Notizie Serie TVLa stagione 2 di Picard è segretamente il seguito...

La stagione 2 di Picard è segretamente il seguito di un classico Q Star Trek: Voyager Story

-


Attenzione: l’articolo contiene discussioni sul suicidio e spoiler per Star Trek: Picard episodio 8.

Le ultime rivelazioni su Q (John de Lancie) in Star Trek: Picard hanno trasformato la sua trama in un sequel di un classico episodio di Star Trek: Voyager. Quando fa visita a Guinan (Ito Aghayere) travestito da agente dell’FBI, El-Aurian sente che Q sta morendo. Q riconosce la sua deduzione e spiega che preferisce invece pensare a se stesso sulla “soglia dell’inconoscibile”. Saluta l’oscuramento dell’orizzonte temporale come qualcosa di nuovo, di buono.

La prospettiva di Q sulla sua ritrovata mortalità ricorda l’episodio “Death Wish” di Star Trek: Voyager, in cui Quinn (Gerrit Graham), un membro del Q Continuum, chiede asilo alla Voyager in modo che possa porre fine alla sua vita. È seguito da vicino da Q, che tenta di fermarlo. Quello che segue è un episodio di dibattito morale tipicamente spinoso di Star Trek, poiché a bordo della Voyager si tiene un’udienza per discutere del diritto di Quinn a morire. Quinn presenta il suo caso secondo cui la vita immortale di un Q è responsabile della sua sofferenza, ha sperimentato tutto ciò che può, più volte, e desidera sperimentare l’unica cosa che non è mai stato in grado di fare: la morte stessa.

La presentazione della morte come l’ultima frontiera è al centro della trama di Q nella stagione 2 di Picard. All’inizio, Q dice di aver fatto pace con la sua nuova vita finita, ma poiché il momento della sua morte non si materializza, diventa pauroso e preoccupato per il significato di quella vita. Laddove “Death Wish” era un’allegoria di fantascienza sulle complessità morali del diritto a morire, l’episodio della seconda stagione di Picard “Mercy” è una storia sul venire a patti con la propria morte invadente. Piuttosto che ricostruire la stessa storia, Picard sta affrontando temi simili da un’altra prospettiva, qualcosa che crea un sequel spirituale e narrativo di “Death Wish” della Voyager.

La ricerca di significato di Q mentre si avvicina alla fine della sua vita si adatta ai temi generali di Star Trek: Picard. È giusto che la nemesi di Jean-Luc Picard stia affrontando una crisi simile mentre si avvicina alla fine della sua vita. La stagione 1 di Picard parlava di corpi in rovina e la stagione 2 di Picard parlava del superamento delle cicatrici psicologiche che possono intrappolare le persone. L’ingerenza di Q ha permesso a Jean-Luc di venire a patti con la sua complessa relazione con suo padre e di saperne di più sulle condizioni di salute mentale di sua madre. Come sempre, i metodi di Q sono incredibilmente sospetti, ma la sua scelta di dare un senso alla sua vita avendo un impatto positivo sulla psiche di Picard è la giusta conclusione della loro complicata relazione.

È anche un contrasto interessante con la scelta di Quinn di porre fine alla sua vita in Star Trek: Voyager. Q inizialmente apprezza l’opportunità di esplorare l’inconoscibile mentre i suoi poteri svaniscono e il suo orizzonte temporale si oscura in Picard. Come Quinn, ammette che “la vita eterna ha i suoi svantaggi” e che, se non altro, la morte sarebbe qualcosa di nuovo. È una logica continuazione del finale di “Death Wish” quando Q assiste il suicidio di Quinn. Nei momenti conclusivi dell’episodio Q dice a Janeway di Star Trek che Quinn ha avuto un profondo effetto su di lui e che spera di essere un degno studente del suo compagno Q. La sua determinazione affinché la sua vita abbia un significato e “riscatta una vita” con un il singolo atto onora la convinzione di Quinn che la vita eterna di un dio imbroglione può diventare facile e insignificante una volta che hanno sperimentato tutto ciò che ha da offrire. Nel confermare che Q sta davvero morendo, Star Trek: Picard sta gettando le basi per una fine sorprendentemente commovente dell’ossessione di Q per Picard, fornendo anche un adeguato seguito a un episodio classico di Star Trek: Voyager.

Nuovi episodi di Star Trek: Picard escono ogni giovedì su Paramount+.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

Ex consulente legale della Marvel sul perché l’accordo Sony/Spider-Man durerà

Un ex consulente legale dei Marvel Studios spiega perché l'accordo con la Sony Pictures Entertainment per condividere Spider-Man...

La star di Downton Abbey parla del possibile ritorno del franchise di Bond dopo 25 anni

Hugh Bonneville di Downton Abbey riflette sul suo tempo nel franchise di James Bond e sulla possibilità di...

Nancy dovrebbe stare con Steve o Jonathan? La star di Stranger Things risponde

Cose più strane La star Natalia Dyer ha parlato del triangolo amoroso della quarta stagione tra Nancy, Jonathan...

Il poster di Clerks 3 rivela il primo sguardo a Jay e Bob al Quick Stop

L'ultimo poster per il prossimo film di Kevin Smith Impiegati 3 offre ai fan il loro primo...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te