Notizie Serie TVLa star della terza stagione di For All Mankind...

La star della terza stagione di For All Mankind rivela la scena finale eliminata

-


Coral Peña rivela i dettagli della scena cancellata dal finale della terza stagione di For All Mankind. Creata da Ronald D. Moore, Ben Nedivi e Matt Wolpert, la serie drammatica di fantascienza acclamata dalla critica è stata presentata in anteprima su Apple TV+ nel 2019. For All Mankind combina finzione speculativa ed eventi reali immaginando una storia alternativa in cui l’Unione Sovietica ha battuto il Stati Uniti allo sbarco sulla Luna e la corsa allo spazio non è mai finita. La serie vede protagonista un cast corale che include Joel Kinnaman, Shantel VanSanten, Jodi Balfour, Wrenn Schmidt, Sonya Walger, Krys Marshall, Cynthy Wu, Casey W. Johnson e Peña. For All Mankind è già stato rinnovato per la stagione 4.

Per All Mankind la prima stagione è iniziata nel 1969 e ogni stagione successiva si è svolta dieci anni dopo con la terza stagione più recente negli anni ’90 e la stagione 4 dovrebbe essere ambientata negli anni 2000. La terza stagione di For All Mankind ha esplorato nuove frontiere mentre la corsa allo spazio ha portato l’umanità su Marte, ma ha anche esplorato la relazione di Aleida (Peña) con Margo (Schmidt) mentre indagava sul suo mentore per lo spionaggio per l’Unione Sovietica. Il finale della terza stagione di For All Mankind, “Stranger in a Strange Land”, è culminato con un attacco terroristico al Johnson Space Center. In una scena devastante, Aleida è inciampata nell’ufficio di Margo solo per scoprire che era stato distrutto durante l’attacco.

In un’intervista esclusiva con Screen Rant, Peña scompone i sentimenti di Aleida in quell’agghiacciante momento finale e rivela i dettagli di una scena eliminata dall’episodio. Secondo Peña, c’era una scena cancellata ambientata subito dopo l’attentato che avrebbe aiutato gli spettatori a capire i pensieri di Aleida quando trova i resti dell’ufficio di Margo. Leggi la descrizione di Peña delle scene di seguito:

Così tante scene vengono tagliate da For All Mankind, e a volte vorrei che fossero ancora dentro perché le persone hanno ancora domande. A volte vorrei che fosse ancora dentro solo così le persone possono seguire un po’ di più il filo dei pensieri di un personaggio.

Quando avviene l’attentato, la maggior parte delle persone va in una direzione. Aleida si ferma lì, guarda alla sua destra, e decide di scendere per un’altra strada che la porterebbe all’ufficio di Margo. Quindi, il suo primo pensiero non è “Vattene”. Dopo un bombardamento, non dice “Vattene. Ho bisogno di sopravvivere”. Il suo primo pensiero è “Ho bisogno di salvare Margo”.

Quindi, quando apre la porta, penso che la paura immediata sia: “Margo è morta e non ho mai avuto modo di dirle che la amo”. C’è uno shock lì, quindi non sta pensando in modo chiaro, ma penso che sia quello che è: ha litigato e litigato con questa persona, e alla fine della giornata, vuole solo dirle che la ama.

Per All Mankind la stagione 3 è stata un viaggio difficile per Aleida mentre lottava con i conflitti che coinvolgevano sia suo padre che Margo. Poiché la relazione tesa di Aleida con Margo è stata al centro della trama del personaggio in questa stagione, la scoperta da parte di Aleida dell’ufficio distrutto di Margo è ancora un momento toccante che trasmette davvero la perdita del suo mentore da parte di Aleida. Tuttavia, il momento avrebbe potuto essere più impattante se gli spettatori avessero visto Aleida prendere la decisione di correre da Margo in quella scena eliminata. Come spiega Peña, la scena avrebbe sicuramente reso più chiari i pensieri di Aleida agli spettatori.

Ovviamente, a differenza di Aleida, gli spettatori sanno che Margo è sfuggita all’attentato al Johnson Space Center e ha continuato a vivere in Unione Sovietica nel 2003. Ciò solleva interrogativi su come la coppia tornerà insieme nella stagione 4 di For All Mankind. L’amore e la lealtà di Aleida appartengono ancora al suo ex mentore se trova Margo nella nazione rivale? Quel che è certo è che il bombardamento e l’assenza di Margo segneranno grandi cambiamenti per la NASA e Aleida nella stagione 4 di For All Mankind.

Debora
Debora
Sono Debora, 45 anni, appassionata di serie TV americane. Sono molto curiosa e mi piace condividere informazioni sulle serie che seguo. Ho imparato l'inglese guardando le serie in lingua originale. Scrivo news per Asiatica Film Mediale. Tra le mie serie preferite ci sono Game of Thrones, Breaking Bad e Stranger Things. Amo passare le serate a guardare le serie TV Americane per immergermi completamente in queste storie.

Ultime News

Il prossimo film del regista de “The Greatest Showman” finalmente ha una data di uscita

Riassunto Il biopic di Robbie Williams, Better Man , ha ora una data di uscita ufficiale da parte di...

“Cosa stavo pensando?”: Austin Butler riflette sul desiderio di interpretare James Bond.

Riassunto Austin Butler reagisce ai suoi commenti del 2012 sul desiderio di essere il primo americano a interpretare James...

Hunger Games Cosplayer ricrea l’abito della ragazza in fiamme di Katniss Everdeen (incluse 1 dettaglio principale)

Sommario Cosplayer @crescentshay ricrea in modo impressionante l'iconico vestito "Girl on Fire" di Katniss Everdeen. Il video di making-of su...

Rilasciata la data di uscita del remake di Naked Gun dopo 15 anni di sviluppo infernale

Il reboot di The Naked Gun: Conferma e tutto ciò che sappiamo Sommario Il reboot di The Naked Gun,...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

Avventuratevi nel cuore pulsante dell'orrore con la nostra raccolta...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te