Notizie Serie TVLa star di Halo Show dice che ci è...

La star di Halo Show dice che ci è voluto un mese prima che potesse trasferirsi nel suo costume

-


Bokeem Woodbine, che interpreta Soren nel prossimo programma televisivo Halo, ha recentemente parlato delle difficoltà che ha dovuto affrontare quando si è adattato al suo costume per lo spettacolo. Woodbine recita al fianco di Pablo Schreiber, Natascha McElhone, Yerin Ha e Charlie Murphy nella serie di fantascienza. Lo spettacolo è ispirato all’omonima serie FPS Xbox di successo.

In Halo, Woodbine interpreta Soren-066, un ex supersoldato Spartan-II che diserta dall’UNSC (Comando spaziale delle Nazioni Unite), avviando le proprie operazioni indipendenti tra le colonie esterne dell’umanità nel 26° secolo. Personaggio introdotto per la prima volta nella storia “Pariah” scritta da BK Evenson come parte del romanzo antologico “Halo Evolutions”, Soren ha disertato dall’UNSC dopo che il suo corpo ha rifiutato i potenziamenti del progetto Spartan-II, scomparendo dopo che la sua imbarcazione si è schiantata e il suo destino è rimasto sconosciuto. Tuttavia, con lo show televisivo Halo che ha una sua continuità separata, a Soren è stato assegnato un ruolo più importante nell’universo e Woodbine ha fatto luce sulla sua esperienza di lavoro nello show.

Mentre parlava come parte del panel del TCA Winter Press Tour dello show, Woodbine ha parlato dell’indossare l’iconica armatura Mjolnir della serie. Definendo l’esperienza un viaggio, Woodbine ha discusso dell’abbandono del suo personaggio, spiegando che questo può essere visto da come indossa la sua armatura. Woodbine ha poi spiegato che mentre la sua armatura è diversa dagli altri spartani visti nello spettacolo, era comunque difficile da indossare, con lui che affermava che doveva indossare un giubbotto pesi per un mese e mezzo per adattarsi a indossare l’armatura per la produzione . Dai un’occhiata al ricordo di Woodbine di seguito:

Il costume è un viaggio, amico. L’ho fatto meglio di altri spartani, perché il mio personaggio, in un certo senso, è diventato AWOL. Quindi, ho l’allenamento e ho molta armatura, ma ho anche una certa libertà nel modo in cui lo metto insieme. Quindi, il mio personaggio ha in qualche modo frammentato le parti che pensava fossero meno ingombranti e importanti e, sai, ha evitato le altre parti. Quindi, non l’ho avuto così male come gli altri ragazzi e le donne. Ma è stato intenso, sai, indossarlo tutti i giorni. Non è stato facile. Ho dovuto andare in giro con un giubbotto pesi per tipo un mese e mezzo solo per trovare una sorta di, sai, un minimo di movimento.

Come ha affermato Woodbine, la sua armatura è diversa dagli altri spartani visti nello spettacolo. Come si vede dal trailer ufficiale di Halo, il Master Chief (Schrieber) e gli altri Spartan del Silver Team indossano quasi sempre la loro armatura completa, con solo scorci di Kai-125 (Kate Kennedy), Riz-028 (Natasha Culzac) e Vannak -134 (Bentley Kalu) senza i loro elmetti mentre si vestono. Soren, d’altra parte, sembra privo del suo elmo, invece indossa la sua armatura sotto i vestiti, visto ancora una volta nel trailer quando è in una strada sulle macerie, così come quando è accanto a Kwan (Ha) sotto la pioggia in un mondo ancora sconosciuto. Sebbene sia difficile lavorare con gli abiti, 343 Industries ha dichiarato di essersi impegnata a crearli praticamente, rivelando in un post sul blog che gli abiti pratici hanno contribuito a migliorare le prestazioni dell’attore.

Mentre Master Chief e gli abiti degli altri spartani sono impressionanti, il costume di Soren è un modo perfetto per separarsi dai suoi compagni spartani. Mentre sono in prima linea a combattere per l’intera umanità, Soren ha i suoi obiettivi che mostrano gli altri lati della vita nel 26° secolo, con i suoi costumi che riflettono questo. Anche se la sua armatura Mjolnir potrebbe essere stata difficile da adattare al set, l’abito di Woodbine è un costume impressionante che cattura perfettamente l’universo dei giochi di Halo per un pubblico televisivo.

Fonte: TCA Winter Press Tour

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Debora
Debora
Sono Debora, 45 anni, appassionata di serie TV americane. Sono molto curiosa e mi piace condividere informazioni sulle serie che seguo. Ho imparato l'inglese guardando le serie in lingua originale. Scrivo news per Asiatica Film Mediale. Tra le mie serie preferite ci sono Game of Thrones, Breaking Bad e Stranger Things. Amo passare le serate a guardare le serie TV Americane per immergermi completamente in queste storie.

Ultime News

Stupore: Successo al botteghino animato del 2023 supera una pietra miliare nazionale, supera TMNT: Mutant Mayhem.

Riassunto La Migrazione ha raggiunto un incasso di $120 milioni nel decimo weekend. Ha superato il successo animato del...

4 Potenti Supereroi si Uniscono in un Brillante Fan Art dell’MCU

Riepilogo I membri della squadra di Midnight Sons dello studio Marvel potrebbero includere Blade, Daredevil, Ghost Rider e...

Leonardo DiCaprio ha avvertito Timothee Chalamet di non fare film sui supereroi (ma lui lo farebbe a una condizione)

Questo articolo riguarda una storia in via di sviluppo. Continuate a seguirci perché nel corso del tempo aggiungeremo...

Come Netflix sta adattando la dettagliata storia in 3 stagioni del creatore de L’ultimo dominatore dell’aria animato.

Sommario Avatar: The Last Airbender lo show live-action ha adattato elementi delle stagioni successive nella prima stagione, in particolare...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

Avventuratevi nel cuore pulsante dell'orrore con la nostra raccolta...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te