Asiatica Film Mediale

La star di Avatar 2 Sigourney Weaver prende in giro il suo personaggio sciocco

La star di Avatar 2 Sigourney Weaver prende in giro il suo personaggio sciocco
Erica

Di Erica

31 Agosto 2022, 15:12


La venerabile attrice Sigourney Weaver, prende in giro il suo personaggio “sciocco” nell’attesissimo sequel di Avatar, Avatar: La via dell’acqua. Uscito nel 2009, Avatar ha preso d’assalto il mondo ed è diventato il film con il maggior incasso di tutti i tempi con oltre 2,8 miliardi di dollari al botteghino. Il film vedeva la Weaver nei panni della dottoressa Grace Augustine, a capo del programma Avatar sul pianeta Pandora, un’esobiologo che ha stretto uno stretto legame con la razza locale di creature aliene intelligenti conosciute come Na’vi. In un atto avido dell’Amministrazione per lo sviluppo delle risorse, i militari attaccano i Na’vi per accedere a un minerale raro e immensamente prezioso chiamato unobtainium che porta alla morte di Agostino. Tuttavia, Weaver tornerà nel mondo di Avatar nel sequel come un personaggio completamente nuovo.

Ambientato oltre un decennio dopo gli eventi del primo film, Avatar: La via dell’acqua si concentrerà sull’ex disabile ex marine Jake Sully (Sam Worthington), sul suo partner Na’vi Neytiri (Zoe Saldaña) e sulla loro famiglia in un nuovo racconto di sopravvivenza e tragedia. Weaver torna nel franchise nei panni della figlia adottiva di Jake e Neytiri, Kiri. Tuttavia, i dettagli riguardanti Kiri sono stati tenuti nascosti.

Parlando con Interview, la Weaver ha preso in giro il suo nuovo personaggio “sciocco” nel prossimo Avatar: La via dell’acqua. L’attore ha condiviso che non ha potuto rivelare molto su chi è, ma ha definito il ruolo “il più grande sforzo” che avrebbe dovuto interpretare. La Weaver ha spiegato che doveva avvicinarsi fisicamente a Kiri in modo diverso rispetto ad altri ruoli nella sua carriera. Leggi cosa ha detto l’attore di seguito.

“Quindi Avatar non posso davvero parlare, ma direi che è il più grande sforzo che posso interpretare in ogni modo possibile. Penso che se Jim Cameron non mi conoscesse molto bene, non mi avrebbe scelto come qualcosa di stupido come questo. Ho dovuto lavorare in un modo completamente diverso per interpretare questo personaggio, un modo molto fisico”.

Nel primo film Avatar, Weaver interpretava Agostino, un personaggio che all’epoca era vicino all’età effettiva dell’attore di 60 anni. Ora nei suoi 70 anni, la Weaver interpreta un personaggio nella sua adolescenza, un ruolo che probabilmente richiede una notevole fisicità. Abbinalo a una personalità che Weaver descrive come “sciocca”, quindi la parte diventa piuttosto impegnativa, ma apparentemente immensamente gratificante per Weaver. Nell’intervista, l’attore ha anche spiegato che ha una quantità significativa di esercizio fisico da sopportare, come “burpees” e “parkour”, oltre a imparare a tuffarsi in apnea per il ruolo, permettendo alla Weaver di trattenere il respiro per oltre sei minuti.

Con poco rivelato riguardo a Kiri, il primo materiale promozionale per Avatar: Way of the Water ha rivelato che il personaggio stava rivedendo filmati d’archivio di Agostino sul monitor di un computer. Sebbene non siano stati forniti dettagli sullo scopo della scena, Kiri potrebbe trovarsi incuriosita dalla natura di Agostino. Forse Eywa, la divinità Na’vi che ha salvato la vita di Sully e ha accettato l’anima di Agostino, ha iniettato una parte di Agostino a Kiri in una forma di reincarnazione. Nonostante la possibile connessione di Kiri con Agostino, Weaver era chiaramente felice di tornare nell’universo di Avatar e interpretare un ruolo così fisico in Avatar: La via dell’acqua.

Fonte: intervista

Date di rilascio chiave

  • Avatar: La via dell’acqua Data di rilascio: 16-12-2022
  • Data di rilascio di Avatar 3: 20-12-2024
  • Data di rilascio di Avatar 4: 18-12-2026
  • Data di rilascio di Avatar 5: 22-12-2028


Potrebbe interessarti

Winnie The Pooh e Piglet sono cattivi slasher nel trailer del film horror
Winnie The Pooh e Piglet sono cattivi slasher nel trailer del film horror

Questo articolo copre una storia in via di sviluppo. Continua a controllare con noi poiché aggiungeremo ulteriori informazioni non appena saranno disponibili. Il trailer ufficiale dell’orribile svolta su un classico per bambini, Winnie the Pooh: Blood and Honey, è stato rilasciato nel mondo. Per molti anni, la Disney ha detenuto i diritti esclusivi per creare […]

L’Austin Film Festival rivela il vincitore del primo Screening Wave & New Voice Award
L’Austin Film Festival rivela il vincitore del primo Screening Wave & New Voice Award

L’Austin Film Festival torna per il 29° anno questo ottobre e Screen Rant è entusiasta di annunciare in esclusiva la sua prima ondata di proiezioni. AFF si dedica a riconoscere i contributi al cinema, alla televisione e ai nuovi media forniti da scrittori e registi e che il modus operandi si riflette nella creatività della […]