri che lottano con la propria immagine corporea. Reinhart ha concluso il suo post con un invito all’azione per parlare e normalizzare tali lotte. Creare conversazione può portare alla consapevolezza e al cambiamento, così come all’empatia e alla compassione degli altri. Il post della star di Riverdale è difficile da leggere, ma ci sono anche tracce di speranza in esso. Reinhart mostra una forte comprensione del motivo per cui il suo corpo deve essere amato e apprezzato. È quella conoscenza che deve essere promossa per superare i suoi sentimenti tossici nei confronti del suo corpo. Se un numero sufficiente di persone può esprimersi, incoraggiarsi a vicenda e istigare il cambiamento, potrebbe essere l’inizio verso la creazione di un ambiente che promuova e rafforzi l’amore per se stessi e l’apprezzamento.

Mentre i post di Reinhart offrono speranza normalizzando la conversazione sull’immagine corporea, sollevano anche alcune preoccupazioni. Ha fatto punti molto forti sul tema degli standard di bellezza tossici di Hollywood. Le attrici e le modelle affrontano il peso maggiore della tossicità, sottoposte a pressioni per rimanere magre per mantenere il proprio lavoro. Nel frattempo, gli spettatori spesso vedono solo un tipo di corpo proiettato come “bello” dal settore. Anche coloro che sono pieni di amor proprio iniziano a dubitare di se stessi quando tali standard vengono scagliati da ogni direzione. La star di Riverdale, Reinhart, sta davvero facendo la differenza, essendo abbastanza coraggioso da parlare. Sbattere gli standard di bellezza tossici e aumentare la consapevolezza e l’empatia per le lotte relative all’immagine corporea sono i primi passi per aiutare milioni di persone a imparare l’amore per se stessi e l’apprezzamento del proprio corpo.

Fonte: Lili Reinhart

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

La serie originale di Dragon Ball sta arrivando Crunchyroll

La piattaforma Crunchyroll ha rilasciato un comunicato stampa annunciando che l'adattamento anime del manga scritto e disegnato...

Questi sono gli anime chiave che hanno fatto piangere di più i giapponesi

il portale giapponese netlab ha condotto un sondaggio tra i suoi lettori con la domanda «Qual è l'anime...

Inu ni Nattara Suki na Hito ni Hirowareta svela il suo primo trailer

Sul sito ufficiale per l'adattamento anime del manga ecchi scritto e disegnato da Itsutsu Furukawa, Inu ni Nattara...

Le light novel Danjo no Yuujou wa Seiritsu suru? avranno un anime

La casa editrice Kadokawa ha emesso un comunicato stampa annunciando che le light novel scritte da ninna nanna...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te