Asiatica Film Mediale

La star di Fuller House spiega perfettamente perché le gemelle Olsen non sono tornate

La star di Fuller House spiega perfettamente perché le gemelle Olsen non sono tornate
Debora

Di Debora

18 Dicembre 2022, 22:45


Jodie Sweetin offre un’ottima spiegazione del motivo per cui Mary-Kate e Ashley Olsen non sono tornate nei panni di Michelle in Fuller House. Ogni singolo membro principale di Full House è tornato per lo spin-off di Netflix, ad eccezione degli Olsen Twins. Prima della premiere di Fuller House, c’erano rapporti contraddittori riguardo al loro coinvolgimento. Alla fine, tuttavia, è diventato chiaro che non sarebbero tornati per il sequel. Mentre lo spettacolo inizialmente ha fatto uno sforzo per includere Michelle nella sua narrazione attraverso vari riferimenti, per non parlare del meta-commento, Michelle è stata infine messa da parte a causa dell’assenza degli Olsen.

A quasi tre anni dal finale di Fuller House, la conversazione continua sulla decisione delle Olsen Twins di saltare lo spin-off di Full House. Molti membri del cast ne hanno parlato, ma in una nuova apparizione nel podcast di Off The Vine, l’attrice di Stephanie, Jodie Sweetin, offre senza dubbio la migliore spiegazione del perché non sia giusto nutrire rancore nei confronti di Mary-Kate e Ashley per non essere tornate. nel ruolo di Michelle in Fuller House. Leggi la sua risposta completa di seguito:

“Non è mai successo niente di brutto. Era solo che avevano 8 anni quando lo spettacolo si è fermato, quindi, sai, tutta la loro vita è esistita dopo. Tutti i loro ricordi, hanno prima degli 8 anni. Quanto ricordi della tua vita prima di avere 8 anni? Non molto. Quindi le persone dicono: “Perché non volevano [to return for Fuller House]?’ Perché erano così piccoli. Per me avevo dai 5 ai 13 anni, erano come i miei anni formativi, la mia scuola media, la mia scuola elementare. Come se fosse così, quella era la mia crescita. Per loro, erano a malapena in prima elementare e avevano finito.

“Quindi, sai, è solo un’esperienza diversa, e non è mai successo niente di brutto. Sono andati via e sono stati stilisti di moda di grande successo… Dicono, ‘Siamo andati avanti, non ‘non voglio più farlo’, e penso che sia stato interessante come, tipo, fosse attaccata a quella gente. Che, tipo, in qualche modo, doveva essere una brutta cosa, o doveva essere un’esperienza, e era come, ‘No, amico, hanno smesso di farlo quando erano giovani, e non vogliono più farlo.’ È come, va bene.”

Gli Olsen torneranno mai nei panni di Michelle a Full House?

L’assenza di Michelle incombeva su Fuller House, soprattutto perché era una, se non la parte migliore di Full House. Netflix ha trovato un modo semplice per spiegare dove si trovasse, tuttavia, dicendo che non era più a San Francisco e che ora aveva sede a New York, dove gestisce il suo impero della moda, un cenno alla carriera nella vita reale degli Olsen come magnati della moda. Sfortunatamente, tuttavia, sembrava ancora strano che non avesse nemmeno trovato il tempo di tornare a casa per alcuni dei momenti più importanti della vita delle sue sorelle, tra cui il triplo matrimonio di DJ e Stephanie insieme a Kimmy. Detto questo, nel caso in cui il franchise di Full House continui, i fan di lunga data continuano a sperare che uno degli Olsen possa riprendere Michelle.

A questo punto, tuttavia, è difficile dire se ci sia anche solo la possibilità che riconsiderino la loro posizione iniziale per mantenere il loro ritiro dalla recitazione. Forse se si facesse una riunione in onore dell’attore di Danny Tanner Bob Saget, morto all’inizio del 2022, potrebbero essere più inclini a prendere parte al progetto. Ma è improbabile che si iscrivano a una stagione completa di Fuller House in cui interpretano Michelle. Altrimenti, potrebbero semplicemente presentarsi in un episodio speciale. Dato tutto quello che è successo ai Tanners, anche la più breve apparizione fisica di Michelle sarebbe molto apprezzata dai fan di Full House.

Vale la pena notare, tuttavia, che al momento non ci sono piani per andare avanti con il franchise Full House. Nonostante la maggior parte del cast sia ancora desiderosa di tornare a casa di Tanner a San Francisco, molti di loro sono già impegnati con i loro nuovi progetti. A parte John Stamos, nessun altro sta chiudendo totalmente la porta alla possibilità di rivisitare la sitcom familiare dopo Fuller House. Detto questo, Sweetin afferma che potrebbero volerci 20 anni prima che avvenga il prossimo spin-off di Full House.

Fonte: Fuori dalla vite


Potrebbe interessarti

Blue Clues Star rivela una reazione esilarante alla premessa di Learning Show
Blue Clues Star rivela una reazione esilarante alla premessa di Learning Show

La star di Blue’s Clues, Steve Burns, rivela la sua esilarante reazione dopo aver inizialmente appreso la premessa dello show. In anteprima su Nickelodeon nel 1996, Burns ha interpretato il compagno umano del suo dispettoso cane da compagnia, Blue. In parte live-action, in parte animazione, l’amico peloso animato di Steve lascerebbe indizi sotto forma di […]

Mercoledì genererà altri spin-off della famiglia Addams?  Il dirigente di Netflix risponde
Mercoledì genererà altri spin-off della famiglia Addams? Il dirigente di Netflix risponde

Potrebbero esserci alcuni spin-off della famiglia Addams in arrivo dopo il successo di mercoledì. Con Tim Burton come produttore, mercoledì è diventato uno spettacolo di successo. Con alcuni brillanti esempi di commedia dark, lo spettacolo è interpretato da Jenna Ortega nei panni del mercoledì Addams. Dopo aver commesso un tentato omicidio a scuola, si guadagna […]