Asiatica Film Mediale

La star del 1923 Harrison Ford descrive in dettaglio il legame con Tim McGraw nel 1883

La star del 1923 Harrison Ford descrive in dettaglio il legame con Tim McGraw nel 1883
Debora

Di Debora

21 Dicembre 2022, 01:30


Harrison Ford spiega come il suo personaggio del 1923 sia collegato al personaggio di Tim McGraw nel 1883. Ford interpreta Jacob Dutton nella serie prequel di Yellowstone 1923, il fratello maggiore del protagonista del precedente spinoff di Yellowstone del 1883, James (McGraw). Mentre 1883 raccontava l’estenuante ricerca di James e della sua famiglia verso il tratto di terra del Montana che alla fine avrebbero chiamato casa, 1923 vede Jacob cercare di mantenere la fattoria di Dutton, in mezzo a molte difficoltà, per la generazione successiva. Sebbene il destino esatto di Jacob sia attualmente sconosciuto, Yellowstone dimostra che i suoi sforzi hanno successo a lungo termine poiché i Dutton rimangono sulla loro terra per diverse generazioni future.

Mentre parla con Collider, Ford affronta i motivi per cui il suo personaggio è stato in grado di sopravvivere e riuscire a promuovere l’eredità di Dutton nel 1923, mentre suo fratello James non è riuscito a raggiungere lo stesso punto nel precedente spettacolo prequel. Sebbene James sia arrivato nel Montana e abbia iniziato la sua nuova vita come proprietario di una fattoria con la sua famiglia, ha perso sua figlia Elsa (Isabel May) a causa del viaggio e poi è morto nell’anno 1893 dopo essere stato colpito da ladri di cavalli. Vedi la spiegazione di Ford e una ripartizione del destino di James e sua moglie Margaret (Faith Hill), rivelata nel 1923, di seguito:

“Non riesco a concepire che il personaggio di Tim McGraw abbia fallito. Direi che le circostanze lo hanno sopraffatto, ma non è un difetto del suo carattere. In Jacob c’è lo stesso acciaio Dutton che c’era nel personaggio interpretato da Tim”.

La fine di James Dutton, spiegata

Mentre 1923 rivela che James non è vissuto abbastanza a lungo per raccogliere veramente i frutti di ciò per cui ha combattuto, l’affermazione di Ford secondo cui il personaggio non ha necessariamente fallito nella sua missione è accurata. C’era molto che James ha perso durante il suo viaggio nel Montana, ma ha portato a destinazione i membri della sua famiglia rimanenti, è morto a casa sua ed è stato sepolto nella loro terra, il che è in qualche modo una vittoria dato che finalmente aveva una casa per sua figlia e, più tardi, se stesso, dove riposare. Inoltre, gli sforzi di James sono ciò che ha permesso a Jacob di continuare a costruire l’impero Dutton nel 1923 e le generazioni future.

1883 suggerisce che mentre James è riuscito a garantire la terra per la sua famiglia a breve termine, gli indigeni che la occupavano in precedenza si sarebbero ribellati e l’avrebbero ripresa dai Dutton in sette generazioni, dopodiché James ha proclamato “puoi averla. ” Questa interazione potrebbe implicare che James non sia effettivamente riuscito nella sua missione di fornire un santuario duraturo alla sua famiglia a causa delle inevitabili tensioni che il 1883 creò con gli indigeni di cui si stabilì. Tuttavia, anche se le azioni di James nel 1883 portassero allo spargimento di più sangue o ai Dutton che perdessero la loro casa nell’attuale linea temporale di Yellowstone, James è la ragione per cui le successive sette generazioni della sua famiglia avevano qualcosa da perdere in primo luogo.

In che modo Jacob differisce da suo fratello James

I commenti di Ford indicano che il suo personaggio Jacob e suo fratello minore James sono tagliati dalla stessa stoffa, il che si è dimostrato accurato in base ai loro manierismi e priorità simili nel 1923 e nel 1883. esterno più burbero e guardingo, che può essere attribuito alla sua conoscenza di ciò che la sua famiglia ha attraversato per raggiungere e insediarsi nella terra che Jacob ora mantiene. Con un solo episodio del 1923 uscito finora, è probabile che i successivi episodi dello spin-off, che usciranno la domenica su Paramount+, riveleranno ancora più differenze tra Jacob e il suo defunto fratello.

Fonte: Collider


Potrebbe interessarti

La stella di Andor Diego Luna spiega in dettaglio perché la serie di Star Wars risuona
La stella di Andor Diego Luna spiega in dettaglio perché la serie di Star Wars risuona

L’ultima serie di Star Wars su Disney+ ha adottato un approccio molto diverso alla sua narrazione e la star di Andor, Diego Luna, ha spiegato in dettaglio come l’impegno dello show nell’evitare i momenti stereotipati del film di creazione di eroi sia parte di ciò che rende la serie così speciale. Luna ha fatto il […]

La stagione 2 di Shadow & Bone apporta MOLTE modifiche alle storie di Alina e Crows
La stagione 2 di Shadow & Bone apporta MOLTE modifiche alle storie di Alina e Crows

Secondo gli showrunner Eric Heisserer e Daegan Fryklind, la stagione 2 di Shadow & Bone apporta molti cambiamenti alle storie di Alina Starkov e dei Corvi della serie di romanzi “Grishaverse”. La serie fantasy di Netflix è adattata dai romanzi per giovani adulti di Leigh Bardugo, con la prima stagione che copre gli eventi di […]