Notizie FilmLa star del cinema originale di Mario Bros critica...

La star del cinema originale di Mario Bros critica il cast non inclusivo del film d’animazione

-


Il gruppo di coloro che si esprimono contro l’imminente riavvio sta crescendo mentre la star del film originale di Super Mario Bros. John Leguizamo sta criticando il cast non inclusivo del film d’animazione. Leguizamo ha recitato nell’adattamento del franchise di giochi Nintendo del 1993 nei panni di Luigi Mario, un idraulico italo-americano e fratello del personaggio titolare che si trova trasportato nella bizzarra dimensione alternativa di Dinohattan, guidato dal King Koopa di Dennis Hopper. Il film di Super Mario Bros. fungerà da punto di partenza per un universo cinematografico interconnesso di personaggi Nintendo, con Chris Pratt alla guida del cast corale di Mario, anche se non tutti sono d’accordo per il casting.

In una recente intervista con IndieWire, Leguizamo ha riflettuto sul tempo trascorso a realizzare l’adattamento cinematografico originale di Super Mario Bros.. Mentre guardava al prossimo film d’animazione, l’ex attore di Luigi ha criticato la decisione di scegliere un attore bianco nel ruolo del protagonista, sentendolo un passo “indietro” nella rappresentazione di POC per il film. Guarda cosa ha espresso Leguizamo di seguito:

Sono OG Molte persone adorano l’originale. Ho fatto il Comic-Con a New York ea Baltimora, e tutti dicevano: “No, no, adoriamo quello vecchio, l’originale”. Non sentono quello nuovo. Non sono amareggiato. È sfortunato. I registi Annabel Jankel e Rocky Morton si sono battuti duramente perché fossi il protagonista perché ero un uomo latino, e loro [the studio] non voleva che io fossi il protagonista. Hanno combattuto molto duramente ed è stata una tale svolta. Per loro di tornare indietro e non lanciarne un altro [actor of color] fa schifo.

Leguizamo ha ragione sul casting al contrario di Mario

Il casting di Pratt per il ruolo di Mario in The Super Mario Bros Movie è stato criticato per una serie di motivi, che vanno dalla mancanza di un vero italo-americano nel ruolo alla performance poco brillante ascoltata nel trailer recentemente pubblicato. La prolifica doppiatrice Tara Strong si è espressa contro il casting, ritenendo che il doppiatore di lunga data del gioco di Mario Charles Martinet avrebbe dovuto riprendere il ruolo per il film d’animazione invece della star di Jurassic World. Il rovescio della medaglia, Khary Payton, che dà la voce al Re Pinguino, ha parlato in difesa del lavoro di Pratt in The Super Mario Bros. Movie, indicando che l’attore sta apportando un approccio in stile Soprano al personaggio invece di dare voce al pubblico. conoscere e amare.

Qualunque sia il lato dell’argomento su cui il pubblico cade riguardo al lavoro di Pratt, molti sono sicuri di ritenere che Leguizamo alla fine abbia ragione nelle sue critiche al casting di Super Mario Bros. Movie. Anche se il pieno lavoro di Pratt nel ruolo non si rivela così terribile come faceva sembrare il trailer, scegliere un attore esclusivamente bianco nella parte invece di qualcuno con autentiche radici italiane creando una deludente mancanza di inclusività nel roster del film. Sebbene Leguizamo possa non avere alcuna eredità italiana propria, ha almeno portato un senso di diversità al personaggio nell’altrimenti terribile Super Mario Bros., mentre la decisione di scegliere Keegan Michael-Key nel ruolo di Toad mostra che i produttori erano aperto all’idea di un cast inclusivo, ma non è riuscito a capitalizzarlo adeguatamente.

Il contraccolpo del film di Super Mario Bros. danneggerà il botteghino?

Data la divisione nei confronti del film a meno di un anno dalla fine, la domanda ora diventa se The Super Mario Bros. Movie soffrirà al botteghino a causa del contraccolpo del casting. A differenza di Sonic the Hedgehog prima di esso, il film animato di Nintendo non ha il vantaggio di ridisegnare completamente il suo personaggio titolare per soddisfare meglio le aspettative del pubblico, e con le settimane precedenti l’uscita di John Wick: Chapter 4, Shazam! Fury of the Gods e Dungeons & Dragons: Honor Among Thieves, dovrà superare molta concorrenza per dimostrare all’editore del gioco che un nuovo adattamento cinematografico è stata una buona idea. Solo il tempo dirà quando The Super Mario Bros. Movie arriverà nei cinema il 7 aprile 2023.

Fonte: IndieWire

Ultime News

Brendan Fraser descrive in dettaglio il duro tributo fisico delle riprese dei film di The Mummy

Brendan Fraser descrive in dettaglio come il suo ruolo nel franchise di The Mummy abbia avuto un duro...

James Gunn ha premuto per i dettagli del piano DCU dal membro del Congresso degli Stati Uniti

Questo articolo copre una storia in via di sviluppo. Continua a controllare con noi poiché aggiungeremo ulteriori...

Warner Bros. presenterà gli aggiornamenti DC all’evento Upfront

Secondo quanto riferito, Warner Bros. Discovery presenterà alcuni importanti aggiornamenti del DC Universe agli Upfronts entro la fine...

Jacob Elordi di Euphoria è l’ultimo fan della DCU nel cast di Batman Art

La recente fan art immagina la star di Euphoria Jacob Elordi nei panni di Batman nell'universo DC. ...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te