Asiatica Film Mediale

La star di Babylon Brad Pitt parla del bacio di Margot Robbie

La star di Babylon Brad Pitt parla del bacio di Margot Robbie
Erica

Di Erica

17 Dicembre 2022, 11:25


Brad Pitt parla del suo bacio con Margot Robbie in Babylon. Nel loro terzo film insieme, Pitt e Robbie condividono lo schermo insieme a Diego Calva, Samara Weaving, Tobey Maguire e molte altre star dell’imminente epopea sfavillante di Damien Chazelle. Ambientato nella Hollywood degli anni ’20, Babylon è destinato a raccontare diverse storie di dissolutezza e ambizione, con la sua natura irriverente ed esagerata presa in giro da molte delle star del film. Prendendo una pagina dal libro del suo personaggio impulsivo, Robbie ha recentemente affermato di aver improvvisato un bacio con il personaggio di Pitt in una delle scene cardine del film, che Chazelle ha lasciato perché si adattava al suo personaggio Nellie, anche se il regista ha scherzato dicendo che aveva progettato il momento in ordine di baciare la sua co-protagonista.

Mentre parlava con Entertainment Tonight alla premiere del film, Pitt ha affrontato la voce secondo cui Robbie gli avrebbe dato un bacio di nascosto a Babylon con il pretesto di prendersi la libertà creativa, respingendo l’idea. Inoltre, Pitt ha aggiunto alle tante prese in giro sulla natura selvaggia di Babylon dicendo che il bacio di Robbie con il suo personaggio non si avvicina alle sue azioni scioccanti nel film e si complimenta con la sua interpretazione. Dal momento che Pitt e Robbie hanno già recitato insieme negli acclamati La grande scommessa e C’era una volta a Hollywood, i suoi commenti costituiscono un elogio per Babylon. Scopri cosa ha detto Pitt di seguito:

“No, non necessariamente. C’è sempre spazio per l’interpretazione del personaggio. Credimi, è la cosa più docile che fa in questo. È infuocata in questo. È il migliore che abbia mai visto.”

Babylon sarà all’altezza dell’hype?

Il commento di Pitt secondo cui Babylon potrebbe essere il miglior ruolo di Robbie si aggiunge alla lunga lista di prese in giro sul film, con Robbie che in precedenza aveva confrontato il fattore shock del film con quello di The Wolf of Wall Street. Chazelle ha anche affermato che Babylon ha il potenziale per essere molto personale con i co-protagonisti a causa delle cose che hanno in comune con i loro personaggi. Inoltre, i teaser e le foto dal set di Babylon hanno promesso uno spettacolo meraviglioso e caotico, pieno di talento e con un design di produzione impressionante.

Il film precedente di Chazelle, La La Land, è un tributo a Hollywood tematicamente simile a Babylon, e il film del 2016 ha ottenuto un enorme successo e consensi. Tutti i dettagli rilasciati su Babylon hanno creato molto scalpore intorno al film, rendendo naturale chiedersi se il film possa essere all’altezza dell’entusiasmo che ha generato. Mentre Babylon deve ancora debuttare nelle sale, le prime recensioni hanno indicato che i critici sono divisi sul film, con alcuni che hanno scoperto che trasmette con successo il suo messaggio mentre altri ritengono che il film manchi su diversi livelli.

Il consenso tra i detrattori è che l’esilarante esperienza cinematografica è troppo lunga e ha un centro vuoto senza una narrazione sostanziale, anche se anche i più critici del film sembrano concordare sul fatto che Babylon sia uno spettacolo spettacolare da vedere. I revisori hanno elogiato l’originalità, lo spettacolo, l’energia e le prestazioni impressionanti del film, indicando che i commenti di Pitt sulla performance di Robbie potrebbero essere giusti. Babylon potrebbe trovarsi di fronte a una battaglia in salita quando si tratta di vincere l’Oscar per il miglior film, ma se la performance di Robbie continua a brillare, forse otterrà una vittoria per il film portando a casa il premio per la migliore attrice.

Fonte: E.T

Date di rilascio principali

  • Data di rilascio di Babylon: 25-12-2022


Potrebbe interessarti

James Cameron afferma che i sequel di Avatar “devono” includere un cameo di Matt Damon
James Cameron afferma che i sequel di Avatar “devono” includere un cameo di Matt Damon

I sequel di Avatar devono avere un cameo di Matt Damon, dice James Cameron. Cameron ha scritto, diretto e co-prodotto Avatar del 2009, che ha richiesto anni per essere creato a causa della sua tecnologia avanzata, elementi costosi e ritardi dello studio. Avatar ha continuato a superare tutte le aspettative, diventando il film con il […]

Solo un remake Disney è migliore su Rotten Tomatoes rispetto all’originale
Solo un remake Disney è migliore su Rotten Tomatoes rispetto all’originale

I film d’animazione originali della Disney hanno tutti migliori punteggi di Rotten Tomatoes rispetto ai loro remake live-action più recenti, tranne uno. I Walt Disney Animation Studios hanno realizzato molti dei film d’animazione più iconici del 20° secolo, ma i più recenti adattamenti live-action di quelle storie non hanno raggiunto le stesse vette in Rotten […]