Notizie Serie TVLa star di Battlestar Galactica James Callis reagisce al...

La star di Battlestar Galactica James Callis reagisce al prossimo riavvio

-


La star di Battlestar Galactica James Callis reagisce alla notizia dell’imminente riavvio del franchise. Il franchise di Galactica, che segue la razza umana impegnata in una battaglia con i Cylon cibernetici, ha avuto una lunga storia, a cominciare dalla serie originale creata da Glen A. Larson. Il franchise ha fatto un debutto infausto, correndo per 1 stagione nel 1978. Tuttavia, ha mostrato rapidamente la sua promessa quando è stato seguito più o meno istantaneamente dalla stagione di 10 episodi Galactica 1980 nel 1980. Il franchise è rimasto inattivo fino al 2003, quando un 2- La miniserie di riavvio dell’episodio è stata accolta con successo e ha generato una continuazione della serie completa che è andata avanti per quattro stagioni tra il 2005 e il 2008 con Katee Sackhoff nei panni dell’eroina Starbuck, James Callis nei panni del dottor Gaius Baltar e Tricia Helfer nei panni del Cylon numero sei.

Quella versione di Battlestar Galactica era accompagnata dai film TV Razor e The Plan e seguita dalla serie prequel del 2010 Caprica e dalla serie web del 2012 Blood and Chrome. Dopodiché, il franchise di Battlestar Galactica sembrava essere andato di nuovo inattivo. Cioè, fino a settembre 2019, quando Peacock ha annunciato l’intenzione di produrre un riavvio diretto alla serie con il produttore Sam Esmail, che aveva precedentemente lavorato a Mr. Robot e Homecoming. Hanno dato seguito a questa notizia nell’ottobre 2020 annunciando che la serie avrebbe avuto un film tie-in diretto da Simon Kinberg di X-Men: Dark Phoenix, che di recente ha diretto il thriller di spionaggio di Jessica Chastain The 355.

Callis è apparso di recente in un altro grande progetto di fantascienza, interpretando il padre di Jean-Luc Picard in Star Trek: Picard stagione 2 della Paramount+, di cui si è seduto per discutere con ComicBook.com. Naturalmente, la conversazione si è spostata sulla nuova versione di Battlestar Galactica e la star ha condiviso i suoi pensieri su quale potrebbe essere la direzione della nuova serie e del film. Ha rivelato che lui e il resto del cast di Galactica sono ancora vicini e chattano in un thread di testo, e quando è iniziata la pandemia si sono resi conto che uno spettacolo realizzato in questo periodo, sia “politicamente [and technologically” would be “a very different Battlestar.” Read his full quote below:

I mean, [the new show would offer something distinct], giusto? È una tela incredibile con cui giocare in questo momento. E infatti, ogni altro giorno che passa, perché ne abbiamo parlato — questo cast come sai, è amichevole, parliamo continuamente — durante la pandemia, ricordo che discutevamo: ” Mio Dio, non l’abbiamo fatto davvero”.

Voglio dire, sto solo dicendo l’intera idea della società che sta attraversando questa pandemia e come ciò potrebbe influenzarla, e suppongo politicamente [and] tecnologicamente, ancora una volta, sarebbe una Battlestar molto diversa. E direi, più o meno allo stesso modo, sebbene ambientato nella galassia lontana, parlerebbe, come dovrebbe essere, in questo momento, e della situazione in cui ci troviamo.

Sebbene Callis non sia coinvolto nella serie di riavvio in questo momento, conosce chiaramente il modo in cui Battlestar Galactica dovrebbe funzionare. La sua versione della serie era un’intensa allegoria per la Guerra al Terrore, con parallelismi tematici con le conversazioni della metà degli anni 2000 sulla sorveglianza dei cittadini e la tortura. La serie originale fungeva anche da allegoria delle relazioni tra gli Stati Uniti e l’Unione Sovietica.

Sebbene il riavvio di Battlestar Galactica abbia lottato con ritardi, soprattutto a causa della pandemia, i fan possono avere fiducia che il progetto continuerà. Innanzitutto, Peacock sta continuando a versare tempo e denaro nelle loro IP esistenti, inclusa una serie prequel di Ted e il loro riavvio di Saved by the Bell, quindi Galactica è probabilmente una miniera d’oro per loro. In secondo luogo, Callis ha ragione nella sua valutazione. Le serie di fantascienza hanno una straordinaria capacità di riflettere il mondo che li circonda, e il mondo è cambiato così tanto negli ultimi anni che sarà irresistibile per gli artisti dietro di esso rendere il loro spettacolo politicamente acuto, e quindi artisticamente interessante come possibile.

Fonte: ComicBook.com

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

Chris Hemsworth annuncia Thor: Love & Thunder prima dell’uscita del trailer

Chris Hemsworth pubblicizza il secondo trailer ufficiale di Thor: Love and Thunder prima della sua anteprima durante il...

Il sondaggio Disney+ utilizza i fantastici quattro fan art con Krasinski e Blunt

Attenzione: spoiler sul maggiore Doctor Strange nel multiverso della follia! Un nuovo sondaggio Disney+ utilizza la fan art dei...

David Harbour condivide la sua reazione al finale di Stranger Things

Mentre i fan aspettano la stagione 4 di Stranger Things, l'attore David Harbour rivela di sapere come andrà...

Boy Meets World Star dice che Vader si è complimentato per le sue abilità nel wrestling

Will Friedle dice che la leggenda del wrestling Big Van Vader ha commentato come si è comportato bene...

Da Non Perdere

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

45,6 Miliardi Di Won In Euro Quanti Sono? Squid Game Lo Rivela

È ufficiale: la seconda stagione di Squid Game su...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te