Asiatica Film Mediale

La star dello show originale di True Blood afferma che è troppo presto per il riavvio di HBO

La star dello show originale di True Blood afferma che è troppo presto per il riavvio di HBO
Debora

Di Debora

02 Maggio 2022, 20:39


L’attore di True Blood Lynn Collins commenta i piani per un riavvio dello spettacolo su HBO, dicendo che è troppo presto. Presentato per la prima volta nel 2008, True Blood è diventato rapidamente un enorme successo per la HBO, durerà per sette stagioni di successo prima di concludersi nel 2014. Lo spettacolo è basato sulla serie di libri best-seller The South Vampire Mysteries di Charlaine Harris e segue la cameriera telepatica Sookie Stackhouse (Anna Paquin) mentre si innamora del vampiro appena risvegliato Bill Compton (Stephen Moyer).

Nel dicembre del 2020, è stato annunciato che la HBO stava lavorando a un riavvio della popolare serie con il creatore di Riverdale Roberto Aguirre-Sacasa e anche il creatore originale Alan Ball dovrebbe tornare in qualche modo. È stato difficile trovare notizie sull’imminente riavvio dall’annuncio originale, ma è stato confermato che nessuno dei membri del cast originale di True Blood tornerà a recitare. Lo scorso febbraio Casey Bloys, Chief Content Officer della HBO, ha anche affermato che sono state prese in considerazione più versioni dello spettacolo e che l’idea giusta doveva ancora essere trovata prima che lo spettacolo ricevesse ufficialmente il via libera.

In una nuova intervista con Insider, Collins, che ha interpretato Dawn Green nella prima stagione dello show, ha condiviso i suoi pensieri sul riavvio di True Blood, dicendo che crede che “è un po’ presto”. L’attore riconosce il senso degli affari dietro la decisione di perseguire un riavvio di True Blood, visto che lo spettacolo era molto popolare per HBO, ma sembra irremovibile sul fatto che non sia trascorso abbastanza tempo dal finale della serie nel 2014. Dai un’occhiata al commento completo di Collins di seguito:

“È un po’ presto. So che lo era [one of] i loro sforzi di maggior successo, ma sembra che potrebbe essere un po’ troppo presto”.

Il riavvio di True Blood è l’ultimo di una serie crescente di riavvii e spin-off della HBO. Sex & the City è stato recentemente riavviato con And Just Like That…, Six Feet Under è pronto per un riavvio, I Soprano hanno The Many Saints of Newark, un film prequel, e lo spinoff di Game of Thrones The House of the Dragon è impostato per premiere questo agosto. A giudicare dai recenti commenti di Bloys, sembra sicuramente che la Collins realizzerà il suo desiderio, poiché non sembra che la HBO sia ancora così vicina a dare il via libera al riavvio.

Mentre molti fan sono probabilmente ansiosi di rivisitare il mondo di True Blood, i commenti di Collins sono comprensibili. Riavvii e sequel dominano il panorama dell’intrattenimento di oggi e a volte può sembrare che le storie siano appena concluse prima di essere riavviate in qualche modo. Con And Just Like That … non essendo stato accolto bene dalla critica e anche The Many Saints of Newark non ha avuto molto successo con la critica o il pubblico, forse HBO si prenderà del tempo con il riavvio di True Blood e trascorrerà alcuni anni per assicurarsi che un ritorno per il mondo vampirico dello spettacolo vale la pena.

Fonte: Insider

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

L’immagine della stagione 11 di The Walking Dead prende in giro Maggie al Commonwealth
L’immagine della stagione 11 di The Walking Dead prende in giro Maggie al Commonwealth

Maggie (Lauren Cohan) arriva nella comunità del Commonwealth in una nuova immagine che prende in giro The Walking Dead stagione 11, parte 3. Originariamente debuttato nell’ottobre del 2010, la lunga serie horror sugli zombi era incentrata su un cast di personaggi in rotazione mentre sopravvivevano al anni dopo una catastrofica epidemia virale che ha lasciato […]

Star Trek: Strange New Worlds lancia il primo capitano dell’Enterprise
Star Trek: Strange New Worlds lancia il primo capitano dell’Enterprise

Star Trek: Strange New Worlds vede Adrian Holmes nei panni di Robert April, il primo capitano dell’Enterprise. Holmes è noto per il suo lavoro nel riavvio del 2022 Bel-Air, dove interpreta lo zio Phil, così come per il suo ruolo ricorrente in The CW’s Arrow. Altri membri del cast di Star Trek: Strange New Worlds […]