Asiatica Film Mediale

La star del programma televisivo National Treasure parla di lavorare con Catherine Zeta-Jones

La star del programma televisivo National Treasure parla di lavorare con Catherine Zeta-Jones
Debora

Di Debora

10 Luglio 2022, 18:04


La star di National Treasure: Edge of History, Breeda Wool, spiega com’è stato lavorare con Catherine Zeta-Jones. La serie, che arriverà presto su Disney+, è una continuazione del franchise di National Treasure, che ha seguito Nicolas Cage nei panni del cacciatore di tesori Ben Gates. Il film d’azione e avventura del 2004, che presentava una caccia al tesoro attraverso il paese che coinvolgeva un messaggio segreto sulla Dichiarazione di Indipendenza, ha ottenuto un sequel, National Treasure: Book of Secrets, nel 2007 ma è rimasto inattivo fino a maggio 2020, quando il National Treasure È stata annunciata la serie successiva di Treasure.

Sebbene la trama della serie non sia stata annunciata, sarà una serie sequel ambientata nello stesso universo, poiché presenta Justin Bartha che riprende il ruolo di Riley Poole. Finora, il resto del cast è nuovo nel franchise. Oltre a Wool (che è meglio conosciuta per i suoi ruoli in Mr. Mercedes e UnREAL) e Zeta-Jones (un’attrice premio Oscar per Chicago), il cast comprende Lisette Alexis (Total Eclipse), Lyndon Smith (Parenthood), Zuri Reed (Flatbush Misdemeanors), Jake Austin Walker (Stargirl della DC), Antonio Cipriano (Jagged Little Pill di Broadway) e Jordan Rodrigues (Light as a Feather).

Screen Rant ha avuto l’opportunità di sedersi con Wool per un’intervista esclusiva. Anche se non ha potuto rivelare alcuno spoiler sulla serie, scherzando sui “cecchini Disney” che la tenevano d’occhio, ha discusso di com’era lavorare con Zeta-Jones. Ha descritto l’iconica attrice come una “regina del cazzo”, dicendo che è “di classe, talentuosa, intelligente” e che le persone che la chiamano re di Hollywood non vedono il fatto che sia una regalità in generale. Leggi la citazione completa di Wool di seguito:

Sono tipo, guardando oltre i cecchini Disney. Penso che sarà uno spettacolo davvero molto bello. Penso che sarà uno spettacolo davvero fantastico.

Catherine Zeta-Jones è come una fottuta regina. È così brava, simpatica e fantastica. Questa è la parte migliore del mio lavoro in questo momento. Voglio dire, ci sono un sacco di cose buone, ma Catherine Zeta-Jones è la merda. Come quando le persone [are] come oh, lei è la regina di Hollywood. Sono tipo “Nah, lei è proprio come un re”. Quella donna è una fottuta regina di classe, di talento e intelligente. Ma sì, è davvero un bello spettacolo.

Il personaggio di Zeta-Jones, Billie, sarà uno dei personaggi principali della serie. Descritta come “una tosta miliardaria, esperta di antichità del mercato nero e cacciatrice di tesori che vive secondo il suo codice”, probabilmente interpreterà il cattivo di fronte alla cacciatrice di tesori di Alexis, Jess Morales e ai suoi amici. Questo sarà un completo abbraccio del lato oscuro della sua gamma di recitazione che ha recentemente iniziato ad abbracciare con il suo ruolo di Morticia Addams nella prossima serie Netflix mercoledì.

Anche se interpreta un personaggio senza scrupoli in National Treasure: Edge of History, è gratificante apprendere che ha ancora una presenza accogliente sul set. Wool, per esempio, è chiaramente in soggezione per l’attrice Mask of Zorro. Se riesce a bilanciare il suo intrinseco carisma da star del cinema con le tendenze avide del suo personaggio, potrebbe essere uno dei migliori cattivi del franchise.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

Il finale della terza stagione di Butcher cambia completamente il futuro dei ragazzi
Il finale della terza stagione di Butcher cambia completamente il futuro dei ragazzi

ATTENZIONE: Spoiler in vista del finale della terza stagione di The Boys La triste diagnosi di Billy Butcher cambia completamente la direzione futura di The Boys: ecco come. Quando la regina Maeve ha portato per la prima volta il V-24 all’attenzione di Butcher nella premiere della terza stagione di The Boys, il super-calciatore di Karl […]

Perché il riavvio di Frasier sta impiegando così tanto tempo per accadere
Perché il riavvio di Frasier sta impiegando così tanto tempo per accadere

Il più fragile il riavvio è apparentemente bloccato in fase di sviluppo. Kelsey Grammer ha guidato per anni il ritorno dei Cranes sul piccolo schermo e all’inizio del 2021 la Paramount+ ha finalmente ordinato lo spettacolo. Fino a poco tempo, però, ogni informazione sul movimento dell’imminente riavvio era scarsa, il che potrebbe indicare un potenziale […]